Matti di giornata, 25 gennaio 2013

Picasso nei panni di Braccio di Ferro

Picasso nei panni di Braccio di Ferro

Se si considera la relazione organismo-ambiente come effetto di un’attività propriamente biologica, come la ricerca di una situazione nella quale il vivente raccoglie, invece di subirle, le influenze e le qualità che rispondono alle sue esigenze, allora gli ambienti nei quali i viventi si trovano collocati sono ritagliati da loro, incentrati su di loro. In questo senso l’organismo non viene gettato in un ambiente in cui deve piegarsi, ma struttura il proprio ambiente nello stesso tempo in cui sviluppa le proprie capacità di organismo. Georges Canguilhem, Il normale e il patologico, Einaudi 1998, pag. 246

– D’Alterio Angelo & Coppola Andrea: “Da me in facoltà – esordisce Angelo D’Alterio – ci sta una che non la tocca nessuno, non la guardano nessuno perché non so di quale tribù fa parte. Tribù ebraica“. Si inserisce Andrea Coppola, leader di “Blocco studentesco”: “Se tu vedi, questa passa e tu vedi tutti gli israeliani, pure i palestinesi, cioè i palestinesi… Gli arabi che la salutano con rispetto proprio… La cosa infatti mi sta facendo stizzire troppo. Infatti io a questa la devo vattere (picchiare, ndr). O la picchio o me la chiavo e gli faccio uscire il sangue dal c… Però davanti a tutta la facoltà“. [Non è l’ambiente a renderli così, non è l’ambiente a renderli così, non è l’ambiente… somigliano a dei vegetali che protendono le loro radici alla ricerca dell’acqua di cui alimentarsi]

4585446_orig-598x449

L’immagine è scelta per l’attinenza all’argomento. Non è materiale di propaganda bensì una denuncia della negatività esplicita nei gesti di tali miseri uomini

– Barzanti Roberto: “Il Monte con la scelta dei derivati si è allontanato dalla buona politica“. [All’intellettuale dava dispiacere essere associato a Ipazia]

– Neri Franco:  “Un film per famiglie, senza alcuna volgarità, dal ritmo sostenuto, che va giù d’un fiato come un bel bicchiere di Coca cola girato con uno stile semplice. E che mette in primo piano valori come la famiglia. Insieme, naturalmente, alla lotta contro i pregiudizi: prima di parlare (male) di qualsiasi cosa, un luogo, una persona, bisogna conoscerlo. Una grande verità che dovremmo applicare tutti anche alla nostra vita quotidiana“. [Il film racconta di un imprenditore brianzolo che va in Calabria alla ricerca del fratello che ritiene sia stato rapito e scopre invece che il fratello si nasconde in Aspromonte perché ha fatto una scelta di libertà. Bellissime le immagini del paesaggio ndr.]

Il silenzio degli innocenti, dietro la scena

Il silenzio degli innocenti, dietro la scena

Il silenzio degli innocenti, dietro la scena

Il silenzio degli innocenti, dietro la scena

– D’Alema Massimo: «Noi, e per noi intendo il Pd di Siena nella persona del sindaco Franco Ceccuzzi, Mussari lo abbiamo cambiato un anno fa, assieme a tutto il consiglio di amministrazione del Monte dei Paschi. Questi sono fatti documentati» […] «Mps non è mai stato un punto di riferimento del nostro partito». [Il trenino Amato-D’Alema-Ceccuzzi-Mussari (Ceccuzzi è compare di nozze di Mussari e ) è già Storia]

Poliziotti inglesi provano dei giubbotti salvagente

Poliziotti inglesi provano dei giubbotti salvagente