La Ferrari F138 alla fine la pagano i correntisti del Monte dei Paschi. Bravo Montezemolo, 7 più! E Monti tace

103824909-3212d602-375f-400b-8107-af04b0d7f40f

 

Gli appassionati di Formula 1 e tifosi delle Ferrari oggi 1° febbraio 2013 hanno potuto apprezzare la presentazione del nuovo modello, la F138. Alonso, esulta: “Vinceremo!”.

Ma chissenefrega!

Poi noto che la macchina reca sul fianco e sull’alettone il nome di Santander. SANTANDER, proprio quelli che (in modo malandrino, vedi link) hanno venduto Antonveneta al Monte dei Paschi. Quindi, anche quest’anno, ovvero dal 2010 (data dell’accordo stipulato da Montezemolo con il Santander che si protrarrà fino al 2017) i soldi dei correntisti del Monte dei Paschi concorreranno a pagare le “mitiche rosse”. Che soddisfazione.

Voi pensate che qualcuno vedendo sfrecciare la rossa F138 correrà, entusiasta, ad aprire il conto corrente presso una filiale del Santander? Voi pensate che lo spettatore con “birra e rutto libero” davanti al gran premio, in realtà mediti su come spostare da sotto il materasso i suoi ultimi risparmi e, convinto dalla sponsorizzazione sulla mitica Ferrari, affidi tutte le sue sostanze al Santander?

Ma basta. Scommetto i soldi che non ho, che, sia pur lentamente, scopriremo la triangolazione delle fatture di comodo, dei benefit, dello schifo che Gotti Tedeschi, Botin, Luca di Montezemolo, Mussari hanno ordito intorno a questa “sponsorizzazione”.

Oreste Grani

P.S. Gotti Tedeschi, plenipotenziario da una vita di Botin e del Banco Santander in Italia, da ieri, è sotto torchio alla Procura della Repubblica di Roma, per il caso Monte dei Paschi. Gotti Tedeschi è lo stesso che ascoltava Giuseppe Orsi, presidente di Finmeccanica, dare del “coglione” a monsignor Bagnasco. Gotti Tedeschi dovrebbe essere un buon cattolico membro della “temutissima” e ispanica Opus Dei, come Botin. Che orgia di potere!!!

104156526-e6872263-4477-43bb-8336-1de888b63c9e 103850849-36a595ae-f598-4a18-bf1a-0a1776f80ae6 Schermata 2013-02-01 alle 11.29.31