Sistri: Finmeccanica sempre più questione di Sicurezza Nazionale

Caso Sistri: sono io che esagero, sono io che sono troppo “patriota ” o sono io che ho ragione quando sostengo, da anni, che va ridefinito il concetto di Segreto di Stato?

Ormai è una questione di Sicurezza Nazionale. Nessun dorma, prima che sia troppo tardi.

Sul progetto – sottolinea la Procura di Napoli – non è trapelata alcuna informazione per anni, in quanto su di esso era stato posto il Segreto di Stato in virtù del quale nel dicembre 2009 il ministro dell’Ambiente aveva proceduto all’affidamento diretto dell’appalto alla società Selex Service Management che autonomamente aveva anche proposto il progetto al ministero.

Ciò che è accaduto intorno ai “rifiuti” e a Sistri, è ancora più grave di come appare. Sistri, infatti, avrebbe potuto funzionare. Anzi, sarebbe stato utile per il Paese e per la “salute” dei suoi abitanti, che funzionasse. Maledetti ladri di Stato, siete ancora più colpevoli perché era possibile farlo funzionare. Ma il problema è che, finché si selezionano i dirigenti di aziende strategiche, quali Selex Service Management del gruppo Finmeccanica, con i criteri che hanno portato Stornelli Sabatino ad esserne “padrone”, tutto può accadere meno che si faccia l’interesse della Repubblica.

Oreste Grani e la redazione