Papa Francesco irrompe con le sue “divisioni” etico morali e indica ad Obama e al resto del Mondo la strada della Pace

papa in Brasile

Papa Bergoglio, il gesuita/francescano, come amiamo chiamarlo dal primo giorno, per amore degli uomini e della Pace, irrompe nella scena geopolitica mondiale e schiera le sue divisioni etico morali e di capacità di ragionamento strategico. Dopo la scelta di un vero diplomatico, fluente nelle lingue, ineccepibile per dirittura morale, giovanissimo per gli standard della Chiesa, a ruolo di Segretario di Stato, l’arcivescovo Pietro Parolin , Papa Francesco richiama il Nobel per la Pace, Barak Obama, a comportamenti che rimuovano i pericoli di una Guerra Mondiale.

Il Papa, riteniamo, fa questo, anche forte della conoscenza della biografia di Papa Benedetto XV che dovette, dal primo giorno del suo pontificato, affrontare la sconvolgente novità di una Guerra Mondiale.

Dal “Dizionario dei Papi e del Papato” di Alceste Santini, di cui altre volte vi abbiamo parlato, posto la biografia di Papa Benedetto XV ritenendo, così, di fare cosa utile, in momenti drammatici, quali stiamo vivendo, necessitanti, prima di tutto, di scelte alimentate da conoscenze storiche e culturali.

Battere il pessimismo. Lunga vita a Papa Francesco!

Leo Rugens

7OpKK

benedetto XV 1

benedetto XV

benedetto XV 2

cimitero Igm