La via per la Pace passa anche per un digiuno

1061

Come sapete stimo Renzo Piano. Mi piace che un laico colto come lui aderisca al digiuno indetto del Papa,  lo faccio anch’io per la pace e per la troppo martoriata Siria.

Non dite che è un gesto facile e inutile. Facile  sicuramente non lo è perché oggi sono invitato a Sant’Egidio alla Vibrata, in quella meravigliosa terra che sta tra l’Abruzzo e le Marche, a festeggiare il centenario di una persona cara. Non sapete cosa non mangerò.

Se il digiuno sarà inutile lo dirà la storia.

Lunga vita a Papa Francesco.

Oreste Grani