Questa volta, “buttate” la chiave o pagherete cara la vostra timidezza

Fiorello La Guardia a New York distrugge le Slot Machines

Fiorello La Guardia a New York distrugge le Slot Machines

Mentre penso al povero Claudio Scajola (ex Ministro dell’Interno!) affranto dopo sette ore di gentile interrogatorio tendente a capirne il  ruolo rispetto al latitante di turno , mi sovviene una sua dichiarazione pubblica di forte preoccupazione (in quel caso era ministro berlusconiano dello Sviluppo economico) relativa allo stato di salute del Casinò di Sanremo: “Il casinò soffre di una crisi economica, ci sono pochi soldi e quindi si gioca di meno. Ma soffre anche di una moda che è cambiata e mentre una volta si giocava solo nei casinò, adesso ci sono anche le macchinette nei bar. E’ necessario cambiare e fare una grande rivoluzione anche nel sistema del gioco“.

Questa volta, in nome di Dio e di tutte le famiglie rovinate dalla ludopatia di un loro congiunto, amici magistrati (rossi, neri o verdi che siate), buttate la chiave. Se lo rimettete, ancora una volta, in libertà, la Storia vi giudicherà! Tenete conto, se non vi risultasse, che, quando era democristiano il super attivo politico, fu arrestato proprio per una questione di tangenti pagate per favorire un appalto relativo al Casinò di Sanremo.

Leo Rugens

slot

slot2