I marò non tornano a casa per Natale. Temo che non tornino neanche per Pasqua. Forse tornano per ferragosto e… siamo al 31 luglio 2014

L’udienza prevista per oggi è stata rinviata al 14 ottobre 2014! La Russa, vigliacco, dove sei?    Spero che si capisca che ho volutamente modificato il titolo del post del 15 dicembre 2012.Lo faccio di buon augurio per i militari italiani e per ricordare le responsabilità di quel vigliacco di Ignazio la Russa.L’udienza deterrminante per la sorte dei Marò è fissata per il 31 luglio 2014.
Oreste Grani

Leo Rugens

A proposito dei marò prigionieri in India che non saranno liberati per Natale. Nel post “LA RUSSA A VOI, LATORRE E GIRONE A NOI!” del 13 dicembre ho provato a tendere una trappola ai Servizi Segreti indiani sperando che qualcuno li informasse del mio suggerimento a Ignazio La Russa di compiere un atto eroico offrendosi in ostaggio e garanzia per consentire ai nostri giovani militari prigionieri un sereno Natale in Patria.

Speravo che, preoccupati dell’arrivo in India dell’irrequieto e logorroico ex ministro della Difesa, pur di non averlo tra i piedi da quelle parti potessero decidere di rispedirci i nostri. Niente, non ci sono caduti. L’India è un paese troppo serio per come è ridotta la nostra diplomazia. È un paese tanto serio e da rispettare che, ad esempio, il grande Reinhol Messner non ha voluto scalare (lui che aveva scalato quasi tutto) per una forma di pudore, il…

View original post 295 altre parole