La Ferrari F138 alla fine la pagano i correntisti del Monte dei Paschi. Bravo Montezemolo, 7 più! E Monti tace

Ho aspettato per ribloggare questo post che si spegnesse l’eco della defenestrazione di Luca Cordero di Montezemolo dalla Ferrari. Ho aspettato che alcuni dei protagonisti delle triangolazioni di cui accenno uscissero di scena. Anche lasciando questa terra e procedendo verso il Giudizio finale! Rimane che il Santander sponsorizza la Ferrari senza alcun motivo apparente di marketing strategico. Rimaniamo in attesa fiduciosa delle necessarie spiegazioni dei fatti eventualmente intercorsi in torno al gran circo della F1.

Leo Rugens

103824909-3212d602-375f-400b-8107-af04b0d7f40f

Gli appassionati di Formula 1 e tifosi delle Ferrari oggi 1° febbraio 2013 hanno potuto apprezzare la presentazione del nuovo modello, la F138. Alonso, esulta: “Vinceremo!”.

Ma chissenefrega!

Poi noto che la macchina reca sul fianco e sull’alettone il nome di Santander. SANTANDER, proprio quelli che (in modo malandrino, vedi link) hanno venduto Antonveneta al Monte dei Paschi. Quindi, anche quest’anno, ovvero dal 2010 (data dell’accordo stipulato da Montezemolo con il Santander che si protrarrà fino al 2017) i soldi dei correntisti del Monte dei Paschi concorreranno a pagare le “mitiche rosse”. Che soddisfazione.

Voi pensate che qualcuno vedendo sfrecciare la rossa F138 correrà, entusiasta, ad aprire il conto corrente presso una filiale del Santander? Voi pensate che lo spettatore con “birra e rutto libero” davanti al gran premio, in realtà mediti su come spostare da sotto il materasso i suoi ultimi risparmi e, convinto dalla sponsorizzazione sulla…

View original post 118 altre parole