Archivio Mensile: luglio, 2015

Christian Rosso è un cittadino consapevole, troppo “per bene” per questa gente

La giornalista Giovanna Vitale aveva dato inizio, il 28 novembre del 2010, sul quotidiano La Repubblica, alla denuncia di quella che si chiamerà parentopoli all’ATAC e all’AMA. Perché per capire come andava a… Continua a leggere

“Non indurre in tentazione”

Divieto totale di pubblicità del gioco d’azzardo: ora è possibile “NON INDURRE IN TENTAZIONE” Una proposta di legge composta di due soli articoli per introdurre, come già avviene per i derivati dal tabacco,… Continua a leggere

Poker fa rima con National Security Agency?

Pokerstars: evasione fiscale verso Malta e l’isola di Man Maxi evasione fiscale scoperta dalla Guardia di Finanza per ben 300 milioni di euro. Nel centro del mirino Pokerstars Italia. I militari del I… Continua a leggere

Che aria tira?

Quando la Divina Provvidenza si allea con il malaffare, grazie al voto segreto, la vita per i senatori alla Azzollini sembra improvvisamente farsi meno in salita.  Al tempo stesso, grazie a tanta spudorata… Continua a leggere

Ma chi decide cosa?

Sia pur convinto che Marino si dovesse fare da parte in modo da offrire onestamente la possibilità alla maggioranza dei romani di cercarsi tra i candidati del M5S un sindaco onesto ma anche… Continua a leggere

Gli “Alleati” del patriota Varoufakis

Alla fine Varoufakis s’è tolto la maschera e ha rivelato ciò che è: un patriota greco alleatosi con agli anglo-americani nella difesa del suo paese e dell’Europa democratica dalla Germania. Lo abbiamo capito… Continua a leggere

Le Bonino passano e gli Alfano restano

Originally posted on Leo Rugens:
Il 24/2/2014 scrivevo (certamente  in modo troppo oscuro e contorto) il post che oggi ribloggo. Tornerò sul racconto di quegli avvenimenti a cui alludo (fuga di Tony Negri…

Ministro Bonino vada via di lì prima che sia troppo tardi!

Originally posted on Leo Rugens:
Emma Bonino Nell’ottobre del 2013 come si può leggere di seguito mi rivolgevo alla allora Ministro degli Esteri Emma Bonino che mi appariva sola e circondata,nel Governo Letta,…

C’è Gadot e Gadot a questo mondo

Kazakistan, il 27 agosto nascerà la banca di carburante nucleare Ginevra, 19:28 – 15 ore fa (AGV NEWS) L’apertura ufficiale in Kazakistan della banca di carburante nucleare si terrà il 27 agosto. Alla… Continua a leggere

Piero Messina è iscritto sul registro degli indagati. Rimaniamo in trepida attesa di capire chi ha confezionato il pacco

Da qualche ora è più chiaro che chi ha confezionato la matrioska del caso Crocetta/Tutino aveva come uno degli obiettivi (non dico in quale ordine di importanza) anche quello di screditare quell’impertinente troppo… Continua a leggere

Perché caro Mieli non ti fai promotore di una trasmissione televisiva dedicata all’assenza di una strategia di sicurezza nazionale?

Imbarazzante ascoltare in tv (La 7) Paolo Mieli avvertirci che, a sua opinione, si avvicina un grave (o più di uno?) attentato in Italia e a Roma in particolare. Il riferimento temporale imminente è… Continua a leggere

Tanti anni fa (almeno 16) tentammo di far ragionare il nostro Ministero dell’Interno sul fatto che “gli africani sarebbero venuti anche a nuoto”. Inutilmente!

Originally posted on Leo Rugens:
ERA IL 20 AGOSTO DEL 2014 QUANDO POSTAVO LE RIFLESSIONI E I  NUMERI CHE TROVATE NEL PEZZO A SEGUIRE. MI SEMBRA CHE GLI 11 MESI SIANO TRASCORSI SENZA…

Piero Messina e il valore dell’affidabilità di una fonte

L’ENI, ci dicono i giornali, si prepara a fare i bagagli e a venir via dalla Nigeria. Non ho voglia di mandare la mente (già tanto affaticata) indietro di 40/50 anni a quando cioè… Continua a leggere

Malta, ‘ndrangheta, azzardo e cyber-war

NEW YORK – Due hacker italiani finiscono in prima pagina sul New York Times. Luigi Auriemma, 32 anni, e Donato Ferrante, di 28, sono due figure emblematiche della nuova cyber-guerra. Eroi o mercenari,… Continua a leggere

Chiacchiere e fatti: 1.500 “sale per scommesse” sequestrate alla ‘ndrangheta. Decine di arresti. E via Veneto 13?

Ieri – meritoriamente – è stato inferto un colpo (importante) al tessuto connettivo del riciclo: scoperte e “chiuse” 1500 sale   scommesse (anche e soprattutto elettroniche) dell’ndrangheta. Stiamo andando oltre i soliti bar… Continua a leggere

Siamo stimatori di Piero Messina da prima che balzasse alla fama grazie all’affare Crocetta/Tutino

Siamo stimatori di Piero Messina da prima che balzasse alla fama grazie all’affare Crocetta/Tutino. Ad esempio, siamo certi che Messina abbia sempre fatto (nelle più diverse sedi e forme con cui si esprime professionalmente)… Continua a leggere

Croce-tta e … delizia

Leo Rugens tace troppo e da troppo tempo per non essere “morente” o impegnato “a fare altro” provando a guadagnarsi da vivere inseguendo al tempo stesso i suoi sogni. Decidete voi. Accadono infatti,… Continua a leggere

Partendo da Sergio de Gregorio, passando per Nicolò Pollari e giù giù fino a Pio Pompa, proviamo a capire perché, dopo la morte di Aldo Moro, ci hanno cacciato dal Mediterraneo

Originally posted on Leo Rugens:
Berlusconi offre 200 milioni di euro a chi dovesse dare la prova della sua corruzione nei confronti di quel fiorellino di Sergio de Gregorio. Se non facesse tanto…

È il momento di tradire e Sergio De Gregorio ha dato il buon esempio. Avanti il prossimo

Originally posted on Leo Rugens:
Ci sono duecento milioni in ballo promessi dal riccastro Berlusconi Silvio per chi dovesse dare la prova  che aveva pagato De Gregorio. Se qualcuno sa qualcosa questo è…

Viva il 14 luglio festa di chiunque ami la Libertà, la Fraternità, l’Uguaglianza.

“14 luglio” è la Festa Nazionale Francese ma come forse sapete non può non essere anche festa per tutte le donne e gli uomini che quando pensano a quel giorno non vanno con la… Continua a leggere

Straziante (e pericoloso) vedere Paolo Mieli, in tv, negare l’esistenza di un potere para-massonico e la maccelleria sociale che sta attuando

Oggi è il 17 settembre e ho un buon motivo per ribloggare questo post dedicato a Paolo Mieli e la sua rimozione del fenomeno “massoneria”. XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX Ieri sera durante una trasmissione che va… Continua a leggere

I nipoti dei nazisti tedeschi ci tengono a far sapere al Mondo di essere “geneticamente” come le loro madri e i loro padri.

Tutto quello che segue  lo penso a prescindere che venga o meno raggiunto un accordo tra Grecia e il resto del Mondo. Sento parlare di 50 miliardi di euro da controgarantire con beni tipo… Continua a leggere

000 di Roberto Saviano ovvero la necessaria guerra “senza quartiere” e “senza prigionieri” ai trafficanti internazionali di cocaina.

Originally posted on Leo Rugens:
GUZMAN EL CHARO E’ FUGGITO NUOVAMENTE. CHE NOIA NULLA DI NUOVO SOTTO IL SOLE DEL NARCOTRAFFICO! POVERO OBAMA ANCHE QUESTA TI HANNO VOLUTO FARE PER MANDARTI DI TRAVERSO…

Forsyth, Obama e la guerra, senza quartiere, all’esercito dei trafficanti di cocaina

Originally posted on Leo Rugens:
GUZMAN EL CHARO E’ NUOVAMENTE LIBERO. GIUSTAMENTE LA POLIZIA STATUNITENSE HA ALTRO DA FARE IMPEGNATA COME  E’ AD AMMAZZARE IL SOLITO AFROAMERICANO RIOTTOSO. POVERO PRESIDENTE OBAMA, NON AVENDO…

Sequestrati 235 chili di cocaina nel “solito” porto di Gioia Tauro

Originally posted on Leo Rugens:
Oggi è il 13 luglio 2015 e Barak Obama ha preso la sua dose di m…a quotidiana da parte dei politici messicani complici, al di là del Muro…

Perché non è opportuno fidarsi dei tedeschi

Originally posted on Leo Rugens:
Invece di rappresaglia come la chiameranno questa volta? Oggi 13 luglio 2015. Stoccolma, 1° luglio 1978. Cinquantadue giorni dopo la soppressione di Aldo Moro. Un signore distinto sulla…

Per non dimenticare: Magdalena (STASI/DDR) …”e il sol suo bacio è per ciascuno mortale”.

Originally posted on Leo Rugens:
Oggi 13 luglio 2015 si riapre la partita della Giustizia e della Libertà in Europa. Chissà se l’ignorantone (secondo la valutazione di Roberto Napoletano, a suo tempo, pubblicamente…

5 febbraio 1945: il giorno in cui non si decise lo “smembramento” definitivo della Germania

Originally posted on Leo Rugens:
Oggi, 12 luglio 2015 lo penso e lo scrivo senza ipocrisia:I nipoti dei nazisti tedeschi ci tengono a dimostrare al mondo che geneticamente sono identici ai loro nonni.…

Delitti eccellenti ovvero quando il primo presidente della BCE (Willem F. Duisenberg) ci rimise le penne

Proverò a lasciare nella rete qualche elemento di riflessione sull’ectoplasma denominato “Europa” nel momento in cui tutta l’attenzione è (giustamente e doverosamente) attratta dalla soluzione della questione greca. Come ci hanno insegnato a… Continua a leggere

Milioni di siriani non dimenticheranno mai quanto sta accadendo sulla loro pelle!

Mi sono riletto, oggi 17 settembre 2015, questo post e, pur riscontrandolo connotato da notevole dilettantismo, qualcosa l’ho azzeccata quel giorno quando l’ho scritto.  La situazione siriana  genera altri milioni disperati che vengono… Continua a leggere

Una storia di spionaggio e di cyber security super fica: Hacking Team

Aggiornamento del 3 novembre 2015 Due ex collaboratori di Hacking Team potrebbero aver venduto spyware, sistemi informatici di spionaggio, che potrebbero essere finiti in mano anche a jihadisti. È l’ipotesi della Procura di Milano… Continua a leggere

Grecia – Cina? Il mondo è più complesso di come appare

Originally posted on Leo Rugens:
La schiena dritta e nessun timore reverenziale nei confronti degli ambienti neo conservatori e neo aristocratici che si celano dietro il gioco formale della UE (che utilizzi o…

I cinesi, apparentemente indifferenti a quando si agita nel Mondo, continuano ad arrivare, in Europa e nel Mediterraneo

Originally posted on Leo Rugens:
Oggi è l’8 luglio 2015 e, dal basso o dall’alto delle mie difficoltà, mi sento di aver fatto, a tempo debito, la mia parte. Farfalle, anatre (intendendo battiti…

31°/La Calunnia – E se i cinesi cambiassero rotta?

Originally posted on Leo Rugens:
Oggi è l’8 luglio 2015 e, da alcune ore, alla Borsa di Shangai, il 50% dei titoli è sospeso per eccesso di ribasso. Avete idea di quanto finanziariamente,…

Nemesi. Tedeschi, a chi davate del “banchiere usuraio” quando scatenavate la Shoah?

“Nemesi” è parola di derivazione greca: i tedeschi, pochi anni addietro (non lo dimenticate mai!), sono riusciti a perseguitare fino a provare a sterminare gli ebrei accusandoli di essere degli “usurai”. Oggi, la… Continua a leggere

L’ora è grave: cortesemente, trattandosi dei Balcani, un po’ di serietà

Forse, prima di lasciare la Libertà (cosa seria e fortemente in “discussione” e al centro del dibattito come sempre di più si vedrà anche nella Vecchia Europa) di sproloquiare a le troppe Santanché/Bonafé… Continua a leggere

Tra un cetriolo e l’altro…

Nelle isole greche scarseggiano le medicine; tra poche ore non solo non si troveranno soldi (euro, dollari, sterline, yen) ma pomodori, elies, cipolle e feta per fare la greek salad. Di cetrioli –… Continua a leggere

A proposito di Ventimiglia e delle complesse relazioni italo-francesi

Quella che segue è un’altra delle mie farneticazioni implicitamente “nostalgiche” di un dialogo intelligente tra la Francia e l’Italia che non arriva mai. Ricorderete certamente la questione complessa che si sviluppò intorno alla… Continua a leggere

L’articolo 2043 del Codice civile e Carmelo Sparacino detto Manuel: un caso di abilità geniale!

Amico Carmelo Sparacino che fine hai fatto? Prima tante ironie sulla mia attendibilità e poi, … zitto e mosca! Invece io che, nel segreto, sono un tuo ammiratore (affermazione falsa, vera o autentica?),… Continua a leggere

Forse, più che un alienato, sono un alieno.

Sono ore difficili per tutti e figurarsi quanto possono esserlo per me, anziano e stanco come sono. Per le scelte fatte (e che continuo a fare), sono pronto ad affrontare quanto di complesso… Continua a leggere

La guerra della Nutella – Ci mancava la ex moglie di Hollande, la ministra Ségolène Royal, a disturbare il lavoro di Paolo Fulci

La decadenza di una Nazione si può intuire da tanti dettagli, per esempio se il suo governo decide di chiudere la frontiera a Ventimiglia impedendo a poche decine di individui di ricongiungersi con… Continua a leggere