E se avesse ragione Giuliano Ferrara? Detto da Leo Rugens è il massimo

Leo Rugens

Angioni 01

In questo post ci sono alcune affermazioni che io  stesso ho voluto rileggermi. La prima (forse la più intrigante) è che qualcuno fermo l’ipotesi della candidatura di Franco Angioni (generale e non prefetto) a sindaco di Roma. Quell’idea geniale venne ad Antonio De martini che non può non ricordare come andò che quella vicenda alla fine non andò.

La seconda è che alla luce di come si è deciso di non sciogliere il Consiglio Comunale di Roma e di andare a nuove elezioni, la tesi di Giuliano Ferrara continua ad avere una sua validità. Questi arrubbavano facendo anche i malandrini prepotenti  ma non avrebbero mai osato uccidere (per conto di terzi) il gen.Carlo Alberto Dalla Chiesa.

Al massimo, Carminati, in gioventù, potrebbe essere stato capace di favorire l’uccisione di Carmine Mino Pecorelli e Buzzi uccidere uno con cui discuteva di soldi. Pardon, Carminati fu assolto dall’accusa di aver ucciso il…

View original post 358 altre parole