Il M5S si prepara a passare in tromba il blocco conservatore/reazionario organizzatosi intorno a Matteo Renzi

Leo Rugens

Oggi, 20 ottobre 2015, ore 20:30, arriva il sondaggio sulle eventuali elezioni a Roma effettuato dal credibile Madia per conto della EMG Acqua ed è un vero massacro per il PD renziano. Lo vediamo al 19% mentre il M5S è allo stratosferico 32% e mancano ancora 15 giorni all’inizio del processo del secolo. Buzzi, Carminati, Odevaine, chiedono di parlare e difficilmente diranno che i colpevoli di tutto vanno cercati nei ranghi del M5S. Più facile che sputtanino altri.

Orestino Granetto che sente avvicinarsi la stagione dei pernacchioni per quelli che mi dicevano che non sapevano come parlare di me a non so chi perché avrebbero dovuto dire che ero un grillino populista velleitario e in quanto tale inaffidabile. Sturatevi le orecchie, soloni cazzari, i velleitari pentastellati si preparano a governare la Capitale e, successivamente, il Paese. Chi volesse in futuro ragionare con l’Italia dovrà tenere conto che la politica estera…

View original post 921 altre parole