Archivio Mensile: novembre, 2015

È nata Intelligence collettiva: una buona notizia

Negli ultimi anni, soprattutto dopo i danni che la misura attiva postatami nel web il 14 febbraio 2012 aveva sortito i suoi effetti, e dopo che mi fu di fatto impedito di organizzare… Continua a leggere

Cosa lega Luigi Bisignani all’arresto dei 14 membri dell’ex CdA delle Pagine Gialle?

Pagine Gialle? Ritengo che nell’ultimo decennio, quando proprio non sapevate a che pensare di meglio, un volta vi sarete chiesti: “Ma a che servono le Pagine Gialle in versione cartacea, chi le stampa,… Continua a leggere

La sesta stella

Intelligence e servizi segreti: nasce una associazione targata Movimento 5 stelle Un grande convegno per cominciare. Sede, Camera dei deputati, data prevista il 18 dicembre. Con al centro dell’attenzione il futuro dei servizi segreti e come questo delicato… Continua a leggere

Fini e Alemanno sì, Salvini no! Israele nega il visto al leghista

Era l’estate del 1986 di Francesco Mancinelli Ricordo perfettamente la presenza di Mario Borghezio, nel raduno in occasione del solstizio d’estate a giugno 1986 a Tarquinia, organizzato ” trasversalmente ” da alcune raltà… Continua a leggere

La Russia, l’ISIS e il terrorismo a go-go

Originally posted on Leo Rugens:
Oggi è il 10 novembre e il12 settembre 2015 questo marginale e ininfluente blog, ipotizzava una asimmetrica risposta dell’ISIS contro la Russia spacca tutto alla  GHE PENSI MI…

Il governatore della Campania è sull’orlo di una crisi di nervi!  

L’ibrido ragionante Crozza/DeLuca, questa mattina, al risveglio, si troverà in forte imbarazzo al momento del canonico appuntamento con lo specchio. Sarà tentato, alla luce dei rumori di giustizia giusta che lo riguardano (gravissimi… Continua a leggere

Putin vende dieci miliardozzi di dollari in armi alla Siria: chi semina vento raccoglie attentati 

Ci sono voluti dieci giorni perché nessuno potesse negare che, nel Sinai, fosse stato fatto esplodere un ordigno (trovate le tracce di un potente esplosivo militare che per  semplificare viene chiamato C4) celato… Continua a leggere

Scrivo il post sperando che venga letto dalla dirigenza disperata della Volkswagen

  “Una volta qualcuno disse, descrivendo una donna, che il suo viso era perfetto a parte un piccolo difetto; ed era quel difetto che la rendeva bella” Questo pensiero è di Arno Penzias,… Continua a leggere

E alla fine qualcuno (oltre a noi) il nome di Francesco Gaetano Caltagirone l’ha pronunciato

  Da anni aspettavo che qualcuno, oltre questo marginale e ininfluente blog, facesse il nome che finalmente l’imputato Luca Odevaine (e poi dicono che la carcerazione preventiva, in questi casi, non serva!) ha… Continua a leggere

Petr appicca il fuoco alla casa di Putin, l’uomo più potente del mondo

Da quanto Putin è stato incoronato da Forbes “Uomo più potente del mondo” non glie ne va dritta una. Intanto, il titolo gli è stato attribuito giorno più giorno meno, nelle stesse ore… Continua a leggere

Libera nos a Matteo

Sempre di più, nuovo consiglio d’amministrazione o meno, tira aria di culto della personalità in RAI e negli ambienti giornalisticamente affini: Matteo Renzi prima di tutto e di tutti, Matteo Salvini, manco a… Continua a leggere

Chi domerà il Leviathan avrà fama e ricchezza o ne sarà distrutto

Originally posted on Leo Rugens:
Oggi è il 10 novembre 2015. Forse, nel gran marasma mediterraneo, può essere d’aiuto rileggere questo post che ci appare pieno di cose che lentamente stanno arrivando a…

Gli affari della chiesa di Terni – Falò delle vanità e fuoco di Paglia

Monsignor Vincenzo Paglia vescovo emerito della diocesi di Terni, Narni, Amelia  è stato indagato dalla procura di Terni per il suo affarismo, ma è stato scagionato, nel mese di settembre scorso,  nel caso… Continua a leggere

L’idraulico è un mestiere, come si vede a Messina, tra i più difficili

Mentre il vostro Paese è governato da gentarella che ritiene di buttare altro fumo negli occhi a sudditi lasciati per settimane senz’acqua raccontando loro che, in cambio/compenso, avranno un ponte sullo Stretto utile… Continua a leggere

Oltre che di mazzette sarebbe interessante che Massimo Carminati ci raccontasse chi e perché lo ha, per decenni, protetto

Spesso, dopo anni di galleggiamenti nelle aule di tribunale (e non solo), alcuni imputati eccellenti vengono assolti. Soprattutto politici, ex politici, alti funzionari dello stato, qualche generale delle varie forze armate. A quel… Continua a leggere

Dal caos alla coscienza: anch’io, in tarda età, ho trovato il mio punto G.

La vita, come si dice, mi ha riservato, soprattutto negli ultimi anni, non poche amarezze. In particolare ho conosciuto l’ingratitudine da parte di chi non mi aspettavo che provasse, “contro di me”, un… Continua a leggere

Se fossi Berlusconi, su quel palco non ci salirei. Ve lo dice uno che a Bologna nel ’77 c’era

Sono le ore 10:00 di domenica 8 novembre e non va tutto liscio dalle parti di Bologna. Anzi, mi sembra che un incendio doloso allo snodo ferroviario stia creando allarme e disagi alla… Continua a leggere

Tenetevi Alfio Marchini perché noi scegliamo Loretta Napoleoni  

Con la tipica funzione del ballon d’essai cioè quella di vedere se una cosa funziona e che effetto crea la sua eventuale messa in opera, gli addetti ai lavori (informazione e disinformazione) mettono… Continua a leggere

Lunga e serena vita a Papa Francesco!

A Papa Francesco, che tutto dovrebbe sapere, continuo a chiedere di chiarire se il Casinò di via Veneto 13 a Roma, operi dentro mura che sono (o sono state) proprietà della Chiesa! (Di… Continua a leggere

I furbetti della tastiera devono pagare caro il loro vizio di spiare una tetta dal buco della serratura

I curiosi non mollano: in troppi siete arrivati (e continuate ad arrivare) al nostro sito sulle tracce di Corrado Lanino perché non ci si debba impegnare in qualche ulteriore deduzione investigativa. Ve lo… Continua a leggere

Sono stanco di donare perle ai porci! Se ne ammazzo qualcuno che almeno si sappia perché

“Siamo usciti dalla crisi”, annuncia – sicuro delle sue affermazioni – il presidente di Confindustria Squinzi. A voi decidere se credergli o meno. Tenete conto che l’ultima volta che un presidente (era la… Continua a leggere

I cavalieri neri dell’ISIS scelgono Halloween per fare una strage simbolica ed indimenticabile

Il 1° novembre è (così almeno era) lo spartiacque fra un anno agricolo e l’altro. Finita la stagione dei frutti la terra, che ha accolto i semi del frumento destinati a rinascere in… Continua a leggere

Il Corrado Lanino, attenzionato da Leo Rugens, scala le classifiche web

Le fonti aperte elaborate dalla nostra Dionisia secondo la metodologia di estrarre dalla realtà ciò che c’è ma non si vede e dedicate al tecnico informatico Corrado Lanino, assiduo e affettuoso frequentatore di… Continua a leggere

Chi potrebbe esserci dietro ai tentativi di destabilizzare lo Stato Vaticano e la chiesa di Roma

“A pensar male, a volte, ci si prende”, diceva quel gran mascalzone di Giulio Andreotti. Io non la penso proprio così ma, in chiave strettamente strumentale, cedo alla tentazione e mi immedesimo in… Continua a leggere

Ci vuole ben altro che una coppia di scemi per farsela con un gesuita inferocito

Quella serpe di Dionisia che cosa sta insinuando a proposito della coppia Chaoqui-Lanino? Per essere dei Karl e Hana Koecher ci vuol ben altro. Ma guardali bene, cattiva malpensante e maldicente, Dionisia.  Guardateli… Continua a leggere

Vaticanleaks2: straordinario becchime per i polli

Ci volevano i ben selezionati mangiatori di becchime (così definiti in modo inequivocabile dall’intelligence vaticana che è altro dalla Gendarmeria guidata dal generale Giani) con la loro “ammuina” intorno al Vaticano, per far… Continua a leggere

La bomba (contro la politica espansionistica di Putin) era nel bagagliaio dell’A321

Questa volta è stato semplice affermare (ritengo di averlo fatto tra i primi) che di ordigno esplosivo si trattava e che tale episodio era certamente stato consumato con le complicità necessarie utilizzando agenti… Continua a leggere

Da che mondo viene Corrado Lanino?

L’impressione è che la scelta di inserire la Chaoqui, forse, secondo alcuni prelati è stata troppo frettolosa. C’è da dire che nell’ambiente il suo nome è noto: fonti a lei vicine ammettono che conosce… Continua a leggere

Mission impossible: ventimila israeliani contro Zuckerberg, the Most Influential Jews in the World

We are now, despite our desires and our efforts for peace and for tranquility, we are now in the midst of a campaign, an assault, and not the first one, that seeks to… Continua a leggere

Una recensione ai libri Via Crucis e Avarizia prima che vengano distribuiti

Di corvi (vedi la nostra difesa d’ufficio del volatile nel post Il corvo aveva ragione: c’è del marcio in Finmeccanica. Forza Napoli!), intorno al Cupolone, ne girano, da sempre, molti e per le… Continua a leggere

Mafia Capitale de che!

Un amico, onesto servitore dello Stato in quanto cittadino consapevole e sempre ben informato (come dovremmo tutti essere avendone in cambio equità, rispetto e assistenza) mi segnala che avvicinandosi il maxi-processo per “Roma… Continua a leggere

Marco Di Stefano, da Marrazzo alla Leopolda, ma per strada s’è perso l’Alfredo

Si avvicinano sia il maxi processo di Roma Capitale un po’ mafiosa sia l’intelligente e strategica apertura del Giubileo straordinario voluto da Papa Francesco nella Repubblica Centrafricana. Centro e periferia come abbiamo sempre detto… Continua a leggere

Un delitto passionale (Ponte di Nona) se opportunamente interpretato può essere catartico per l’intera città

Ormai è chiaro che il duplice omicidio di Ponte di Nona ha origini in una tormentata storia d’amore e di “rispetto” mancato. Certamente il tutto è maturato in un degrado e in un… Continua a leggere

Ai ferri mons. Vallejo Balda. Di lei, Francesca Immacolata Chaouqui, non mi curo e non per maschilismo

Far arrestare un esponente tanto potente (ma chi lo è oggi Oltretevere con Papa Francesco che da disposizioni alla gendarmeria vaticana?) della mitica Opus Dei, alla vigilia del Giubileo straordinario, la dice lunga… Continua a leggere

Confermiamo: è cominciata la Terza Guerra Mondiale

    Per l’A321 è confermato il lampo in cielo che non poteva non essere visto dai satelliti statunitensi. La rete di occhi e orecchie americana e di altri loro alleati, provate a… Continua a leggere

Roma è Tronca, la democrazia monca

In Italia il regime fascista introdusse la figura del podestà con la legge 4 febbraio 1926, n. 237, una delle cosiddette leggi fascistissime. Dal 21 aprile 1927 al 1945 gli organi democratici dei comuni furono soppressi e tutte le funzioni in precedenza svolte dal sindaco, dalla giunta e… Continua a leggere

I russi, a denti strettissimi, ammettono che l’A321 si è spezzato di netto!

I russi ammettono che l’aereo A321 si è spezzato di netto in volo. Sempre di più si fa concreta l’ipotesi che possa essere stato un ordigno collocato nel vano bagagli con la complicità… Continua a leggere

Il M5S raggiunge e supera nei sondaggi il PD e si prepara a schienarlo

Presi! Come ci siamo permessi di dire qualche giorno addietro (19 ottobre 2015) difficilmente, messo sotto tiro, il PD non sarebbe stato agguantato dall’inseguitore M5S. E’ un classico (non solo negli sport) che,… Continua a leggere

Da Bangui con furore – Il Giubileo della Misericordia si apre nella Repubblica Centrafricana

Francesco ha annunciato che intende aprire il Giubileo a Bangui, città delle Repubblica Centrafricana, sfanculando – ci sia permesso il termine – politici, palazzinari, leccaculi, monsignori, bella gente, amministratori, ex sindaci che hanno… Continua a leggere

I libici hanno il vizietto di profanare cimiteri

Negli oltre 2350 post devo aver scritto che uno dei primi atti pubblici compiuti dal criminale Gheddafi quando, nell’ottobre del 1969, si impadronì del potere in Libia, fu quello di far profanare i… Continua a leggere

Se è esploso un ordigno a bordo dell’A 321, i fabbricanti di morte hanno voluto cominciare la Terza Guerra Mondiale

L’A 321 russo si è spezzato, senza ombra di dubbio, in volo, improvvisamente. Vedremo, dalle scatole nere, a che altezza è avvenuto il fatto. Se dovesse essere confermata un’altitudine oltre i 5.000/6.000 metri,… Continua a leggere

I seguaci di Scientology vanno messi nella condizione di non nuocere a se stessi e al resto dell’Umanità

Dateci dei complottisti perché, in questo caso, sentiremmo la fierezza di essere considerati tali! Dateci dei dietrologi, dei mestatori del web e di chi suggerisce sempre di vedere cosa ci sia dietro il… Continua a leggere

I 40.000 che contano (così loro vorrebbero) a Roma

Cosa fosse la discontinuità per Francesco Gaetano Caltagirone ancora non è dato di sapere quando, in occasione delle dimissioni di Walter Veltroni da sindaco di Roma per assumere l’incarico di segretario del partito,… Continua a leggere

Chi fu il fondatore di Scientology L. Ron Hubbard e cosa sono i suoi seguaci

Chi abbia letto con un po’ di attenzione e serenità d’animo Il cimitero di Praga di U. Eco ha capito da un pezzo chi fosse il fondatore di Scientology, L.Ron Hubbard, per chi invece sia… Continua a leggere

Se oltre ad essere interessati a sapere quanto si guadagna nei servizi segreti siete curiosi dall’altro, battete un colpo

Molti anni addietro, Padre Alex Zanotelli (che era stato spedito in Africa nel tentativo mal riuscito di vedere se per caso la Provvidenza lo toglieva di mezzo) profetizzò che masse di poveri sarebbero arrivati… Continua a leggere