Archivio Mensile: dicembre, 2015

Siena-Roma (PD), Gela (M5S)… chi sarebbe inadeguato a governare?!?!

Un “giornaletto” come il Financial Times titola che il M5S è pronto per governare e subito il quotidiano la Stampa ribatte che con la crisi nella giunta comunale di Gela a guida 5Stelle dimostra… Continua a leggere

Regole e identità sono due pilastri della sicurezza

“Il ponte delle spie” di Spielberg è tante cose ma posso dire che ha un protagonista eccezionale: la Costituzione americana. “Lei è tedesco, io irlandese” dice l’avvocato James Donovan a muso duro all’agente… Continua a leggere

Inter-PSG in Qatar – Per chi tifa il Califfo?

Lunedì 28 dicembre, l’Inter volerà a Doha per la tournée invernale e vi rimarrà fino al 3 gennaio, giorno del rientro in Italia. Qui, riprenderanno gli allenamenti alla ‘Pinetina’ in vista della trasferta di… Continua a leggere

Chi mal consiglia il Presidente Nazarbayev non sa di giocare col fuoco

Cosimo Alfredo Pina22 dicembre 2015 La sicurezza prima di tutto, questo è il motto con cui il governo kazako dal 1° gennaio obbligherà l’apertura di una backdoor, una “porta di servizio” sulla rete,… Continua a leggere

Perché i deputati del M5S devono rinunciare a parte dello stipendio parlamentare

Ogni mese i parlamentari del Movimento 5 Stelle si tagliano lo stipendio  e donano quei soldi ad un fondo per far partire nuove imprese e quindi nuovi posti di lavoro in Italia. A differenza… Continua a leggere

Il capo del Governo non si tiene più e, al di là delle apparenze, comincia a dare di matto. Tra l’altro si candida per risolvere il problema libico

Originally posted on Leo Rugens:
L’AMMIRAGLIO FULVIO MARTINI, UN VERO UOMO D’ INTELLIGENCE, AVEVA PROPOSTO DI CACCIARLO. MARTINI E’ STATO CACCIATO, E’ MORTO NATURALMENTE E MICHAEL LEDEEN (USA) E’ ANCORA IN GIRO. QUESTO…

Avanti così, perché nulla rimanga nell’ombra: 3M, ovvero Matteo Renzi, Marco Carrai e il solito Michael Ledeen

Originally posted on Leo Rugens:
PROPRIO FORTE QUESTO LEO RUGENS! PER MOTIVI CHE NON HO VOGLIA DI SPIEGARE (SONO I SOLITI, COMUNQUE) QUESTA NOTTE SONO PARTICOLARMENTE DEPRESSO. PER AIUTARMI AD ASPETTARE L’ALBA, MI…

Solo in Italia nessuno chiede al Premier di dare spiegazioni sulle frequentazioni che sono chiaramente in contrasto con gli interessi della Nazione

Originally posted on Leo Rugens:
IL 15/6/2014 (18 MESI!) INVECE DI ANDARE AL MARE (METRO FINO A CASTELFUSANO E POI SPIAGGIA LIBERA!), SCRIVEVO L’IMPEGNATIVO (PER ME ) POST CHE TROVATE DI SEGUITO. IERI,…

I pirati barbareschi dell’Algeria – Pompeo De Angelis

Il 28 aprile del 1827, Hussein Dey, governatore della reggenza ottomana di Algeri, con tre colpetti di scacciamosche sfiorò la guancia del console di Francia Pierre Duval, al termine di un colloquio agitato.… Continua a leggere

20 anni dopo. “Doveva essere il guardiano del villaggio. Lo hanno invece trasformato in un cannibale”. Fred Stock

Originally posted on Leo Rugens:
Le vite degli altri – film Oggi è il 29 dicembre 2015 e tra poche ore si chiude l’anno.Maledizione, come passa il tempo! Per provare a fermarlo mi…

Report a pochi mesi dalla Grande Crisi Finanziaria Mondiale diceva cose che avrebbero dovuto mettervi in allarme

Se Milena Gabanelli è arrivata ad essere ipotizzabile quale Presidente della Repubblica, un qualche motivo ci deve pur essere stato. Sicuramente quanto (e come) la trasmissione Report ha saputo, negli anni, raccontare è… Continua a leggere

Chi consiglia chi e custodisce chi. E a che prezzo lasciamo che questo avvenga

Oggi inauguriamo, sul finire dell’anno, quando in molti potenti e consulenti dei potenti sono in (meritata) “vacanza”, una serie di post dedicati  a personaggi che si sono guadagnati da vivere negli ultimi dieci… Continua a leggere

Se papa Francesco riesce a fare pulizia, in Italia, possiamo solo averne vantaggio

Il grado di non chiarezza (a prescindere da un necessario effetto alone che deve lasciare non del tutto chiariti alcuni aspetti delle istituzioni di cui si ragiona) che ancora circonda le nostre agenzie… Continua a leggere

70° anniversario della rifondazione del Comune di Terni – Pompeo De Angelis

  È trascorsa una vita: settanta anni, che riconsidero nella vecchiaia dei miei ottantatré. Settanta anni fa nasceva a nuova vita il comune di Terni, senza podestà, senza sindaci e giunte nominati dai… Continua a leggere

Passano gli anni e in quanto a tolleranza e rispetto reciproco stiamo ancora a “caro amico”

… per protestare contro il silenzio nei confronti dei crimini del mondo e la morte di migliaia di uomini innocenti uccisi dagli imperialisti di America e Unione sovietica in diversi paesi del Mondo,… Continua a leggere

Chi non vuole che le “calciatrici” calabresi giochino?

Qualche settimana addietro (3 dicembre u.s.), grazie ad un contributo (Perché le calciatrici fanno bene a scioperare) gentilmente concessoci dal blogger Federico Castiglioni – Castif – Comitato centrale, abbiamo introdotto il tema del… Continua a leggere

Ma Sono Pazzi Questi Romani, dicevano un tempo Asterix e i suoi Galli. Oggi cosa dovremmo dire dei “galli-nacei” francesi?

Quando arriva la notizia che i corsi (qualcuno dirà, quando gli fa comodo, che non sono francesi), fattisi promotori di un “pogrom”, si prefiggono di cacciare dalla Corsica tutti i mussulmani, sento il… Continua a leggere

Il sesso e il controllo dei potenti

Il 24 ottobre 2014, Francesca (Immacolata!) Chaoqui, lasciava dette, ad imperitura memoria, nel web, che il giorno dopo sarebbe andata alla Leopolda 5 di Matteo Renzi “a cercare di costruire qualcosa, e non… Continua a leggere

“La Luce (dei diamanti?) sconfiggerà le Tenebre”. Firmato: Elisabetta II, Windsor, regina d’Inghilterra

Elisabetta II, Windsor, regina d’Inghilterra, quando fa l’affermazione, a proposito delle complessità che riguardano la guerra contro l’ISIS, che “la Luce sconfiggerà le Tenebre”, si inoltra su un terreno periglioso e di non… Continua a leggere

Stefano Bisi, appena eletto Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, si esalta e dichiara: “farò come Papa Francesco”. Come inizio, non male per un massone!

Originally posted on Leo Rugens:
COME VEDETE NE HO SCRITTI VARI DI POST IN CUI, SENZA PELI SULLA LINGUA, HO DETTO LA MIA DEL POVERO BISI. NON PENSAVO CHE QUALCUNO ARRIVASSE A FARLO…

Di male in peggio: Matteo Renzi, Capo del governo… Stefano Bisi, Gran Maestro di non si sa cosa

Originally posted on Leo Rugens:
OGGI E’ IL 25 DICEMBRE 2015 E, COME LEGGETE, A STEFANO BISI E AL GROVIGLIO MASSONICO CHE STA’ DIETRO ALLE VICENDE BANCARIE (CHE SIA MPS O BANCA ETRURIA…

Mentre il GOI è alle prese con i problemi di sempre (lo Stefano Bisi di turno, è sospettato di ricettazione), dico la mia sul “Patto del Nazareno”.

Originally posted on Leo Rugens:
OGGI E’ NATALE 2015. PAPA BERGOGLIO INVITA ALLA SOBRIETA’ E TUONA CONTRO L’OPULENZA. IO, ALTRE VOLTE D’ACCORDO CON IL PONTEFICE, OGGI, CON ILLIMITATA GENEROSA OSTENTAZIONE, FACCIO UN REGALONE…

“Non abbiamo più persone intelligenti a guidare gli Stati” – Gen. Fabio Mini

Se lo ritenete opportuno, guardate, ascoltate, interiorizzate. Comunque, prepariamoci al dopo “crisi istituzionale” a cui fa cenno il generale, in questi preziosissimi “otto minuti e ventidue secondi”. Avevo solo vagamente sentito parlare del… Continua a leggere

La “caccia” agli assassini del magistrato Bruno Caccia finalmente alla svolta conclusiva

Dopo 32 anni sembra che – finalmente – si venga a sapere chi sparò il colpo di grazia al giudice Bruno Caccia. Di lui abbiamo scritto nel post… che oggi vi riproponiamo.  Se… Continua a leggere

Scorrendo il curriculum vitae di un ex tesoriere del Partito Radicale si ha un idea di quanto denaro giri nella politica italiana

Donne e uomini complessi questi radicali. Marco Pannella è stato un gigante della vita politica italiana e la sua ormai sostanziale assenza è uno dei tanti punti deboli della Repubblica e di un… Continua a leggere

L’Enigma e le Maschere

Leggo dal blog che, giustamente e tempestivamente, avete fatto pervenire alla studiosa di cose complesse Stefania Limiti, il fascicolo/prima  puntata di “Morte di un Presidente” (Kennedy), di William Manchester, originale del Gennaio 1967.… Continua a leggere

La Libia, finalmente, è al centro di seri approfondimenti e non solo di “sparate” demagogiche

Dopo alcuni giorni in cui avevamo immesso nell’amica rete il magistrale post di Pompeo De Angelis, “La Libia nel Mediterraneo”, la “saggezza” degli algoritmi internettiani, “spontaneamente”, hanno cominciato a suggerire, a chi fosse… Continua a leggere

La conversazione

Ascoltare, registrare e impadronirsi delle vite degli altri espone al rischio sia di confrontarsi con il male – se guardi l’abisso, l’abisso ti guarda – sia di non considerare gli effetti del proprio lavoro. In entrambi… Continua a leggere

Cara Lilli Gruber, ha ragione Grillo: la P2 non è morta e, per chi vuole vederli, sono evidenti gli intrecci del “comitato d’affari”, ancora vivo e vegeto.

Originally posted on Leo Rugens:
“Morto un Gelli se ne fa un altro”, titola Il Fatto quotidiano di ieri, 18 dicembre 2015, a firma di quel teppista, venduto, pronto a tutto per vendere…

In troppi fecero “spallucce” e ancora paghiamo quel gesto di sufficenza

L’Italia giuridica ha sempre avuto una tradizione notevole in campo di studi dedicati alla Costituzione. Uno dei maggiori costituzionalisti del mondo democristiano del dopo guerra alcuni ritengono che sia stato il senatore Nicolò… Continua a leggere

Oggi non pochi cittadini aggregatisi intorno al nucleo del M5S irrompono nel campo strategico dell’Intelligence

Oggi si fanno i conti nell’aula di Montecitorio dove il M5S tenta (inutilmente) di far “cadere” la spavalda e ad oggi intoccabile ministra Maria Elena Boschi. In realtà, mentre in molti staranno dietro… Continua a leggere

Si avvicina il convegno “Intelligence collettiva” e il consiglio affettuoso e rispettoso è che “nessun dorma”, soprattutto dopo

L’84enne Lamberto Dini, recentemente, ci ha informato di praticare il sesso due volte la settimana e senza aiutini, questo dopo che con una veemenza che mi fu subito sospetta (penso di essere stato… Continua a leggere

Camusso: la CGIL è vicina ai dipendenti di Forza Italia licenziati

Tesoriere Fi, via a licenziamento collettivo dipendenti Con una lettera pubblicata sul sito del partito, l’amministratore unico di Forza Italia, Maria Rosaria Rossi, ha avviato la procedura per l’interruzione del rapporto di lavoro… Continua a leggere

Attentato a casa Netanyahu

Il cane di Benjamin Netanyahu è stato messo in quarantena per dieci giorni dopo aver attaccato due ospiti durante la festa di Hanukkah. Kaiya ha dieci anni, è di razza mista ed è… Continua a leggere

7° giorno: “Io avevo la P2, Cossiga la Gladio e Andreotti l’Anello” Licio Gelli

Originally posted on Leo Rugens:
Andando in fondo al pos troverete una foto con due x rosse. mancava la terza e itrittico di quelli che avevano in proprio ciò che non era legittimo…

ANCHE UNO COME LICIO GELLI ALLA FINE SI E’ PENTITO

Vergognandosi perfino Gelli del groviglio che si delineava tra Arezzo, la Procura della Repubblica che indagava sulla banca locale, Palazzo Chigi, le consulenze di magistrati, vigilesse giuridicamente preparatissime e massoncelli bussanti che vengono… Continua a leggere

Ma l’ISIS non doveva essere un fuoco di paglia? Ma il “califfato” nel Nord dell’Iraq non doveva essere tutta una messa in scena senza conseguenze geopolitiche?

Originally posted on Leo Rugens:
OGGI 16 DICEMBRE 2015, SIAMO COSTRETTI A CITARCI. XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX Il “califfato” posticcio, il “califfato” autoproclamatosi tale nel nord dell’IRAQ, il “califfato” che non doveva essere preso sul serio…

C’eravamo permessi di anticipare, il 4 agosto u.s., la caduta della diga di Mosul. Così è stato.

Originally posted on Leo Rugens:
SI APPRENDE CHE 450 ITALIANI SARANNO SCHIERATI NELLA DIFESA DI QUESTA NEVRALGICA INFRASTRUTTURA. ORA LA GUERRA SI FARA’ ANCORA PIU’ CRUDELE E TUTTI, DENTRO E FUORI LE FORZE…

Perché Matteo Renzi (boy scout di Licio Gelli) non querela Piero Pelù?

Originally posted on Leo Rugens:
IERI,15 DICEMBRE 2015, A’LIVELLA REALTA’ COMPLESSA CELEBRATA DALLA POESIA MAGISTRALMENTE SCRITTA DA ANTONIO DE CURTIS – LUI SI MASSONE E POETA – E’ ENTRATA IN AZIONE ANCHE PER…

Sesso, denaro, armi e Servizi Segreti da sempre fanno e disfano gli uomini politici e i loro sodali

Pompeo De Angelis con la qualità dei suoi post dedicati alla Libia, alla Turchia e in particolare al Mediterraneo ci spinge/obbliga a compiere quegli sforzi di rievocazione storica che ogni volta prima di… Continua a leggere

La sorella di Stefano Cucchi, ingenuamente, chiede al pavido Ignazio La Russa delle scuse!

Mentre in Inghilterra, un giorno non lontano, il Premier Gordon Brown chiese scusa per quanto di ingiusto, l’ingrato Regno Unito aveva fatto a Alan Mathison Turing e Tony Blair chiede scusa, oggi, per… Continua a leggere

Può un pentalogo (non il Pentagono) motivare qualcuno ad andare in guerra?

Siamo tutti avvezzi all’idea che esistano i “decaloghi” (deca-dieci, logos-parola) ma è più difficile mettere a fuoco subito che il termine “Pentalogo”, fuorviati come siamo dall’idea che esista un “Pentagono” (parlo del cuore… Continua a leggere

La notizia pericolosissima per la moralità pubblica è che Giancarlo Elia Valori non sia ancora morto. Anzi!

Devo confessarvi, dopo aver postato parole dovute a Pompeo De Angelis per il suo magistrale pezzo (La Libia nel Mediterraneo) dedicato alla situazione libica, che la vita precedente mi ha concesso anche di… Continua a leggere

Il Ribot degli analisti di Intelligence culturale ci invia una riflessione sul passato/futuro di ciò che i più chiamano Libia

De Angelis, con il suo post “La Libia nel Mediterraneo“, appena inviatoci, sale in cattedra e … “non c’è ne più per nessuno”, avrebbe gridato (1) Giulio Andreotti, posizionato nei pressi di un… Continua a leggere

La memoria cambia il futuro – L’amaro caso della Banca Etruria

L’immenso Statera racconta dopo cosa è avvenuto. Mai una volta che si intervegna prima. Buona lettura Ecco chi ha spolpato la Banca Etruria Dionisia P.S. Conoscere il passato cambia il futuro a chi… Continua a leggere

La Libia nel Mediterraneo

Iste est Mediterraneus, quia per mediam terram usque ad orientem perfunditer, Europam et Africam Asiamque disterminans. Isidoro da Siviglia, Etimologie L’Italia, a fine Ottocento, si trovò incarcerata nel Mediterraneo. Gli italiani seguitavano a… Continua a leggere

George Shi – senza apparente motivo – ci spinge a ricordare l’assassinio di John Fitzgerald Kennedy

“Qui, Georrrrrrge Shi” (e lo dico ad imitazione del vostro/nostro indimenticabile Ruggerrrrro Orrrrrrlando, avendo anch’io qualche difficoltà nella pronuncia della erre), cari amici italiani (e non solo, dal momento che mi risultano essere… Continua a leggere

1 – La Macchina del tempo

Inauguriamo una rubrichetta leggera-leggera dedicata ad avvenimenti politico-sociali che abbiano almeno 100 anni e che possano ancora essere di una qualche utilità per non perdere la calma e per valutare, con il giusto… Continua a leggere

La bella Dionisia, rimanendone delusa, deve aver avuto un amante russo 

Dionisia, di cui un giorno, in fase di “accettazione” quale salvifica collaboratrice (i nemici di Ipazia e miei personali avevano agito perché rimanessi solo o mal accompagnato), ho mostrato la seducente schiena (non… Continua a leggere

Oggi è il 12 dicembre 2015 e non deve essere un giorno come un altro

  Oggi, è il 12 dicembre 2015 e, a ben 46 anni dalla Strage di Piazza Fontana, per non dimenticare il sacrificio delle vittime innocenti, abbiamo solo la possibilità di ancorarci agli amici… Continua a leggere