Stefano Bisi, appena eletto Gran Maestro del Grande Oriente d’Italia, si esalta e dichiara: “farò come Papa Francesco”. Come inizio, non male per un massone!

Leo Rugens

COME VEDETE NE HO SCRITTI VARI DI POST IN CUI, SENZA PELI SULLA LINGUA, HO DETTO LA MIA DEL POVERO BISI. NON PENSAVO CHE QUALCUNO ARRIVASSE A FARLO SEDERE A FIANCO DEL VESCOVO DI PALESTRINA E DELLA INDOMITA IMMACOLATA.

ORESTE GRANI OGGI NATALE 2015bergoglio_640
Come al solito, da oltre venti anni, (cominciò il 18 febbraio 1992 al Teatro Smeraldo a Milano), la sintesi di Giuseppe Beppe Grillo da Genova è quantomai pregnante e lungimirante. La gestualità fraterna intercorsa in questi giorni tra il pregiudicato Denis Verdini (in rappresentanza del delinquente Berlusconi Silvio) e “Attanasio Cavallo Vanesio” Matteo Renzi è lì a testimoniare come, Siena, la Toscana affaristica e pseudo-massonica, siano il crogiolo di questo groviglio bituminoso putrescente del “nuovo sodalizio” che avanza. P2-P3-P4-P5 usando proditoriamente la figura retorica dell’Araba Fenice questi mascalzoni associati da quarant’anni tengono in schiavitù gli italiani. Finché dura.

pacciardi garibaldi1

L’elezione avvenuta lo scorso 2 marzo…

View original post 826 altre parole