Fiamma, di’ qualcosa di sionista!

IMG_5851

Altri tempi, altri pensieri, altri amici e altri compagni di viaggio

Fiamma Nirenstein ci ammonisce, da anni e dalle colonne del il Giornale, rispetto ai migliori nemici di Israele, dall’Iran ad Hamas, dall’ISIS a chi decide lei. E fin qui lo possiamo capire. Ci sfugge invece la rinuncia a diventare ambasciatore di Israele in Italia, nomina voluta da Bibi un anno prima della scadenza del mandato dell’attuale ambasciatore ma osteggiata dalla comunità italiana preoccupata per l’atteggiamento divisivo della signora.

Oggi, a qualche giorno dalla pensata di Sallusti, il fidanzato della pitonessa, di allegare al quotidiano che dirige una copia del Mein Kampf di A.H., è bene dirlo per chi non lo sapesse, non si è ancora sentita la voce della signora e ci chiediamo il perché.

Dal mio punto di vista semplice quanto si vuole, mi sarei aspettata dimissioni immediate dal quotidiano e forse una qualche dichiarazione di fuoco, e invece nulla, silenzio assoluto. Il fatto mi sembra imbarazzante e comincia a farmi pensare male, malissimo.

Dionisia

Annunci