Archivio Mensile: novembre, 2016

Un signore, Sergio Carminati, scrive a un lettore che aveva banalmente ribloggato un mio post

Tale Sergio Carminati, che ignoro chi sia (ritengo un parente), letto un post ribloggato su uno dei tanti luoghi telematici dove le proprie opinioni personali pervengono liberamente, mi da sostanzialmente del “ladro”. Il… Continua a leggere

Siparietto: Venghino signori, venghino, una bella invasione “colorata” non la si nega a nessuno

I colori, come si sa, sono fondamentali in quasi tutto (se non in tutto). Lo sono anche nel mondo degli specialisti che mettono a funto i piani di guerra dove si combatte, in… Continua a leggere

Come ha spaccato il Paese questo contaballe non lo aveva fatto nessuno

Cerca disperatamente di strappare un Si-etto, a prezzo dei presupposti per una guerra civile. Perché far raccontare in giro che il sistema bancario è appeso all’esito del NO o del SI, vuol dire rimuovere… Continua a leggere

Il Canale di Suez 21 – Pompeo De Angelis

Nella primavera del 1862, Lesseps mostrò di avere in mente qualcosa di più personale e di meno universale del canale di Suez. Ormai era certo che l’opera di congiunzione dei due mari aveva… Continua a leggere

Non è morale abusare della pazienza e della fedeltà dell’Arma dei Carabinieri

POCHE ORE ADDIETRO QUALCUNO, A BOLOGNA, HA, IN MODO RUDIMENTALE (IN TUTTI I SENSI), PROVOCATO L’ARMA DEI CARABINIERI. CHE NESUN DORMA DOPO LE BIZZARRIE DI TALE CAZZOLA CHE INCITAVA L’AR… Sorgente: Non è… Continua a leggere

Anche oggi vi do un buon motivo per votare NO! Perché certamente, per timore e odio verso M5S, Aurelio Voarino voterà SI

Sono cinque facce di italiani per bene quelle che compaiono nella foto ricordo con la signora Alma Shalabayeva, documento “scattato” ad Astana, nel lontano 2013.  Facce di italiani onesti, tutti e cinque del… Continua a leggere

Scambi di cortesie: veniamo citati da un luogo telematico (Finanza online) classificabile da noi ad alto tasso di affidabilità. Grazie

Ieri, nelle statistiche a cui tutti teniamo, vedevo un aumento di traffico intorno al tema intrigante di Madonna e la promessa (inutile) di pompini a chiunque avesse deciso di votare Hillary Clinton. Seguo… Continua a leggere

Il caso Shalabayeva è più aperto che mai

Il 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, leggiamo con tristezza che: Con un avviso di conclusione indagine di 22 pagine, il Procuratore di Perugia Luigi De Ficchy e i sostituti… Continua a leggere

Madonna, la Zanzara e lo sdoganamento del pompino

Tutto il Gruppo giornalettistico De Benedetti è sotto inchiesta INPS per cifre (contributi non pagati) che prevedono il penale e quindi implicitamente per gli eventuali responsabili dolosi, l’arresto. Per tacere del gruppo confindustriale… Continua a leggere

SESE ma chi sei? Chi ti paga? Dove ti nascondi?

Caro SESE mi sto affezionando al tuo silenzio che, oltretutto, ritengo di sapere interpretare. Errore (ormai fatto) è avermi scritto e, errore ancor più grave (ma chi ti consiglia?), adesso tacere. Sono un… Continua a leggere

Paolo Mieli non solo considera Vincenzo De Luca un signore a modo ma al referendum vota SI

Pochi ricordano che Leonard Winston Churchill ha vinto, nel 1953, il Nobel per la letteratura, in quanto geniale nella capacità di descrivere fatti storici. Non solo gli dobbiamo quindi la strategia “lacrime, sangue… Continua a leggere

Anche oggi una buonissima ragione per votare No!

In nessun Paese si continuerebbe a tollerare un tale tasso di illegalità sostanziale (la Consulta ciclicamente sancisce questo grado di deterioramento e di contraddizioni legislative frutto di mala fede o di incompetenza che… Continua a leggere

Tale Jacopo Iacoboni ritiene che una segnalazione dell’Arma dei Carabinieri sia cosa disdicevole

Originally posted on Leo Rugens:
MA LO JACOPO IACOBONI DI CUI SCRVEVAMO IN PIENO AGOSTO E’ LO STESSO PENNIVENDOLO CHE SI PRESTA QUAOTIDIANAMENTE A DISINFORMARE PERCHE’ NON AVVENGA – UN GIORNO NON LONTANO…

Anche oggi vi do un buon motivo per votare NO!

Vedi il video

Ritengo che questo Vincenzo De Luca vada fermato strappandogli la maschera con cui vi inganna

Per capire chi sia in realtà Vincenzo De Luca e quanto il suo agire sia sostanzialmente un comportamento violento e pericoloso per la cosa pubblica, bisognerebbe che qualcuno che lo conosce bene, da… Continua a leggere

Con chi ha steccato Massimo Carminati?

Quindi, ai più, sembra normale che Massimo Carminati (quando uscirà ancora una volta libero di fare come cazzo gli pare mi verrà ad uccidere!) dichiari, il 22 novembre u.s., di aver – da… Continua a leggere

Jacopo Iacoboni, La Stampa e la disinformatia ai tempi dell’olio di palma, della Nutella e del M5S

Giorni fa ci eravamo inferociti per un presunto intrigo che lo Iacoboni denunciava dalle colonne de La Stampa in base al quale, grazie a poderosi algoritmi ideati presso la Casaleggio e Associati sarebbero partite… Continua a leggere

Anche le pulci hanno la tosse e, a volte, espettorano veleno dai polmoncini!

Marrazzo? No, quello era un frequentatore di nerboruti trans.  Mazzola? Era certamente un calciatore per tutta la vita interista. Marzano? Un questore della Polizia di Stato.  Non mi ricordo il cognome dell’esimio economista… Continua a leggere

In Nigeria Boko Haram – all’attacco – brucia interi villaggi. Io più che denunciare l’assenza in quel paese di una anagrafe non posso fare

Da alcuni mesi, sollecitato da amici colti e ben informati della situazione nigeriana, pongo domande alla rete attinenti al fatto se sia vero o meno che in Nigeria non c’è traccia di una… Continua a leggere

In rete – dopo la mezzanotte scorsa – in molti si sono messi a cercare notizie su Vincenzo Fenili. E, così facendo, sono arrivati a Leo Rugens

Il 28 aprile 2014, un vero secolo addietro, mi sono interessato di Vincenzo Fenili e della sua vita avventurosa. In quel post scrissi altre cose, a mio modesto avviso forse più interessanti di… Continua a leggere

Mafia Capitale senza Mafia: aveva ragione Giuliano Ferrara! Detto da Leo Rugens è il massimo!!

COME PASSA IL TEMPO! PER CONSOLARMI MI DICO: VE L’AVEVO DETTO! Oreste Grani E SE AVESSE RAGIONE GIULIANO FERRARA? DETTO DA LEO RUGENS È IL MASSIMO 4 dicembre 2014 In questo post ci sono… Continua a leggere

Con chi steccò Massimo Carminati il tesoro rubato nel Caveau delle banca del Tribunale di Roma?

Si dice: “Chi si accontenta, gode!”. Io, oggi, grazie a Massimo Carminati, ho goduto due volte: la prima perché in modo più semplice il 25 ottobre avevo dato per certo che il giorno 22… Continua a leggere

Se fossi in voi proverei a non dimenticare il padre della madrina del Si!

La vicenda della frequentazione tra il padre della Ministra Maria Luisa Boschi, madrina, con Denis Verdini, di questa ipotesi di stravolgimento della Costituzione Italiana (certamente tra i due, per dichiarazione spontanea di stima,… Continua a leggere

L’era militare, che dura da sempre, possa, tra i popoli, far posto a una nuova competizione non più diretta verso la forza bruta e l’accumulo di armamenti, bensì verso il progresso e lo spirito inventivo

È passato il tempo giusto per rendere omaggio alla vita e al pensiero di Shimon Peres. C’è un tempo per ogni cosa e oggi è tempo di riprendere, fuori dalle espressioni retoriche sparse… Continua a leggere

L’innovazione tecnologica e il ladrocinio di Stato: fatto grave a La Spezia come in ogni altro posto ma a La Spezia un cicinin di più

Che succede a La Spezia, città apparentemente minore in questa Italia già tanto in sofferenza? In realtà sarebbe più giusto dire cosa succede in questa nostra Liguria, regione invece importantissima per gli equilibri… Continua a leggere

Torno a parlare di acqua e delle capacità imprenditoriali italiane. Il vero Made in Italy che ci può tirare fuori dalla palude

In un recente post accennavo all’orgoglio che provo quando mi raggiungono notizie tipo “gli italiani portano l’acqua a Gaza”. Oggi, ribadisco che, invecchiando, comincio a pensare il mio Paese esclusivamente come una grande… Continua a leggere

Essere Turcato o Taroccato? Questo è amleticamente il problema

“Essere Turcato” (geturkt) è un espressione che venne a lungo utilizzata (certamente per tutto il l’800 e parte del ‘900) nella lingua tedesca per indicare una contraffazione, una simulazione di qualcosa o, in… Continua a leggere

I giocatori in borsa vi intimano di votare SI. Facile, quindi, decidersi per il NO!

Per quale motivo dovremmo tenere in una qualche considerazione l’opinione (interessata) degli scommettitori al Gioco della Finanza? I media ci cominciano a menare gli zibedei su come gli speculatori consigliano di votare SI… Continua a leggere

A volte non basta un Remington calibro 22. Riceviamo e pubblichiamo

Riceviamo e pubblichiamo, lieti di aver suscitato una tale riflessione in un anonimo lettore che ha scelto per farlo un bello pseudonimo (Alex-ander Supertramp) che cela evidentemente complessità d’animo e di pensieri. Forse… Continua a leggere

L’Italia porta l’acqua nella striscia di Gaza

Notizia da saper pesare e da apprezzare nelle sue implicazioni imprenditoriali, culturali, politiche, umane. Mi soffermerò su alcune ovvietà legate all’acqua. Lo faccio più per me che per voi che dell’acqua certamente sapete… Continua a leggere

Indossare la corazza della giustizia dopo aver cinto i fianchi con la verità e indossato i calzari per propagandare il vangelo della pace

Io penso che in pochi sappiate quanti soldi si presume (badate bene al verbo perché intorno a questi argomenti nessuno fornisce dati veri o presenta bilanci) sia costata la così detta guerra al… Continua a leggere

Strategia di sicurezza nazionale: esce un’annuncio a cui, giovani, dovete rispondere numerosi!

Sotto il simbolo dei “fogli svolazzanti” ideato da Massimiliano Fuksas (non si ideano solo “nuvole”) anni addietro per il Sistema di Informazioni per la Sicurezza della Repubblica, dall’altro ieri, 16 novembre 2016, compare… Continua a leggere

Siparietto: straziante che anche Daniela Santanché voti NO!!!!!!!

A volte si vince grazie alle “quinte colonne”, ai doppiogiochisti, ai finti sostenitori dei tuoi avversari. Straziante questa cosa del SI e del NO quando, per battere Renzi e il malaffare che lo… Continua a leggere

SE-SE, ZE-ZE. DU-DU, PU-PU, ari SE-SE, MA DOVE CAZZO SEI FINITO CON LE TUE DOMANDINE FACILI-FACILI?

CARO A ME SESE, MI SEMBRA CHE A MOSCA, IN QUESTE ORE, ABBIANO ARRESTATO UN’ALTRO “SOLA” DI STATO, EX PUTINIANO DI FERRO! A MOSCA. FORSE LA QUESTIONE TRA ABLYAZOV E NAZARBAYEV È PIÙ COMPLESSA… Continua a leggere

Padoan è preoccupato per l’esito del voto negli USA. E fa bene perché non ci risulta che abbiano vinto i suoi pupari

Il nemico dei neoconservatori americani Wolfowitz, Perle, Kristol, Krauthammer e, ultimo ma non ultimo, Ledeen, non sono stati i pensatori colti di sinistra Chomsky o Wallerstein ma l’estrema destra di Patrick “Pat” Buchanan,… Continua a leggere

MPS altro – 10%!!!!! Di quasi niente!!!! A quando la verità sul delitto David Rossi?????

A belli toscanelli Stefano Bisi, Gustavo Raffi (romagnolo), Denis Verdini, Franco Ceccuzzi, Niki Vendola (pugliese), Walter Veltroni (romano), Giuseppe Mussari (calabrese), Alessandro Nannini e accozzaglia varia, anche ieri il vostro MPS ha perso… Continua a leggere

Boko Haram (Nigeria) minaccia Donald Trump (USA): anche le pulci hanno la tosse

Da giorni mi permettevo di segnalare la centralità di alcuni temi emergenti (sicurezza, demografia e anagrafe tra gli altri) relativi al territorio della Repubblica della Nigeria quando, ieri, con una sfrontatezza che non… Continua a leggere

Maria Antonietta Calabrò ci ricorda, con puntualità e dovizia di particolari, il caso irrisolto dell’impiccagione di Roberto Calvi

Ancora una volta, con piacere, posto il ragionamento che la specialista in cose complesse, Maria Antonietta Calabrò, dedica ad uno dei grandi misteri irrisolti (?) che hanno segnato le notti oscure della Repubblica:… Continua a leggere

Più che costruire un muro, il Mexico andava invaso, sterminati i narcos e annessi. Ragazze disponibili comprese

Il 28 ottobre 2014, ispirandomi ad un libro (Il Cobra) di Frederyick Forsyth, consigliai (ovviamente inascoltato!!!) il presidente Barak Obama di lasciar perdere scenari di guerra lontani e altri o/errori del genere e… Continua a leggere

Il Canale di Suez 20 – Pompeo De Angelis

Il 20 ottobre 1861, Henry John Temple visconte di Palmerston e primo ministro di Gran Bretagna festeggiò il suo 78° anno di età. Soffiò sulle candeline della torta sentendosi sempre, fino all’ultimo respiro,… Continua a leggere

Il lettore SESE, fan di Nazarbayev, potrebbe virilmente declinare le proprie generalità?

Lando Dell’Amico è un nome dei miei tempi. Lui era decisamente più grande di me che, diciamolo, ero un tipo particolarmente precoce e intelligente (per la mia età) nell’ambiente. Sono cresciuto allevato professionalmente… Continua a leggere

Ma cosa celano queste continue accuse di “populismo”?

Dopo Trump, titolano giornali e tv, arriva l’ora per i populismi? Direi che, con le dovute proporzioni, in realtà, se fosse così, Trump arriverebbe buon ultimo o al massimo penultimo. Le variegate realtà che… Continua a leggere

FERROVIA E CULTURA PER LA LUCANIA BELLA, IN VISTA DI MATERA 2019

Originally posted on Leo Rugens:
Per motivi professionali (diciamo così) mi sono recato, alcuni anni addietro, in Lucania quando ancora Matera non era stata scelta come Capitale europea della Cultura e, soprattutto, quando…

Se sono quello che il 16 maggio 2016 ha previsto l’elezione di Donald Trump…

Forte dell’essere stato (così sembra) l’unico blogger d’Italia ad aver formulato, sin dal 16 maggio 2016, la previsione della vittoria (a quella data mi appariva ormai certa alla luce di quanto stava avvenendo… Continua a leggere

Matteo Renzi, a pochi giorni dal voto, tra la burrosa esterofila Boschi e il criminale acclarato Verdini

Congrue le richieste del PM nel Processo P3. Vediamo come va a finire soprattutto per il Macellaio di Aulla, Denis Verdini. Perché, come sapete, una cosa sono le ipotesi del Pm e una… Continua a leggere

Onore a Veronesi e a tutti i coraggiosi ammalati di cancro

Uno dei modi di onorare Umberto Veronesi è quello di parlare seriamente di tumori, di prevenzione o, come farò oggi, di investimenti strategici attestanti una netta volontà di cambiare le cose su obiettivi… Continua a leggere

Con l’elezione di Trump si delinea una sua “dottrina” e l’opportunità oggettiva di rifondare, tra l’altro, la NATO

Sul fatto che gli europei (ma chi sono? chi sono mai stati?) siano in decadenza culturale, demografica, economica e militare (tanto per dire qualcosa!!!) non ci piove. Che gli Stati Uniti, anche e… Continua a leggere

Arresti in Toscana. I rifiuti, oltre ad attirare i sorci, portano i galera il Corti Andrea e non solo

Mentre chi non legge il blog è  sorpreso dalla vittoria di “pannocchia”, il Corti Andrea finisce in galera per una faccenda di rifiuti mentre Antonella Giglio diventa amministratrice unica di AMA. Il Corti Andrea si riassume… Continua a leggere

Davanti alla Trump Tower, a New York, gli USA mostrano la complessità implicita nel dopo-voto “democraticamente” espresso

Il mondo, dopo aver visto come fa una come Hillary Clinton a perdersi per strada oltre 10 milioni di voti, spingendo nell’apatia e nell’astensione una parte determinante del proprio elettorato democratico (donne, afroamericani,… Continua a leggere

Ha stravinto Trump: New York non è l’America ed evidentemente gli “evangelici” che si erano schierati dietro a lui lo sapevano

Molte donne che avevano votato per Barak Obama, non hanno votato per “questa” donna perché non l’anno sentita “una donna” ma una avida, bugiarda, macchina di potere. Moltissimi democratici hanno considerato un errore… Continua a leggere