Nostalgia di Dario Di Gennaro e dei suoi civili comportamenti

Qualcuno per motivi professionali (ma allora ho ancora una professione?) mi ha nominato un ex giovane con cui anni addietro redigemmo un libro di cui (come spesso mi capita) non ho più copie ma (come sempre mi capita) ho le bozze originali o i documenti che attestano il lavoro fatto.

In questo caso è un bellissimo lavoro dedicato alla storia politica, cultura e urbanistica del II Collegio di Roma della Camera dei Deputati intitolato “Il Nostro Collegio” e voluto/commissionato dall’On. Publio Fiori, figura complessa rappresentante di un ceto politico ormai in estinzione. Non era dei miei ma persona di grande spessore culturale e attento al “territorio” è dire poco.

Prendo brani di quel volume e per motivi nostalgici e di omaggio a diversi amici (primo fra tutti Pompeo De Angelis per aver messo a disposizione la propria biblioteca e preziosi consigli) li pubblico, pescando qui e là.

Oreste Grani/Leo Rugens

schermata-2016-11-08-a-08-28-10schermata-2016-11-08-a-08-28-39schermata-2016-11-08-a-08-28-51schermata-2016-11-08-a-08-29-11schermata-2016-11-08-a-08-29-27schermata-2016-11-08-a-08-29-46schermata-2016-11-08-a-08-30-05schermata-2016-11-08-a-08-30-34schermata-2016-11-08-a-08-30-53schermata-2016-11-08-a-08-31-23schermata-2016-11-08-a-08-31-36schermata-2016-11-08-a-08-31-52schermata-2016-11-08-a-08-32-22schermata-2016-11-08-a-08-32-36

schermata-2016-11-08-a-08-42-23schermata-2016-11-08-a-08-42-40schermata-2016-11-08-a-08-42-52schermata-2016-11-08-a-08-43-08schermata-2016-11-08-a-08-43-24schermata-2016-11-08-a-08-43-33schermata-2016-11-08-a-08-43-46schermata-2016-11-08-a-08-44-03schermata-2016-11-08-a-08-44-18schermata-2016-11-08-a-08-44-38

Advertisements