SE-SE, ZE-ZE. DU-DU, PU-PU, ari SE-SE, MA DOVE CAZZO SEI FINITO CON LE TUE DOMANDINE FACILI-FACILI?

ariete-picasso-1365-dettaglio04

CARO A ME SESE, MI SEMBRA CHE A MOSCA, IN QUESTE ORE, ABBIANO ARRESTATO UN’ALTRO “SOLA” DI STATO, EX PUTINIANO DI FERRO!

A MOSCA. FORSE LA QUESTIONE TRA ABLYAZOV E NAZARBAYEV È PIÙ COMPLESSA DI COME PROVATE, TU E I TUOI AMICI, A RACCONTARLA.

Rimango in affettuosa e speranzosa attesa, pronto a farmi prestare dei soldi per offrirti un caffè. Rigorosamente da Dagnino, dove qualcuno, ricordandosi ancora di me, potrebbe offrirmi un cannolo, farcito “fresco-fresco”. Parola ripetuta (fresco-fresco) come SE-SE.

Oreste Grani oggi scherzoso e goloso per gli amici.  Poco Rugens quindi ma non per i nemici che credono di poter essere minacciosi.

In campana SE-SE!!!!!!!!!

Informati meglio su chi io sia veramente e come sia poco raccomandabile provare a minacciarmi, sia pur alludendo velatamente.

Rimango in attesa di vederti declinare le tue generalità con la possibilità di poterti invitare a prendere un caffè.

E ri-firmo come si fa dalle mie parti

Oreste Grani

Annunci