Scambi di cortesie: veniamo citati da un luogo telematico (Finanza online) classificabile da noi ad alto tasso di affidabilità. Grazie

Ieri, nelle statistiche a cui tutti teniamo, vedevo un aumento di traffico intorno al tema intrigante di Madonna e la promessa (inutile) di pompini a chiunque avesse deciso di votare Hillary Clinton. Seguo la traccia elettronica e mi trovo in un luogo che considero serio e estremamente affidabile sul tema della “finanza” e tutto quello che intorno al denaro ruota. Anche – quindi – i contributi INPS e il futuro dei cittadini.

Riproduco l’articolo da cui partivano i miei visitatori per richiamare, anch’io nel mio piccolo, da incompetente della materia (ma non su quel farabutto pregiudicato di Carlo De Benedetti), la massima attenzione sullo scandalo che alcuni vorrebbero non far scoppiare come si merita che avvenga. Perché di scandalo gravissimo si tratta, non rimuovendo la vicenda pregressa (ma non di tanto tempo addietro per i rizomi che, ancora adesso, si dipanano a ritroso) dei famosi 25 culi del trasversale Antonio Mastrapasqua, di sua moglie Maria Giovanna Basile e di suo fratello Pietro, per anni padroni di tutto quello che ruotava intorno all’INPS. E quindi all’INPDAP che, come certamente sapete, come Ente preposto si interessava dei contributi dei carabinieri, guardie di finanza, poliziotti di stato, truppa semplice o generali che fossero. Compreso i contributi che venivano versati in contabilità parallela per gli “agenti dei servizi segreti”. O di chiunque fosse dipendente dello Stato, fino al Presidente della Repubblica. Luogo delicatissimo quindi l’INPS che ha ereditato tutto questo e da trattare, non appena possibile, partendo da questa oscenità dei due pesi e due misure, con la determinazione di una vera commissione di inchiesta parlamentare quando, dopo la vittoria pentastellata, faremo i conti nella Nuova Repubblica.

Oreste Grani/Leo Rugens

P. S.

Gentile e divertente (per lo pseudonimo e l’icona) Don Evabé (è il lettore di finanzaOnline che mi ha citato, indicandomi come un ben informato), non so se so qualcosa di qualcosa ma certamente so che razza di farabutti si muovevano e si muovono intorno alla famiglia Segre (Co.Fi.To.), alleata, da sempre,dei De Benedetti. E tra le due realtà familiari non saprei chi sia stata più perniciosa per la nostra bella ma sgarrupata Italia.

VAI SU FINANZA ONLINE

schermata-2016-11-27-a-09-47-50schermata-2016-11-27-a-09-46-34schermata-2016-11-27-a-09-46-53schermata-2016-11-27-a-09-45-27

Advertisements