Moretti se ne va. Ma circola il nome di Profumo che come dire il “nulla organizzato”

the-lion-and-the-lamb

Quindi, se circola il nome di Alessandro Profumo quale candidato a sostituire Mauro Moretti al vertice di Leonardo/Finmeccanica, vuole almeno dire che la salamandra, questa volta, si è bruciata.

Out, game over, finito, al capolinea. Meglio tardi che mai. Noi questa defenestrazione la auspichiamo da anni, anzi è veramente osceno che ce lo avessero piazzato, nelle viscere tecnologiche del Paese uno come lui, buono solo a distruggere quel poco che era rimasto dopo la cannibalizzazione del duo Grassi/Guarguaglini coadiuvati dal fido Angeloni.

La tragedia odierna è immaginare che sia uno come Profumo ad essere creduto, da non si sa chi, capace di non si sa cosa fare, per rimettere in carreggiata Leonardo/Finmeccanica.

Di male in peggio, si potrebbe dire, semplificando.

Ma una cazzo di soluzione che individuando – da dentro – un buon dirigente esperto, stimato dai collaboratori, con buona fama di uno che sa di cosa si parla quando si ragiona di mercati geopolitici, dove l’innovazione tecnologica è “quasi” tutto, non la si riesce a trovare?

leone-pecora

Trovare una soluzione meritocratica interna aiuterebbe – certamente – a risollevare lo stato d’animo generale dei dipendenti, cosa non da poco in un luogo complesso di lavoro professionale dove la motivazione pesa moltissimo. Motivazione e fiducia nella squadra. Si parla in queste ore di gravi provocazioni nel agire come si agisce in sede Parlamentare e, giustamente, ci si allarma delle conseguenze possibili di fronte ad ulteriori atti di violenza di chi si ritiene intoccabile e padrone di tutto. Scegliere un “seriale inconcludente” come Alessandro Profumo, sarebbe proprio uno di quegli atti di protervia, gravemente provocatoria, di cui si ragiona in queste ore. La violenza chiama violenza e gli Zanda, che facevano i postini alla corte di Gelli (l’attuale senatore PD portava i messaggi di Francesco Cossiga al venerabile dei truffatori incappucciati, pregandolo di far interrompere gli attacchi del Corriere della Sera contro di lui) dovrebbe saperlo per esperienze vissute a fianco del vecchio picconatore.   

La galassia Leonardo/Finmeccanica è, nelle sue decine di migliaia di dipendenti residui, tragicamente depressa per come è stata trattata negli ultimi anni e non certamente solo da Mauro Moretti! Oggi Leonardo è un luogo senza meritocrazia e quindi, diciamolo, senza futuro. Se non si cambia passo, da domani stesso, tutto può accadere.

Ho scritto nel post MA QUESTO MORETTI, VISTO I SETTORI STRATEGICI IN CUI OPERA È SOLO UN INCAPACE? (visitato come raramente mi era successo) che, da anni, non vinciamo una gara e non solo attinente agli elicotteri sempre vantati, in passato, come eccellenti. Gli elicotteri, made in Italy, non lo sono più eccellenti, per questo nessuno li vuole. Le tecnologie necessarie ai vari settori della sicurezza nazionale, per cui eravamo famosi, le compriamo da paesi terzi se, per caso, ancora qualcuno ci ordina qualcosa.

I commerciali di Leonardo sono ridotti ad essere dei raccattatori di soluzioni terze. Punto. Non hanno prodotti in listino, se non cose fuori mercato per obsolescenza e prezzi. Combinato disposto (obsolescenza e prezzi) cazzuto da risolvere.

Profumo?????? Ma Profumo di queste cose e di queste dinamiche di mercato non ne capisce un cazzo di niente. Se fosse lui, sento “odore” della solita scelta partitocratica e legata ai poteri “fortini”. Perché “di forte”, in Italia, non c’è più niente. Neanche i poteri.

Oreste Grani/Leo Rugens

leone-e-pecora

P.S.

Scendere in piazza? Why not?  Certo che è ora di “scendere in piazza”, ovunque sia necessario, per costringere l’oligarchia a gettare la maschera, sanguinaria e antidemocratica. Non vi voglio far votare per decisioni prese, come le nostre intelligenti Valentina Nappi e Tera Patrick da tempo non sospetto vi hanno annunciato dai post di questo marginale ed ininfluente blog.

Meglio un giorno da Leone (e se ve lo dico io ci potete credere) che quelli che vi lasceranno da pecora sodomizzata.

Annunci