Dedicato ad un lettore che si firma “Garagista asfittico”

IMG_0042

Quando leggo di garage dentro cui è nata l’innovazione tecnologica, penso sempre a quando fui costretto a decidere che, sia pur ormai anziano, non mi sarei arreso a chi aveva pensato che sarebbe bastato togliermi una sede prestigiosa, un organico e un budget (quello provvedevo io, spregiudicatamente, a procurarmelo) per annullarmi.

IMG_0928

IMG_0936

Mi seppi ritirare in un garage, amico garagista asfittico, e da li ho ripreso il cammino di fabbricatore di idee (che è uno dei mestieri che mi riesce meglio) che mi ha portato dove sono oggi, cioè nell’immaterialità del web, a sputare sentenze su come non ci si deve mai arrendere, se non quando è l’ora.

Oreste Grani, re dei garagisti e della clandestinità.

IMG_0009

IMG_3201

IMG_3257

IMG_3205

IMG_3219

IMG_0019

Advertisements