Veltroni, i derivati tarocchi comprati a Roma quando era sindaco, le elezioni a Siena del 2011 e il MPS di Gaetano Caltagirone

PENSIERI da quasi mezzo agosto!

Oreste Grani che il giorno dopo la Giornata mondiale dell’Elefante si ricorda tutto come, se non di più, del pachiderma memore.

Leo Rugens

walter-veltroni-770x513

“Il grande mistero, in particolare, sono i derivati comprati nel 2002 da Walter Veltroni. Ma non posso dire di più”.

Vittorio Frongia, Vicesindaco di Roma, 19 agosto 2016.

Mistero misterioso o semplicemente “Segreto di Pulcinella”? Segreto di Pulcinella, solo che ora ci sono le condizioni politiche per le quali nulla ormai è impossibile.

Condizione geopolitiche mutate e perché, come dice Giuseppe Grillo da Genova, la parola “impossibile” è stata cancellata dal vocabolario della lingua italiana da quando Casaleggio e lui stesso, 7/8 anni addietro, dopo una lunga e ragionata preparazione, hanno cominciato la lunga marcia per liberare l’Italia dalla dittatura partitocratica.

I derivati di Weltroni a Roma come il MPS di Mussari, Ceccuzzi, Bisi e tutti gli altri (fino agli assassini di David Rossi), sono al capolinea e solo l’affollamento dei troppi procedimenti penali impediranno di capire bene come è andata e chi fossero i pupari.

Ma perché questo non…

View original post 416 altre parole

Annunci