A Malta vanno solo donne

giulia-sarti

on. Giulia Sarti

Ci segnalano un comunicato e doverosamente lo pubblichiamo. Comunicato secco, esaustivo, che non dovrebbe lasciare spazio ad equivoci. Sarebbe però interessante capire perché ad una missione così delicata non partecipano tutti i membri della Commissione. Quella in essere a Malta mi sembra una situazione di vera emergenza e dichiarare che un senatore della Repubblica Italiana sia un millantatore in cerca di pubblicità perché ritiene di essere stato escluso da una tale missione quando, da anni (direi da quando è adolescente secondo tutte le biografie a me note) è personaggio pubblico impegnato sui temi della lotta alla criminalità che per alcuni, viceversa, sono una frontiera recente, mi sembra un passo grave che dovrebbe avere motivazioni all’altezza di tali affermazioni offensive anche se a farle è la persona (Rosy Bindi) che noi stimiamo da quando ha assunto questa difficile presidenza. Mi sembra, e qui chiudo, che, come ormai accade quando si trattano argomenti tanto delicati, ci siano troppe versioni dei fatti.

Oreste Grani/Leo Rugens

 

garavini

Schermata 2017-10-22 a 21.17.46