Cittadini, fratelli, compagni a 5 stelle forse cominciamo ad esagerare!

Per l’ennesima volta non sono riuscito a mandare uno spunto di riflessione alla Piattaforma Rousseau! Comincio, nel mio piccolo di settantenne formicuzza telematica ad incazzarmi. Si possono solo scrivere banalità e leccate d’orecchie. E si comincia a vedere che cazzo ci si fa con gli yes man.

Oreste Grani/Leo Rugens

Avevo scritto:

Donazioni e filantropia fertile (7.000 aziende aiutate) non appropriazioni indebite! A prescindere dagli errori e dai comportamenti meschini, è stato un errore evocare “mele marche”. Lo dice uno che è cresciuto a Genova e che non ce la fa più a sentire dire belinate del genere. La verità, e lo dico con affetto e stima infinita, caro Giuseppe, queste cose andavano messe in ordine, con il doveroso rigore, “prima ” di cominciare la campagna elettorale. E per farlo andava, banalmente, usata un po’ di “intelligence”. E non andando a farsi spiegare niente da Vincenzo Scotti alla Link Campus.

Ma questo, se un giorno sarà possibile farlo, è un altro discorso. Porta pazienza Beppe e buona Firenze.

Oreste Grani Leo Rugens

https://leorugens.wordpress.com/