Viva INANNA e tutte le donne intelligenti del mondo: godetevi “You gotta believe” di Nina Paley

Schermata 2018-02-20 a 13.12.12

Alziamo la qualità dei ragionamenti che si fanno in questo marginale e ininfluente blog troppo spesso costretto a parlare di gentarella come i De Luca (padre e figli), i Renzi (padre e figli), Silvio Berlusconi con sua figlia e suo fratello, Ignazio La Russa e suo padre. Oggi svelo la mia vera natura, tutta adoratrice del femminile e non solo di Ipazia Alessandrina. Saggezza, movenze, a volte (viva Iddio!) qualche chilo in più, visione, ritmo vitale, senza il quale (ecco il femminile!) siamo pronti ad una fine miserrima.

Viva INANNA pertanto e vita eterna a tutte le donne, divinità o meno che siano. Gratitudine alla creatività ironica di chi ha immesso in rete tanta pre-veggente prefigurazione del possibile. E a chi mi ha scovato questo montaggio delizioso e rivitalizzante un vecchio signore acciaccato.

Oreste Grani/Leo Rugens e la Redazione che, ad oggi, è composta solo di donne

 

Schermata 2018-02-20 a 13.16.55

Guarda il video