In memoria di Jan e Martina ammazzati dalla ‘ndrangheta in Slovacchia

mappa-Slovacchia[1].jpg

Negli Usa, ma anche a Duisburg, abbiamo esportato, per così dire, la nostra criminalità. Perché in UK non è accaduto? Varese è secco. ” La mafia non attecchisce se l’immigrazione è assorbita in maniera legale. Per dirla con una battuta, se uno lavora non fa il mafioso. Negli anni Cinquanta a Bedford ci fu una forte immigrazione italiana, proveniente tra l’altro da un’area ad alto rischio come il Napoletano. Tutti quelli che arrivarono trovarono un impiego nella locale fabbrica di mattoni, e il problema non si pose. Non è esatto dire che abbiano esportato la nostra criminalità:  in alcuni paesi nella UE ricorrevano le famose pre-condizioni che hanno concesso a gruppi criminali di espandersi con modalità diverse. In Germania il fenomeno è cominciato con il riciclaggio: ora, attraverso il radicamento territoriale,  sembra stia facendo il salto di qualità”. Una riflessione che, applicata all’Italia, pone  interrogativi sulla gestione dei flussi di questi anni.  Ma che – vista da Londra – riporta in primo piano la Brexit: con l’uscita dall’UE, in mancanza di accordi sul mandato di arresto europeo, il Regno Unito potrebbe diventare facile approdo per criminali in cerca di una nuova patria. Da un’intervista a Federico Varese, candidato alle elezioni del 4 marzo 2018 con LEU, vedi articolo originale.

«Jan è stato ucciso perché aveva pestato i piedi alla ’ndrangheta italiana», così se ne va a 27 anni, insieme alla coraggiosa donna che lo affiancava, Martina Kusnirova, Jan Kuciak, giornalista investigativo in quel della Slovacchia.

Un solo colpo per ciascuno, roba da professionisti, dicono. Aveva la stessa età di Giancarlo Siani e non è vero che muore giovane chi è caro agli dei, muore giovane anche chi si batte contro la malavita organizzata.

Speriamo infine di non dover leggere nei prossimi giorni qualche intervento di Roberto Saviano, “occasione mancata per l’Italia” secondo Varese, in merito alla morte di Jan; apparirebbe il banchetto di un avvoltoio.

La pervasività, la diffusione e la forza della malavita organizzata, capace di influenzare la finanza mondiale grazie ai capitali accumulati, sta modificando la politica in un modo inedito nella storia dell’Occidente; quali gli scenari futuri, difficile prevederlo.

Dionisia