Intelligence: senza i ricordi la vita sarebbe uno spaesamento continuo

Esempi di lento rilascio nella rete.
O.G.

Leo Rugens

4-la-luna-dicotomica-8Origine/fine e futuro/passato stanno, nel mio metodo pedagogico-formativo (ormai – come leggete – mi sono lanciato ed anche un po’ montato la testa) a stretto contatto. Tra loro e in contaminazione con altri 39 dilemmi dicotomici.

Di “origine e fine” vi ho cominciato a lasciare qualcosa nel post IL DIO TEMPO (CRONOS) COME UNICA DIVINITÀ DA VENERARE come semplice spunto di riflessione. Oggi, con audacia sicuramente eccessiva, consapevole che sono altri i discorsi di fine/inizio anno che vi attendevate di ascoltare (e che certamente avete diligentemente ascoltato), vi rifilo un pensiero che scelsi tra i moltissimi su quelle che chiameremo “le delizie del ricordo”. Così ritengo si debba cominciare l’anno: rendiamo omaggio alla capacità dell’Uomo (non di tutti) di ricordare e lo facciamo con le parole di Borges che “…l’identità personale risiede nella memoria, e che la scomparsa di quella facoltà comporta l’idiozia”. Spero che vi sentiate autorizzati da queste frasi…

View original post 1.123 altre parole