Marcello & Alberto

682d4a95-7003-4781-b050-238f168993d2_large

“A chi gli chiede se Silvio Berlusconi ha chiesto di fargli visita, il fratello gemello Alberto [Dell’Utri] risponde: “non potrebbe perché i giudici hanno vietato a mio fratello di vedere pregiudicati”.

Una breve nota biografica dei gemelli diversi ma uguali:

Nati a Palermo l’11 settembre del 1941, Marcello e Alberto hanno seguito percorsi di studio diversi: laurea in giurisprudenza per il primo, ingegneria il secondo. E fu tra i corridoi dell’università Statale di Milano che Marcello Dell’Utri conobbe Silvio Berlusconi. E i due non si separarono più.
NEL MIRINO DELLA CRIMINALPOL.Almeno fino al 1977, quando Marcello si dimise dalla Edilnord, impresa edile di Berlusconi, andando a lavorare per Filippo Alberto Rapisarda, il finanziere siciliano trapiantato a Milano e titolare della Inim, che nel 1981 venne indicata in un rapporto della Criminalpol come «società commerciale gestita dalla mafia di cui la mafia si serve per riciclare il denaro sporco provento di illeciti».
Alla corte di Rapisarda, morto nel 2011 a Milano, Dell’Utri ritrovò il fratello Alberto che lavorava per il finanziere siciliano dal 1976, dirigendo la Venchi Unica 2000, società che gestiva l’omonimo gruppo dolciario.
MI MANDA CINÀ. A raccomandarlo, era stato Gaetano Cinà da Palermo, «che io conoscevo da parecchio tempo», disse lo stesso Rapisarda. E sempre Cinà spinse per fargli assumere Marcello un anno dopo.
L’avventura, però, naufragò rovinosamente: nel 1979 la procura di Torino ordinò l’arresto di Alberto Dell’Utri e di Filippo Alberto Rapisarda. Quest’ultimo però fuggì all’estero con un passaporto falso, intestato proprio ad Alberto Dell’Utri. La vicenda della bancarotta finì nel giugno del 1990 quando Alberto fu prosciolto.
Da allora tornò nell’ombra, finendo sui giornali soltanto una volta nel novembre scorso, quando la Desert Palace, società che gestiva il Caesars Palace Hotel & Casinò di Las Vegas lo citò in giudizio chiedendo la restituzione di 227.500 dollari: sarebbe il conto mai saldato da Alberto Dell’Utri, segnalato più volte come frequentatore assiduo dei tavoli da gioco del Nevada.

@pipitone87 da Lettera 43

Chiacchierando al ristorante, Alberto, intercettato, svela i piani di fuga di Marcello in Libano.

Dionisia

P.S. Raccomando ai lettori l’attenta lettura di un post del 2012, Cerchi una bugia e trovi la verità per comprendere la pericolosità del fratello in libertà: “Sin dalle prime righe (la Calunnia n.1/3) di questo atipico memoriale, mi sono assunto la responsabilità affermando che: “come e perché ho impedito ad Alberto dell’Utri, fratello gemello del più noto Marcello, di impossessarsi dell’azienda Monitoring Italia srl (già Carro srl) destinata a gestire il 45% del mercato del così detto braccialetto elettronico, tecnologia da utilizzare quale pena alternativa alla detenzione…”

Gemelli
Martedi 31 Luglio 2018
Ancora bersagliati dalla quadratura della Luna e di Nettuno, che vi mettono in urto con i parenti o con il capo, vi rifate con il lavoro e i guadagni recuperando autostima e spirito di iniziativa.

Amore ed eros: partner distaccato e famiglia malmostosa, tutti quanti vi dipingono come il pazzo della situazione dandovi contro non appena tentate di spiegare le cose dal vostro punto di vista. Magari è vero, siete dei visionari con l’occhio proteso a guardare avanti ma è grazie a tipi come voi che l’umanità ha fatto i propri passi verso il progresso.

Lavoro e denaro: piatto forte della giornata, sgobbate sodo ma grazie all’indomita volontà e all’appoggio dei colleghi, ma soprattutto l’interesse genuino per la vostra professione, lo rende piacevole anche in piena estate e limita lo stress. Per chi commercia, il volume di affari subisce un calo fisiologico legato alle ferie, ma nulla che vi debba preoccupare, guadagni soddisfacenti anche per i liberi professionisti.

Benessere: se la forma fisica non è ancora al cento per cento è solo la coda di un malessere ma in fase di guarigione. Mal di schiena e stati infiammatori saranno presto solo un ricordo, avete tutte le carte in regola per godere di ottima salute: continuate a praticare sport e soprattutto ballate! La vostra pietra portafortuna: agata o avventurina.