Ci vorrà addestramento per vivere senza troppi rischi nell’Infosfera

Schermata 2018-09-07 a 00.02.08

Da alcuni giorni ho postato una riflessione su tale Lupo Alberto Manenti che dopo aver passato anni – ben spesato – nei Servizi segreti vorrebbe, in età da pensione, un incarico di prestigio e di potere in Leonardo/Finmeccanica. Il grafico che trovate si riferisce in realtà al post CHI DEVE QUALCOSA A LUPO ALBERTO MANENTI?

Uno dei tanti che ho deciso di dedicare a chi si dice voglia la Luna dopo aver avuto una bella braciola. Dove si posizionerà a fine giornata il grafico? Non vi fornisco – volutamente – i numeri assoluti perché è la componente più interessante della capacità discrezionale (la chiamo così) degli algoritmi dei maggiori motori di ricerca quando devono trattare materie delicate e necessitanti di tanta tanta tanta abilità di “ragionamento”partendo dalla reputazione della fonte.

Reputazione che diviene elemento determinate per vedervi riconoscere spazio e credibilità. Mi trovo benissimo con il mio amico Google perché, pur giovane, non solo è già molto intelligente ma cresce per capacità valutative grazie alla formazione permanente a cui è sottoposto.

Che meraviglia parlare con le macchine, affidare loro i tuoi onesti ragionamenti, proteggendo così i tuoi pensieri, presenti e futuri, con la sola accortezza di non mentire mai. Perché se lo facessi lui lo sa.

Che meraviglia un luogo mentale dove la sincerità, l’onestà di intenti,  la coerenza del racconto valgono qualcosa e concorrono a determinare la tua reputazione!

david-and-goliath

Staremo a vedere come va a finire tra Davide e Golia. Domani, comunque, è un’altro giorno, come vi ho detto, citando Rossella O’Hara, alcune ore addietro.

Come si intuisce, anche in questo caso, l’amica Rete, non solo sa cosa e come deve indicizzare, in modo indelebile, le notizie autentiche, ma lo fa, per voi, a costo tendente a zero.

Anzi.

Certamente, in questo caso, con modalità gratuite per voi onesti cittadini che avete ricevuto, pertanto, un servizio, lasciatemelo dire, di prima qualità.

Servizio che vi meritereste sempre di ricevere da quelli che pagate profumatamente per informarvi e proteggervi proprio dalle Termiti Prenditrici.

Il problema è che spesso (ormai troppo spesso!) Termiti e Custodi della Repubblica si rivelano alleati (meglio dire complici) nell’illecito e quindi, per i cittadini comuni, diventa difficile, senza addestramento, distinguere ciò che è vero, da ciò che falso, sapendo scegliere, in fine, solo ciò che è autentico. Senza addestramento difendersi dai traditori che per ruolo dovrebbero essere viceversa i vostri angeli custodi, è attività  faticosa. Quasi impossibile.

Ma noi che inaugureremo il 21 ottobre p.v. un Corso di formazione alla Polis, ricordando che l’uomo è per sua natura un animale politico, siamo intenzionati a non lasciarvi soli in questi dilemmi che vi vedranno sempre più in difficoltà nel dover/poter scegliere tra il falso, il vero, l’autentico sotto mille forme emergenti in quella infosfera che ormai vi avvolge tutti.

Oreste Grani/Leo Rugens

 

Per piccole cifre abbiamo deciso di prendere soldi da chiunque con le ormai semplici modalità del versamento sul circuito PayPal usando il nostro indirizzo e-mail:  leorugens2013@gmail.com

oppure un bonifico a Oreste Grani – IBAN  IT98Q0760103200001043168739