Archivio Mensile: settembre, 2018

Chi deve qualcosa a Lupo Alberto Manenti?

Direi che qualche domanda a proposito del destino professionale di Alberto Manenti ce la dobbiamo porre. Anzi, per essere onesti, ve la dovete porre voi, perché io, viceversa, mi sono fatto tutte le… Continua a leggere

E Davis Rossi MPS?

Il 6 marzo del 2016, nella rete che non dimentica, compariva una cronaca accorata di una marcia che si era tenuta in Siena, in quelle ore, per provare a ricordare la tragica fine… Continua a leggere

La guerra tra Francia e Italia: molto di quanto accade era previsto e prevedibile

È mio dovere chiedervi di rileggere (nel caso lo aveste già fatto all’epoca) l’intervento che Alberto Massari, attuale presidente di HUT8 Progettare l’Invisibile (associazione che ho avuto l’onore di far nascere in stretto rapporto… Continua a leggere

Verso una rivoluzione culturale nei servizi?

Il domani del post SERVIZI SEGRETI: DOMANI SI GIRA PAGINA. COSÌ DOVREBBE ESSERE è oggi. E domani, come diceva Rossella O’Hara, è un altro giorno. Vediamo se è realmente così. Aver potuto usufruire per molti anni di… Continua a leggere

Acque agitate

«Energia, declino demografico, risorse naturali, Stati clienti. Lasciate perdere. La Russia ad oggi rimane l’unica nazione capace di sparare un missile balistico intercontinentale al centro di Lafayette Square, davanti alla Casa Bianca. L’unica,… Continua a leggere

Banca Rasini, Arcore, Mundialito… le tappe della carriera di un “sola”

Ho in altra data affermato di essermi interessato professionalmente a che la storia della Nazionale di calcio fosse dichiarata “bene culturale”. E questo in occasione di una ricerca in tutte le biblioteche di… Continua a leggere

Servizi segreti: domani si gira pagina. Così dovrebbe essere

Chi scelse nella primavera del 2013 il parlamentare leghista Giacomo Stucchi, per piazzarlo, invece di un grillino a cui spettava l’alta responsabilità, a presidente del COPASIR, sapeva che, con quella mossa scaltra, avrebbe… Continua a leggere

In Fitch (e nelle altre agenzie specializzate) non sono solo turbati dai conti economici che ci riguardano, come chiunque potrebbe immaginare

Ci sono altri fattori che si segnalano e che spingono per un giudizio di instabilità e per la conseguente tendenza al negativo. Tra i tanti parametri che concorrono alla Tripla B (ma questa è… Continua a leggere