Milioni di venezuelani soffrono sotto la dittatura chavista e, in troppi, in Italia rimaniamo indifferenti

Forza ragazze e ragazzi per la Libertà ogni sacrificio ha un senso. Peggio del chiavismo di Maduro, nulla. Oreste: ciao Patrizia,Sunthai, Liliana, Lois

Leo Rugens

venezuela_1603708c

Milioni di venezuelani soffrono sotto la dittatura chavista e, in troppi, in Italia rimaniamo indifferenti. Il nostro Paese  ha dato all’emigrazione in quel meraviglioso Paese figli e speranze ed io sento il bisogno di giustificare il mio silenzio.

La verità è che ho inutilmente atteso che si facesse vivo il lettore chavista Manuel Anselmi che mi aveva scritto (insultandomi) alcuni mesi addietro (24 novembre 2013 – UN LETTORE DI LEO RUGENS, MANUEL ANSELMI, MI INVITA A PRENDERE UN CAFFÈ) per commentare, a “quattro mani”, gli avvenimenti in corso (continua a scorrere il sangue) nel grande paese sud americano. Invece l’infangatore, è letteralmente sparito (13 dicembre 2013 –L’ANGOLANO).  Forse è a Caracas a dare la caccia ai cittadini nati liberi che lui scambia, ubbidiente al suo capo Nicholas Maduro, per fascisti e terroristi.  Mi scuso, quindi, con gli amici venezuelani per questa mia apparente indifferenza ai loro sacrifici, alle…

View original post 111 altre parole