Raro filmato di una esercitazione di biological warfare / 1964

Il nome dell’agente patogeno è ancora classificato ma indizi fanno pensare male

Avendo ancora qualche mese da trascorrere a casa, se vi annoiate o non prendete sonno, potete ingannare il tempo, chi di voi lo fa per lavoro sa di che parlo, leggendo le migliaia e migliaia di atti declassificati che potete trovare nel sito della Central Intelligence Agency in particolare nella sezione della Freedom of Information Act Electronic Reading Room dove vi accolgono due glorie del passato

eisen kruscev

Già che ci siete vi leggete anche il documento allegato

Schermata 2020-03-30 alle 19.37.20Leggi il documento in pdf