Cinque parlamentari? E i 2.000 amministratori?

Direi che l’elenco (2.000?) dei governatori, sindaci, assessori, amministratori del territorio è questione molto molto più grave di soli cinque mascalzoni annidati in Parlamento. Le migliaia di termiti onnivore vanno sterminate perfino riesumando il letale DTT. La partitocrazia è pronta a mettere alla gogna i cinque schifosi ma non credo se la senta di cacciare migliaia di “porta voti“. Soprattutto alla vigilia delle regionali del 20/21 settembre p.v.. A Beirut il grido di battaglia è “impicchiamoli tutti”. Troviamo uno slogan, a norma di legge, anche in Italia. Ma troviamolo e in fretta.

Oreste Grani/Leo Rugens