Domenico Arcuri ovunque e per sempre?

E poi…

Leo Rugens

Da quando il Presidente del Consiglio dei Ministri della mia martoriata Italia ha nominato tale Domenico Arcuri quale Commissario Straordinario per la compra-vendita di tutto quanto attenga alla pandemia COVID 19, nella mia marginalità e ininfluenza, come è o come non è, sono riuscito a far capire a Google (entità complessa con cui, come altre volte ho sostenuto, mi tengo in contatto tramite un linguaggio solo a me noto) che l’Arcuri non solo “mi sta a cuore” ma tengo che venga indicizzato al 1° posto nelle speciali classifiche che si determinano nei motori di ricerca quando i cittadini, mossi da curiosità legittima di sapere cose tipo “Domenico Arcuri Grande Oriente d’Italia/Domenico Arcuri massone“, digitando queste domande, nel caso ipotetico esistessero nessi (non affiliazione quindi, cosa di cui nessuno di noi può avere certezza) che riconducono il nome del potentissimo Commissario all’organizzazione denominata Grande Oriente d’Italia, la “rete”, diligentemente…

View original post 621 altre parole