Chi è in realtà Federico Bianchi di Castelbianco?

Questo nome, Federico Bianchi di Castelbianco, spunta (in veste di corruttore?) nella oscura vicenda che attiene al tentato (per ora) suicidio della dirigente dello Stato, Giovanna Boda. Poche cose certe e una di queste che la Boda si è buttata dalla finestra. E non mi sembra cosa da poco. 

Oreste Grani/Leo Rugens perplesso.


CURRICULUM VITAE

Federico Bianchi di Castelbianco è nato a Roma il 28.09.1950
· laureato in psicologia, psicoterapeuta dell’età evolutiva;
· direttore dell’Istituto di Ortofonologia di Roma, accreditato con il S.S.N., centro per la diagnosi e terapia dei disturbi della relazione e della comunicazione;
· iscritto all’Albo dei Giornalisti (ordine del Lazio) come pubblicista.

ATTIVITA’ CLINICA
· dal 1970 ad oggi svolge l’attività clinica presso l’Istituto di Ortofonologia
· sportello d’ascolto per adolescenti, genitori ed insegnanti – Istituto Comprensivo Via Baccano – 2005/2006, responsabile del Servizio di Diagnosi e Valutazione
· sportello psicopedagogico a favore di bambini, genitori ed insegnanti – 159° circolo didattico Magliana – 1998/2003
· sportello psicopedagogico a favore di adolescenti – Liceo Scientifico Statale “Farnesina” – 1998/2000

INCARICHI
· membro, negli anni 1998-1999, della Commissione Sanità dell’Ordine degli Psicologi Italiani della Regione Lazio;
· segretario, anno 1996-2001 dell’Ordine degli Psicologi della Repubblica di San Marino;
· 2001/03, membro della Commissione Psicopatologia dell’età evolutiva presso l’Assessorato alla Sanità della Regione Lazio;
· membro della Società di Pediatria Italiana Adolescentologia;
· Consulente per la Telecom Italia Spa per il progetto di modello didattico per la formazione a distanza (E-Learning)
· Membro della Commissione Famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

ATTIVITA’ DIDATTICO-FORMATIVA
· Docente presso il Corso Quadriennale di Specializzazione in Psicoterapia dell’età evolutiva ad indirizzo psicodinamico – Ist. Ortofonologia;
· dal 1974 al 1999 direttore della Scuola di Specializzazione Triennale per Logopedisti (Aut. G.R.L. n.2758) c/o l’Istituto di Ortofonologia di Roma;
· Direttore (1990/1994) del Corso Biennale Polivalente per Insegnanti di Sostegno (Aut. M.P.I.);
· Corso triennale per EDUCATORI PROFESSIONALI autorizzato dalla Regione Lazio con delibera n. 1324 del 22.03.1994, ex D.R. 6345 del 25.10.1995 fino all’anno 2000
· Corsi biennali master in Counseling per “Learning disability” in convenzione con l’Università “Campus Biomedico”
· Corsi di aggiornamento per medici ed operatori socio-psicopedagogici; collaborazione al progetto italo-giordano “Centro Pilota per i disturbi del linguaggio” – Queen Alia, Amman (Giordania), svolto negli anni 1986-1988
· Docente anni 1988/1994, corsi di formazione ed aggiornamento per i membri della Società di Audiologopedia di Rio De Janeiro
· Corsi annuali di perfezionamento, negli anni accademici 2001/2002 e 2002/2003, “Strumenti e metodologie, modalità di intervento e proposte operative nei disturbi della relazione e della comunicazione nell’infanzia” e “Le tecniche psicomotorie: l’approccio corporeo nei disturbi cognitivi del linguaggio”, in collaborazione con la Facoltà di
Medicina dell’Università Campus Bio-Medico di Roma
· Corso biennale europeo per operatori socio sanitari europei per i disturbi della comunicazione di natura sensoriale – Stoccarda 2001/2003
· responsabile della formazione degli operatori giordani in Italia e in Giordania, e dell’avviamento del progetto cooperativo tecnico-scientifico italo-giordano “Centro Pilota di Prevenzione, Cura e Riabilitazione dei Disturbi dell’Udito e del Linguaggio” presso il Queen Alia Hearing and Speach Centre di Amman (Giordania), svolto negli anni 1986-1988;
· nominato dalla Regione Lazio quale membro della Commissione Sanità per la formazione di personale sanitario;
· docente di psicologia presso il corso di Adolescentologia, facoltà di Medicina dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”;
· docente presso la Scuola di Specializzazione sull’handicap presso l’Università della Calabria;
· docente di psicologia presso la facoltà di Medicina, corso di Psicomotricità, dell’Università “Campus Bio-medico” di Roma;
· Corsi di formazione in adolescentologia per pediatri, psicologi e educatori
· Master Biennale, anno accademico 2004/2005, ad indirizzo nutrizionale e Learning Disabilities, in collaborazione con la Scuola di Formazione Continua dell’Università Campus Bio-Medico di Roma
· Corsi di aggiornamento ECM per pediatri, psicologi, logopedisti, educatori professionali e terapisti della riabilitazione
· Corsi di aggiornamento per le scuole per insegnanti di scuola materna ed elementare, autorizzato dal Ministero P.I.
· Corsi annuali di perfezionamento in convenzione con l’Università “Campus Bio-Medico” di Roma
· Corso di specializzazione Polivalente biennale a.a. 1990/92 – Roma
· Corso di specializzazione Polivalente biennale a.a. 1991/93 – Roma
· Corso di specializzazione Polivalente biennale a.a. 1992/94 – Rieti
· Corso di specializzazione Polivalente biennale a.a. 1992/94 – Roma
· Corso di specializzazione di Riconversione a.a. 1992/93 – Roma
· Corso di specializzazione Sezione Diversa a.a. 1993/94 – Roma

· Corso di aggiornamento “Lingua e Linguaggi non verbali nella scuola materna- elementare” (Decreto 859/b del 20.03.1992) – 878 del 21.03.1994

· Corsi di aggiornamento per docenti di scuola materna ed elementare (Decreto n. 4205/c12 del 14.07.1997 del Provveditorato agli Studi di Rieti)
· Corso di aggiornamento “Integrazione soggetti in difficoltà socio-culturale” Decreti 859/a del 20.03.1992 – Decreto n. 879 del 21.03.1993, Decreto n. 879 del 21.03.1994 – Decreto n. 2755/15/8 del 10.10.1996, Decreto n. 23739/221/3 dell’8.7.1997, Decreto n. 67614/32/1 del 17.07.1998 (a.a. 1998/99), Decreto n. 48185/42/1 dell’8.7.1999 (a.a. 1999/2000)
· Corsi di Differenziazione didattica (Metodo Agazzi e Piaget) autorizzati con Decreto dell’8.8.1991 del Ministero della Pubblica Istruzione
· Corsi di Differenziazione Didattica (Metodo Vayer – Agazzi – Piaget) autorizzati con Decreto del 29.10.1992
· Corso di aggiornamento “Le tecniche psicomotorie in ambito educativo-didattico:
itinerari multidisciplinari” autorizzato con decreti: n. 48185/42/2 dell’8.7.1999 n. 27739/221/2 dell’8.7.1997, n. 2755/15/6 del 10.10.1996

· Corso di aggiornamento: “Disturbi dell’apprendimento e disturbi del linguaggio” autorizzato con decreto n. 67614/32/3 del 7.7.1998 (a.a. 1998/99), decreto n. 48185/42/3 dell’8.7.1999 (a.a. 1999/2000)
· Corso di aggiornamento: “Il disegno come strumento per apprendere: il valore educativo del grafismo nella scuola” autorizzato con Decreto n. 2755/15/4 del 10.10.1996, Decreto n. 67614/32/4 del 7.7. 1998, Decreto n. 48185/4274 dell’8.7.1999
· Corso di aggiornamento: “Musica-movimento disegni – Un approccio interdisciplinare per costruire reti e mappe concettuali” autorizzato con Decreto n. 2755/15/1 del 10.10.1996
· Corso di aggiornamento: “I luoghi del mondo infantile: intervento precoce in disturbi della relazione e della comunicazione” approvato dal M.P.I. con Decreto del 3.7.1997
· Corso di aggiornamento: “Analisi delle produzioni verbali e non verbali del bambino” approvato con Decreto n. 2755/1573 del 10.10.1996
· Corso di aggiornamento: “Un approccio psico-linguistico all’apprendimento – Insegnamento della lingua orale e scritta” approvato con Decreto n. 2755/15/5 del 10.10. 1996
· Corso di aggiornamento: “Metodologie e nuove tecnologie per la didattica” approvato con Decreto n. 2755/15/2 del 10.10.1996
· Corso di aggiornamento: “Dalla percezione tattile al pensiero astratto: percorsi educativi e didattici per l’alunno con minorazione visiva” autorizzato con Decreto n. 2755/15/7 del 10.10.1996
· Corso di aggiornamento: “La minorazione sensoriale uditiva: integrazione dell’alunno sordo nella scuola” (Decreto n. 2755/15/10 del 10.10.1996)
· Corso di aggiornamento: “Vivere bene la scuola” autorizzato dal M.P.I. con Decreto del 17.11.1999

RICERCHE
· Ricerca sul disagio scolastico realizzata in collaborazione con l’IRSAE del Lazio pubblicata dalla Casa Editrice Ma.Gi. – con indicazioni sulle caratteristiche dei processi formativi della nuova professionalità docenti
· Conduttore di una ricerca scientifica sull’utilizzazione clinica del test Wartegg con soggetti in età evolutiva (1989/1992);
· Incaricato dal Provveditore agli Studi di Roma e dall’Opera Nomadi negli anni 1989/1990, per un progetto di ricerca e di reinserimento dei bambini nomadi nelle scuole di Roma;
· Conduttore degli screenings per i disturbi dell’apprendimento e del linguaggio, svolto in collaborazione con la USL/29 di Frascati negli anni 1986/89;
· Promotore della ricerca “Vivere bene la scuola” condotta su 1000 bambini sui disturbi d’apprendimento e sulla socializzazione
· Promotore della ricerca “Sordità e adattamento sociale”, in collaborazione con l’Università Campus Bio-Medico di Roma e con la ASL e la Provincia di Caltanissetta, 1999/2000
· Responsabile del progetto di ricerca sulla terapia nel bambino autistico in collaborazione con l’Università Campus Biomedico e Mediafriends Onlus.
· sportello psicopedagogico a favore di bambini, genitori ed insegnanti – 159° circolo didattico Magliana 1998/2003;
· sportello psicopedagogico a favore di adolescenti – Liceo Scientifico Statale “Farnesina” –1998/2000;
· promotore della ricerca “Difficoltà di apprendimento o dislessia”;
· promotore delle ricerche sulle problematiche psicodiagnostiche e psicoterapeutiche dei soggetti sordi, in collaborazione con European Society of Mental Health and Deafness, negli anni 1990/1993.

· Ricerca sul disagio scolastico realizzata in collaborazione con l’IRSAE del Lazio pubblicata dalla Casa Editrice Ma.Gi. – con indicazioni sulle caratteristiche dei processi formativi della nuova professionalità docenti

· Promotore nuovi progetti di sportelli psicopedagogici per scuole elementari, medie, medie-superiori 1990/2006.

· 2001, promotore ricerca Istituto di Ortofonologia “La balbuzie e la relazione” studio longitudinale su 600 casi;
· 2005, promotore ricerca Istituto di Ortofonologia “La solitudine nell’infanzia e nell’adolescenza” in collaborazione con Associazione Crocevia di Catania su un campione di 1800 bambini di Roma e Catania;
· 2004, promotore ricerca Istituto di Ortofonologia “Le bugie nell’infanzia e nell’adolescenza” su un campione di 1100 soggetti nelle scuole emelentari-medie e licei;
· 2003, promotore ricerca Istituto di Ortofonologia “La fiaba come strumento di terapia” su di un campione di 400 bambini;
· 2006, promotore ricerca Istituto di Ortofonologia “L’autismo” protocollo di valutazione in Cile condotta in Italia e proposta in collaborazione con l’Università “Vina del mar”, Associazione genitori bambini artistici cileni ed esposta e promossa in Cile;
· promotore ricerca Istituto di Ortofonologia “La voce nei bambini” percezioni e rappresentazione, su di un campione di 400 bambini.

PUBBLICAZIONI
· Curatore delle seguenti pubblicazioni : La Balbuzie – L’Educazione del pensiero nel bambino sordo – Disfasia, Dislessia, Sordità (Edizioni Scientifiche Oppici, Parma);
· Già direttore della collana scientifica Educazione, Rieducazione e Terapia, Armando Armando Editore;
· Curatore della parte scientifica e autore per il periodico Babele;
· Consulente Scientifico della casa editrice Edizioni Scientifiche Ma.Gi di Roma.
· Ha pubblicato, presso la casa editrice Edizioni Scientifiche Ma.Gi di Roma:
Il Test di Wartegg nell’età evolutiva: Un contributo psicodiagnostico allo studio clinico della balbuzie, della sordità e dei disturbi di apprendimento, 1996
La fiaba, il disegno, il gesto, il racconto, metafore delle relazione terapeutica con il bambino, 1996
Psicopatologia e Sordità, 1997
L’insegnante di fronte all’handicap, 1997
Sante de Sanctis, conoscenza ed esperienza in una prospettiva psicologica, 1998
Le interazioni nelle classe, 1999
I luoghi del mondo infantile,
Vivere bene la scuola, 2000
· Ha partecipato, in qualità di esperto di problemi dell’infanzia, a numerose trasmissioni radiofoniche e televisive.
· Collaboratore, nell’ambito della rubrica dedicata all’infanzia e alla scuola, al quotidiano Il secolo XIX e responsabile di una rubrica sull’adolescenza.
· Autore di numerosi articoli su stampa scientifica e varia.