Il male non sta nel Farinelli

Queste notizie devono far riflettere sulla permeabilità delle nostre istituzioni e sulle debolezze umane, anche di appartenenti ad ambienti preposti alla sicurezza dello Stato. Leggete con la dovuta attenzione quanto gli investigatori prima e i magistrati dopo sono riusciti a dimostrare. Farinelli alla fine non risulta antipatico. Sono quelli che consentono di fatto ai Farinelli di provare a fare guai che andrebbero individuati e allontanati con disonore e qualche pernacchio. 

Oreste Grani/Leo Rugens