Archivio categoria: Fonti aperte

A Londra è tempo di “Crisis”

Quando Elise fu rapita quella sera, lei [la criminale] aveva già scelto una serie di nascondigli dove l’avrebbero messa. Alcuni erano case sicure del cartello [i narcos colombiani], indirizzi fidati in tutta Londra… Continua a leggere

Descalzi: “Io faccio l’amministratore delegato di Eni e soltanto quello”

Sole24Ore In passato si diceva che l’Eni dettava la politica estera e le scelte al vertice dei servizi segreti del Paese. È ancora così? Descalzi Io faccio l’amministratore delegato di Eni e soltanto… Continua a leggere

L’Orchestre Noir non smette mai di suonare – Un allarme del 14.10.19

  Come i lettori del blog sanno, dopo attenta riflessione sono arrivato alla conclusione che Mediapart sia un’ottima operazione di intelligence culturale che i servizi francesi hanno messo in campo, preoccupati del degrado… Continua a leggere

In troppi, di mafia, non capiscono una Fava

L’articolo intero di Anna Lombroso lo leggete di seguito; era il 1981. Lotta Continua va sul lettino – Anna Lombroso Veniamo al presente, ai primi giorni di ottobre 2019 e, chi può, si… Continua a leggere

“L’Autorità Delegata” deve essere il Presidente della Repubblica e basta

Le cronache di questo 2019 ci hanno purtroppo regalato l’immagine di una Italia al centro di macchinazioni internazionali, a partire dal caso Link Campus per passare al Russia Gate fino alla presenza nel… Continua a leggere

Caso Shalabayeva: al via il processo del decennio, se il M5S si sapesse muovere

  Processo Shalabayeva: tra i testimoni Pignatone e il Gotha della Polizia di Stato Cortese e Improta depositano le liste al tribunale di Perugia: c’è anche l’ex capo del Dis e l’allora braccio… Continua a leggere

au service du droit de savoir – Lettera aperta a Edwy Plenel, Presidente di Mediapart

  Gentile signor Edwy Plenel, le indirizzo la presente lettera aperta riconoscendole, come avrà modo di comprendere, un sentimento patriottico e un atteggiamento intellettuale che è per me un insegnamento. Mi conceda di… Continua a leggere

Quattro sikh sono morti nella merda delle loro venerate vacche in un paese pieno di stronzi

Il primo movimento organizzato di protezione delle mucche indù fu lanciato da una setta sikh nel Punjab intorno al 1870.   Anni fa ebbi la ventura di accompagnare un’amica che si era infortunata… Continua a leggere

Chi è Steve Bannon? Un magliaro, un agente o un fallito?

Steve Bannon: Failed Crusader What happened to Steve Bannon’s crusade to conquer Europe with nationalist anti-immigrant Trump clones? By Denis MacShane, September 3, 2019 What happened to Steve Bannon’s crusade to conquer Europe with… Continua a leggere

Davide Barillari “non scappa dalla battaglia”. C’è mai veramente entrato?

Sull’onestà di Davide Barillari ci metto la mano sul fuoco, anzi, potrei anche camminare sui carboni ardenti per testimoniarlo, sulla sua lungimiranza o sulla visione d’insieme del problema: no. So i pericoli e… Continua a leggere

Il tuo no e il mio sì – Lettera aperta a uno dei tanti delusi del m5s

Dedico i pensieri che seguono alla cittadina Piera Aiello, deputata del m5s, al suo coraggio e al disprezzo che nutre per mafiosi e vigliacchi Anni fa, ebbi la fortuna di conoscere F.A. Dalla… Continua a leggere

Menti raffinate o sublimi cretini? Il caso Salvini

A leggere i maestri dell’intelligence britannica, o meglio dire inglese, i maestri del doppio o triplo gioco sono sempre stati i russi: campioni di scacchi, matematici eccellenti, sentimentali ecc. ecc. L’esempio migliore che… Continua a leggere

Un, due, tre… Conte!

Comprendo che per molti, la maggioranza degli italiani, politici inclusi, sia difficile credere e ammettere che la scelta di Salvini di far saltare il governo sia stata una scelta obbligata dopo la visita… Continua a leggere

Chi reclutiamo, selezioniamo, formiamo in modo adeguato per essere – sempre e comunque – lo Stato? 

Ho dato opportunamente spazio ai dubbi che Antonio de Martini ha sulla vicenda della morte di Mario Cerciello Rega. In molti state leggendo quelle considerazioni. IL CASO CERCIELLO REGA E LE CRITICHE DI… Continua a leggere

Giulio Regeni e il fattore umano

James Grady, ne “I sei giorni del Condor”, ha raccontato che l’intelligence USA leggeva e legge romanzi polizieschi o storie di spionaggio per capire se qualcuno mandi messaggi, rivendichi operazioni o tragga ispirazione… Continua a leggere

… qui la porta è chiusa

Marco Dotti 23 luglio ’19 Azzardo e pubblicità: Agcom, con le sue linee guida per l’applicazione del divieto, non ha disatteso il Decreto dignità. Semplicemente il Governo e, in particolare il M5S hanno… Continua a leggere

Voragine in Piazza Dante: dalle Poste ai Servizi e ritorno?

Mi piace come scrive Gianni Dragoni e di cosa scrive. Sono bonariamente invidioso di lui e dei suoi contenuti. Scrive infatti di cose fondamentali per tutti noi (è uno specialista in quanto si beccano… Continua a leggere

“Un futuro pieno di felicità”

È allora che ho deciso di cambiare tutto. Devo dire grazie a molte persone per avermi aiutato a tracciare per la mia esistenza una strada diversa. Tra loro c’è un uomo che una… Continua a leggere

Heil Savoini! Gas Oil!

“A me i nazisti non piacciono.” OMISSIS “Pensi che non sappiamo chi siano?” “Certo che no.”   Innanzitutto mi procuro gli originali a colori delle foto pubblicate in bianco e nero sui due… Continua a leggere

Né con Salvini né con Carola (oltre Lampedusa)

… poi in mezzo alla sabbia del deserto trovi un calabrese OMISSIS Chi pensasse che abbia una posizione pilatesca in merito alla questione “migrazione” desumendola dal titolo del post, evidente ricalco di uno… Continua a leggere

Chi ha ragione e chi ha torto

  Questo leggo il 25 giugno 2019… peccato che la notizia l’avessi già letta il 2 maggio 2017! E ora vediamo chi ha ragione e chi torto. Oreste Grani/Leo Rugens   Capitolo XXI.… Continua a leggere

Bannon Steve: Stranamore 4.0 o magliaro?

Quando rileggo le terribili domande che Micheal Ledeen rivolgeva allo storico italiano Renzo De Felice in merito al fascismo, dando vita a una delle più brillati operazioni di intelligence che conosca (Renzo De… Continua a leggere

Casa Russia o Casa Italia?

«Un Partito Radicale internazionale – ebbe a dire Jean – Paul Sartre – che non avesse nulla in comune con i partiti radicali attuali in Francia? E che avrebbe, ad esempio, una sezione… Continua a leggere

Jewish Comedian Zelensky Wins Ukranian Presidential Election by Landslide

  Alla memoria delle vittime del massacro di Babij Jar “Ci sarà sempre una guerra altrove per sostenere la pace altrove” Anonimo “In realtà sono convinto che la gente desidera a tal punto… Continua a leggere

Perché il Fatto di Travaglio si è legato a Mediapart?

“Mediapart è una rivista a pagamento dei servizi francesi.” Così si espresse nel 2013 un addetto ai lavori che di francesi se ne intendeva eccome… Le rivelazioni della testata sono infatti esplosive, dai… Continua a leggere

Gino Strada ci fa o ci è?

Ora che l’Inter non è più un impegno, il Moratti “pensionato” può dedicarsi anche all’altra passione, quella più nascosta e nobile: aiutare i più deboli. L’ex presidente è fraterno amico di Gino Strada, fondatore… Continua a leggere

Senza titolo

 

«cuore caldo, mente fredda e mani pulite»

Dzeržinskij ‹dʃ’irˇʃï´nsk’i›, Feliks Edmundovič. – Rivoluzionario russo (Vilna 1877 – Mosca 1926). Prima della Rivoluzione d’Ottobre più volte arrestato, nel 1917 fu chiamato da Lenin a organizzare e dirigere la Čeka contro il brigantaggio e la controrivoluzione. Ricoprì poi (1921) la… Continua a leggere

Tu scendi dai barconi

Visitando una chiesa a sud della Capitale nei primi giorni di gennaio 2019, varcata la soglia, finalmente al riparo da un vento gelido, colgo delle voci cantare in una lingua a me sconosciuta.… Continua a leggere

È l’uomo a dx ad avere tradito Jamal Kassoghi?

KHASSOGHI O KHASHOGGI LA COMPLICATA MORTE DEL “GIORNALISTA” SAUDITA SECONDO ANTONIO DE MARTINI 22 novembre 2018 ANTONIO DE MARTINI E IL LATO OSCURISSIMO DELL’ARABIA SAUDITA 8 dicembre 2018 L’uomo a sx è un premio… Continua a leggere

Achtung! Siemens si è comprata Mentor Graphic

Siemens acquista Mentor Graphics L’operazione è destinata ad ampliare la presenza della multinazionale tedesca nel campo dei software per l’automazione industriale Siemens ha siglato un accordo per acquisire la statunitense Mentor Graphics Corp.… Continua a leggere

“Difesa Collettiva” voluta e organizzata da Angelo Tofalo è stata per me una felice occasione. Anche mondana

Centinaia di persone, donne e uomini, civili e militari, giovani (molti) e non pochi signori della mia generazione (ho visto tra gli altri, anche il generale degli alpini Paolo Inzerilli, ricordato dai più… Continua a leggere

Il “know how” di cosa nostra e della Lega di Salvini è lo stesso e sta in Lombardia ?

10 dicembre 2018 Secondo quanto risulta all’Espresso, infatti, sono in corso una serie di perquisizioni a Bergamo presso lo studio di due commercialisti di fiducia del partito. La richiesta è partita dalla procura di… Continua a leggere

Hallo Huawei!!

Così il 28 novembre 2018 titolava il WSJ. Pochi giorni dopo interveniva Angelo Tofalo, Sottosegretario alla Difesa con delega per la cyber security, a ribadire che il settore delle TLC è delicatissimo. Angelo… Continua a leggere

La Francia raccoglie tempesta dopo aver seminato vento

Giunge notizia che i cittadini con i giubbotti catarifrangenti gialli stiano bloccando i luoghi strategici dove si raffinano e si stoccano i carburanti. Decine di feriti gravi in percentuale su centinaia di arresti… Continua a leggere

Complessità cibernetiche

Qualche giorno addietro ho visto al Convegno INDUSTRIA DELLA DIFESA E AUTONOMIA STRATEGICA EUROPEA (6 novembre 2018 – ore 9 – 13 Sala del Tempio di Adriano della Camera di Commercio di Roma Piazza… Continua a leggere

Salvini e Morra lo sanno che la ‘ndrangheta prospera in Lombardia?

Ludopatia, il nuovo business della ‘ndrangheta in Lombardia Il fenomeno analizzato nella tesi di laurea di uno studente della Bocconi di GABRIELE MORONI Ultimo aggiornamento il 22 ottobre 2018 alle 07:10 Milano, 22 ottobre… Continua a leggere

Ma quante vite ha Rula Jebreal?

Figlia di un commerciante arabo palestinese di Gerusalemme Est e guardia della Moschea al-Aqsa, cresce a Gerusalemme e studia nel collegio Dar-At-Tifel dove si diploma nel 1991. Nel 1993 si trasferisce in Italia per studiare fisioterapia all’Università di Bologna. Nel 1997 incomincia a… Continua a leggere

I biscazzieri non dormono mai e anche i loro servitori di Stato

No Slot Azzardo di Stato. M5S: “troppi conflitti di interesse dietro i numeri dell’Istituto Superiore di Sanità” di Marco Dotti 38 minuti fa Dati controversi, conflitto di interesse, strane modalità di raccolta dei questionari.… Continua a leggere

Troppi suicidi tra le forze dell’ordine e i militari, è ora che Governo e istituzioni si muovano

L’elenco degli uomini giovani che si sono tolti la vita mentre erano in servizio presso l’Esercito Italiano, la Polizia di Stato, i Carabinieri, la Guardia di Finanza o in altre strutture in questi… Continua a leggere

Esclusiva mondiale

Ciò che viene pubblicato dal Il Giornale (il quotidiano che inventò di sana pianta lo scandalo “Boffo”) a proposito di don Luigi Capozzi e a firma di Giuseppe Aloisi, racconta una cosa realmente… Continua a leggere

Francesco Giavazzi: l’incidente che accadrà ci porterà fuori dall’euro…

Vedi video Francesco Giavazzi, economista classe 1949, evoca le operazioni sporche della CIA per introdurre una previsione che dire fosca è dire poco: nell’immediato futuro verrà creato ad arte un incidente con il… Continua a leggere

purtroppo ha Romano Prodi

Il Professor Romano Prodi, economista e necromante, nel 1977 aveva 38 anni e già impazzava di buon senso e “realismo” dalle colonne di una testata che la P2 aveva appena conquistato, mese più… Continua a leggere

Giuseppe Conte non molla, si fa per dire, sui servizi e sui giochi d’azzardo!

Ai primi di giugno, Marco Dotti dalle colonne di Vita annunciava l’imminente attribuzione delle deleghe ai giochi d’azzardo. Sbagliava, capita anche ai migliori. Al contempo, nonostante l’attivismo di Salvini, anche le nomine ai… Continua a leggere

Uno nuovo spettro si aggira per l’Europa, il mafiunismo

Gli Stati Uniti sigillano i beni dell’uomo che è considerato vicino sia alla mafia russa che a Vladimir Putin. I federali hanno congelato tutti i beni nel Paese dell’oligarca russo Oleg Deripaska. Lo racconta il New York Post spiegando che all’oligarca è… Continua a leggere

La conversazione

  Possiamo quindi dire senza dubbio che in Gran Bretagna in meno di un decennio si sono compiuti passi da gigante, se dieci anni fa il Governo neanche ammetteva di avere un Servizio… Continua a leggere

Il gioco della Morra

Dignus est, quicumque in tenebris mices È persona degna quella con cui puoi giocare alla Morra al buio REGOLAMENTO GENERALE DEL GIOCO DELLA MORRA SCOPO DEL GIOCO 1. Scopo del gioco è cercare… Continua a leggere

Simulacri di vita

Se leggerete il ragionamento di Alessandra Scudella, una intellettualità ai margini, sostituendo al termine “animale” o “cane” il termine “emigrante”, “africano”, “profugo” “zingaro” “islamico” e, ancora per troppi, “ebreo” o “omosessuale” vi renderete… Continua a leggere

Il M5S tra spontaneismo e complotto

“Movimento e istituzione – Teoria generale” è un saggio di Francesco Alberoni pubblicato nel 1977. Ho isolato questo passaggio perché contiene la soluzione, da intendersi in termini di “scioglimento”, di milioni e milioni… Continua a leggere

Vive Church / Adam Smallcombe portano Cristo a Roma – Ci mancava solo questa

DOMENICA 16 SETTEMBRE Ore 11:00 (italiano) e 18:30 (English) VIVE CHURCH ROMA // UN NUOVO MODO DI ESSERE CHIESA Ti aspettiamo per la nostra INAUGURAZIONE UFFICIALE nella quale avremo la possibilità di parlare… Continua a leggere