Archivio categoria: Grillo e i Cittadini in moVimento

Luigi Di Maio ha stra-ragione a pretendere di fare pulizia nella Ragioneria di Stato e nel MEF

  “Ogni parlamentare o suo assistente (per non dire ogni persona che ha avuto incarichi di governo) sa che cosa accade quando un documento “passa troppe porte”. E’ giusto lo sappiano anche i… Continua a leggere

È ora di staccare la spina alle società che operano nel settore del gambling

Un paio di anni fa feci visita a Las Vegas; entrai in città con lo spirito dell’antropologo che tenta di porre la giusta distanza tra sé e l’oggetto che vuole studiare. Finì che… Continua a leggere

Niklas Lindahl ha paura

Qui la risposta Luigi Di Maio Ieri alle 11:01 ·  Oggi il rappresentante in Italia di una società svedese del gioco d’azzardo online, Niklas Lindhal, mi ha scritto una lettera aperta, pubblicata a pagamento… Continua a leggere

Fuori gli slottari dalla Camera dei Deputati

JAMMA Home Apparecchi Intrattenimento Apparecchi IntrattenimentoAssociazioni Agcai: giovedì alla Camera dei Deputati la conferenza “Azzardo in Italia. Proposte per un gioco di sano divertimento” 25 giugno 2018 – 11:25 palese agcai Print Friendly,… Continua a leggere

Una modesta proposta di aiuto alla cittadina Virginia Raggi in gran difficoltà

Cara cittadina Virginia, noi, come oltre 700.000 cittadini l’abbiamo salutata quale sindaco di Roma, riponendo il Lei la speranza di un grande rinnovamento. Esprimerle la nostra delusione lo sentiamo come un dovere nei… Continua a leggere

Papa Francesco e il Segretario di Stato Pietro Parolin incontreranno il Presidente Nursultan Nazarbayev

Importante l’invito pervenuto alla Santa Sede perché Papa Francesco si rechi ad Astana, il 10 – 11 ottobre 2018, per partecipare al VI Congresso dei leader mondiali e tradizionali.  Ancora più importante che… Continua a leggere

Da quale dei 116 cerchi si muoverà il generale Giap per l’offensiva finale contro l’imperialismo americano?

Ci perdonerete, cari lettori, il pasticciato pastiche evocato da un gatto addormentato. Era necessario accumulare migliaia di piccoli successi per pervenire ad una grande vittoria. Solo a questo prezzo era per noi possibile modificare… Continua a leggere

Una risata vi sta seppellendo

Intorno al M5S gravita un pulviscolo di personaggi che tenta in ogni modo di bloccarne la crescita o indirizzarne la traiettoria sfruttando la debolezza dei suoi membri. Vederli all’opera, riconoscerli o trovarseli tra… Continua a leggere

Italia first!

“La crisi consiste appunto nel fatto che il vecchio muore e il nuovo non può nascere: in questo interregno si verificano i fenomeni morbosi più svariati” Antonio Gramsci Uno di questi giorni mi… Continua a leggere

“Ci siamo rotti i coglioni dei giovani del Mezzogiorno” M. Salvini

––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––– È noto che il caimano padano non abbia fatto altro nella vita che il militante della Lega Nord, un politico puro, senza cognizione di cosa sia il lavoro salariato. In altri termini,… Continua a leggere

7,5 milioni di visualizzazioni non fanno uno statista, però non si buttano via

Ritenere che 7 milioni di visualizzazioni possano rimuovere le responsabilità di chi ha gestito, finito come è finito, uno scontro con il Quirinale presieduto dal Presidente Sergio Mattarella, siciliano, sarebbe un grande e… Continua a leggere

Sic transit gloria mundi

Apprendiamo da fonte aperta autorevole (la AdnKronos di Pippo Marra, tanto per rimanere nel campo) che alle 14.38 saggiamente e scaramanticamente Vincenzo Spadafora ha fatto l’auspicato passo indietro. Non posso nemmeno lontanamente ipotizzare… Continua a leggere

Vediamo di non fare altre cazzate

Il risico, il domino, il monopoli, lo shangai, gli scacchi, il rubamazzo possono essere usati come giochi-metafora di ciò che è in corso. Eviterei di distrarmi da una delle vere poste in gioco che… Continua a leggere

Ci vuole tanta tanta intelligenza, ce lo suggerisce Marco Dotti

Non ce ne voglia Fabio Scardigli se nel post non ragioneremo di lui – non lo conosciamo ancora, speriamo di farlo a breve – bensì di Marco Dotti, intellettuale da combattimento. Anche se… Continua a leggere

Ma che cosa vuol dire?

  Prendiamo atto; la cultura del “dossier” trae alimento dai protagonisti stessi, da chi se no? La redazione NB Un cerchio magico serve a tenere fuori le energie potenzialmente negative e malvagie, non a… Continua a leggere

Tracce di ‘nduja nell’intelligence slovacca

Riceviamo la segnalazione da un nostro lettore e volentieri pubblichiamo Le responsabilità per le infiltrazioni della mafia italiana nell’ufficio del governoricadono sull’Ufficio per la sicurezza nazionale (NBÚ), ha detto in una intervista pubblicata dal quotidiano… Continua a leggere

È arrivata la sentenza del processo Stato-mafia e alcuni ne escono molto male

Di che deve vivere un vecchio signore, animatore di un blog marginale ed ininfluente, se non di alcuni “l’avevo detto”? Provo un senso di fierezza nel sentire il Pm Antonio (Nino) Di Matteo… Continua a leggere

Carlo Cattaneo, un imprenditore trapanese insospettabile…

Le indagini coordinate dal procuratore di Palermo Francesco Lo Voi e dall’aggiunto Paolo Guido svelano l’ultima rete che ha protetto il padrino trapanese [Matteo Messina Denaro] ricercato dall’estate 1993, da quando piazzò le… Continua a leggere

“Romanzo Quirinale” – Godot*

Gli autori e i lettori di questo “ininfluente e marginale” blog hanno diverse qualità fra le quali quella di saper attendere. Dopo una lunga attesa Godot, il sottoscritto, è arrivato. Di questo incontro… Continua a leggere

Un primo motivo per dare il proprio voto al M5S

Che strano ceto politico ha selezionato la storia di questo nostro travagliato Paese per riuscire a far convivere, nella stessa istituzione (il Parlamento) il norcino Denis Verdini, il paradossale e geniale Antonio Razzi,… Continua a leggere

Sedriano, prostitute no ‘ndrangheta sì – Il sindaco-maresciallo avrà molto da fare

12.11. ilfattoquotidiano.it Una lettera di rinuncia alla candidatura a Sedriano, primo comune lombardo sciolto per mafia. Dopo il caso sollevato da ilfattoquotidiano.it sul candidato M5S Gabriele Panetta in rapporti (lui dice “solo di… Continua a leggere

È nata Intelligence collettiva: una buona notizia

Negli ultimi anni, soprattutto dopo i danni che la misura attiva postatami nel web il 14 febbraio 2012 aveva sortito i suoi effetti, e dopo che mi fu di fatto impedito di organizzare… Continua a leggere

La sesta stella

Intelligence e servizi segreti: nasce una associazione targata Movimento 5 stelle Un grande convegno per cominciare. Sede, Camera dei deputati, data prevista il 18 dicembre. Con al centro dell’attenzione il futuro dei servizi segreti e come questo delicato… Continua a leggere

Forse non tutto è perduto!

Da Augusta e Gela, entrambe città difficili, arriva un segnale di volontà di cambiamento che più netto non potrebbe essere: in entrambi i comuni, il M5S, andato al ballottaggio, batte il PD. Non erano quindi… Continua a leggere

Un solo unico vero vincitore: il Movimento a 5 Stelle, cioè cittadini onesti prestati alla politica

Sì, pur continuando a chiedermi perché quella sera Giuseppe Grillo non arrivò a Roma, oggi mi sento soddisfatto per la stra-vittoria del M5S. Perché di questo si tratta. Alcuni continuano a parlarci di… Continua a leggere

Beppe Grillo quella sera ritenne opportuno non arrivare a Roma: questo è il mantra di Leo Rugens

Ieri, il M5S, ha perso un altro mezzo punto in percentuale nei sondaggi dedicati alle intenzioni di voto. Continuo a ritenere che non arrivando quella sera a Roma, Grillo ha buttato alle ortiche l’attimo… Continua a leggere

De Luca sindaco di Salerno – a corrente alternata – è ora che venga sostituito da un esponente del M5S

Se tre indizi fanno una prova, come cita Dionisia nel post Se tre indizi fanno una prova, a New York tira aria da guerra fredda, figurarsi che cosa possono fare tre sindaci del M5S… Continua a leggere

Da Atene fino a Roma sembrano tornare di moda Pericle e la Democrazia

Da una piazza (San Giovanni) che, non capita fino in fondo nella sua richiesta strategica, (Onestà! Onestà! Onestà!)  dagli aventi diritto al voto, incitava al cambiamento, il 23 maggio 2014, ad un’altra piazza… Continua a leggere

Le espulsioni e il travaglio nel M5S nascondono ben altri sensi di colpa e responsabilità politiche: quella sera di primavera del 2013, qualcuno diede l’ordine a Beppe Grillo di non arrivare a Roma

Da mesi evidenziavo (ricordandolo) che Beppe Grillo avrebbe dovuto avere il coraggio di arrivare a Roma quella sera quando migliaia di cittadini erano determinati a trarre le conseguenze politiche dalla fresca vittoria elettorale.… Continua a leggere

Mi sono sbagliato: a Renzi e ai suoi complici gli è andata ancora peggio di quanto presumessi. Proviamo a non buttare via anche questa occasione

Poche ore prima degli scrutini scrivevo: IN ATTESA DEI RISULTATI DELLE ELEZIONI REGIONALI IN CALABRIA E IN EMILIA-ROMAGNA: OCCHIO AL PARTITO DEL 50% PIÙ 1! 23 novembre 2014    Mi raccomando, pochi ma attenti… Continua a leggere

Rabbia e responsabilità di Beppe Grillo. Certamente non dei cittadini organizzati nel M5S

“Rabbia” titola oggi Coffee Break la trasmissione della rete La7. Gli ospiti, tra cui Peppino Calderola, sembrano preoccupati (con la destra becera di Matteo Salvini che monta come un esodante Bisagno) che il… Continua a leggere

Il caso “Shalabayeva/Ablyazov” non è chiuso! Anzi, è opportuno non distrarsi ora che l’Enrico Mattei di Francia (De Margerie) è deceduto.

Giustamente, gli scampoli della libera informazione cartacea, non mollano “il Caso Shalabayeva”. Anzi, richiamano la giusta attenzione della distratta opinione pubblica, sulla vicenda dell’espulsione coatta della signora e della figlioletta seienne, se non… Continua a leggere

Shalabayeva, la Cassazione: “Espulsione viziata da illegittimità originaria”: noi, nel nostro piccolo, avevamo ragione e “altri” torto

Good morning amici, oggi, nonostante l’orrore che avanza (la guerra nel Mondo e le continue repliche, in Italia, della commedia musicale “Attanasio Cavallo Vanesio  protagonista  Matteo Renzi) è una bella giornata perché rischiarata… Continua a leggere

Il M5S, cincischiando di riforme, si è politicamente suicidato: Berlusconi lascerà la scena politica solo quando Dio vorrà!

Forse, un po’ di prudenza, a volte, non farebbe male. Intendo dire che ritenere (parlo del M5S) di poter trattare con il PD – connotato dal duo Renzi/Ledeen, i nuovi assetti istituzionali e la riforma… Continua a leggere

Lo ribadiamo dopo 480 giorni di affettuosa osservazione: il cittadino/deputato del M5S Giuseppe Brescia è una persona seria

Noi di Leo Rugens adoriamo non sbagliarci! Il 6 marzo 2013, dopo pochi giorni da quando era pubblico il nome di Giuseppe Brescia tra gli eletti del M5S, pubblicammo un post (che oggi… Continua a leggere

I cittadini organizzati nel M5S appaiono sempre di più intelligenti anzi, come direbbe una mia amica, esponenti di una cittadinanza intelligente della complessità

OGGI E’ IL 29 APRILE 2017 E IL TEMPO PASSA. ANZI, CONTINUA A PASSARE. CHE SCOPERTA, DIRETE VOI! 850 GIORNI ADDIETRO POSTAVO IL PEZZULLO CHE OGGI RIPOSTO ALLA VIGILIA DELA PARTENZA DI LUIGI… Continua a leggere

La politica estera prima di tutto: i contributi di Beppe Grillo ed Aldo Giannuli vanno, in modo rassicurante, in questa direzione

Finalmente ritrovo nella rete il “grillo” che mi piace, che stimo, che ho sempre rispettato per la funzione di stimolo strategico che ha saputo svolgere nel momento di vero “vicolo cieco” in cui… Continua a leggere

Mi piace immaginarmi capace di guardare le spalle ai cittadini organizzati nel M5S che hanno deciso di frequentare Matteo Renzi e i suoi manovratori

Da quando ho saputo che il Prof. Aldo Giannuli era stato accolto nelle fila del M5S (ho letto anche i suoi interventi sulla rivista elettronica La Fucina) come figura esperta, sia di meccanismi… Continua a leggere

L’acqua è un bene primario e come tale deve essere trattato normativamente e rispettato nella sua “sacralità”

L’acqua è un bene primario e come tale deve essere trattato normativamente e rispettato nella sua “sacralità”. Oltre un anno addietro ho postato un articolo che conteneva brani scritti, in modo “colto” e… Continua a leggere

Al V° Municipio di Roma, grazie all’azione di quegli urlatori nulla facenti del M5S si comincia a parlare del “compostaggio di comunità”

Conosco il nome di Gianroberto Casaleggio e il suo impegno etico/professionale sin da quando, nel 2002 (all’epoca era Amministratore Delegato della Webegg), sottoscrisse il Manifesto di BICA, Biennale internazionale comunicazione ambientale che io,… Continua a leggere

Ora, più che mai, in Europa, la moralità dei rappresentanti del M5S, si dimostrerà un bene strategico. Come già lo è stato nel “Caso Shalabayeva”

Gli stati d’animo di Giuseppe Grillo da Genova, che stimo come uomo politico capace di aver far fatto nascere, nelle condizioni storiche più difficili e con il solo aiuto dell’amica rete, il vasto… Continua a leggere

Il 23.5% degli Italiani aventi diritto al voto decide per tutti che Renzi è, dopo Mussolini e Berlusconi, il nuovo salvatore della Patria. Rimaniamo in fiduciosa attesa

Il 23,5% (decimale più, decimale meno) degli Italiani, aventi diritto al voto (questo dicono i numeri assoluti e non il 40,8%), ritengono che un tipo come Matteo Renzi, sarà capace di guidarli, con… Continua a leggere

Le migliaia di cittadini, convenuti liberamente in Piazza S.Giovanni, ieri, 23 maggio 2014, gridavano: “Onestà! Onestà!” Guai a non dare risposta a questo ultimo avviso

I telegiornali, le agenzie di stampa  farfugliano notizie intorno alla verità sulla morte di Ilaria Alpi e Miran Hrovatin. Ci dicono che, due mesi dopo l’agguato, si sapeva già tutto. Pochi ma attenti… Continua a leggere

La politica estera e la strategia di sicurezza nazionale grandi assenti dal dibattito elettorale. La cosa è di cattivo auspicio

A Piazza Pulita ieri sera, 19 maggio, finalmente ho sentito un esperto di sondaggi, Luigi Crespi (simpatico o antipatico che sia), porre la questione del voto imminente in modalità corrette: numeri assoluti dei… Continua a leggere

Se questa sera, alle 23:00, a Porta a Porta, Beppe Grillo “buca il teleschermo”, il 25 maggio 2014, non ci sarà “trippa per i gatti”

Grillo a Porta a porta! Chi lo avrebbe mai detto. Todo cambia e se questa sera, non mi addormento prima (il medico mi ha vietato caffè e mi devo riempire di pillole) mi… Continua a leggere

L’astensionismo non colpirà il M5S e per vincere, basteranno, i nove milioni di voti avuti nel febbraio del 2013, più pochi altri “volenterosi”

Pochi giorni e il dado sarà tratto. Avvicinandosi la data del 25 maggio 2014, doverosamente mi sono andato a rileggere alcuni interventi di Giuseppe Grillo, da Genova, detto Beppe. In modo particolare, mi… Continua a leggere

Beppe Grillo: “I Carabinieri, la Dia, la Polizia, la Digos sono già con noi”. Quello che in molti ormai sapevamo, finalmente è stato detto “in piazza”, senza tema di smentite.

Finalmente, in una Piazza Piena come mai si era vista a Torino negli ultimi vent’anni, Giuseppe Grillo da Genova, senza tema di smentite, dice quello che in tanti ormai sappiamo: l’Arma dei Carabinieri… Continua a leggere

E’ ora di battere/digitare “www.pugnisultavolo.it”… In molti

Filippo Ceccarelli si concede (è già qualcosa, visti i tempi in cui gli ordini della “scuderia” De Benedetti sono di stroncare ogni gesto di consenso riconducibile al M5S), su “Il Venerdì di Repubblica”… Continua a leggere

Il vento soffia dal Sud: i sondaggi danno, in tutto il Meridione e nelle Isole, primo “partito” il M5S. Dopo lo Tzunami, arriva il Ciclone a spazzar via la “Partitocrazia”

Quei terroristi del M5S, un po’ nazisti, un po’ stalinisti, una volta estremisti di sinistra, una volta di destra, certamente populisti non solo, come Leo Rugens dice da mesi, hanno consolidato il consenso… Continua a leggere

La “Nuova Repubblica”, più giusta e più pulita, non è mai stata così “vicina” e … possibile

Il 23 settembre del 2011 ore 19:01, molti mesi prima della nascita “forzosa” di Leo Rugens e mentre ero nel pieno dell’attività elaborativa e organizzativa propedeutica al realizzazione del progetto denominato “Strategia di… Continua a leggere