Archivio categoria: Lombardia la Grande malata d’Europa

Jammer, ‘nduja e cannoli siciliani alla milanese

Milano, un chirurgo plastico e un carrozziere ai vertici della ‘ndrangheta lombarda: arrestati L’inchiesta del procuratore aggiunto Ilda Boccassini. Il medico avrebbe svolto anche attività di recupero crediti per due cugini in carcere… Continua a leggere

C’è del marcio in Lombardia e Francesco ne sta alla larga

Papa Francesco annulla la visita a Milano (e dà buca a Scola per l’ennesima volta) A causa dei troppi “impegni per il Giubileo” il Pontefice posticipa al 2017 il suo arrivo nel capoluogo… Continua a leggere

Chi custodisce i custodi? Chi vigila sul presidente del Copasir?

Giacomo Stucchi, nuovo presidente del Copasir, che sa di queste trame eversive, secessioniste coltivate nella Lega Nord? Giacomo Stucchi sa che la fonte di queste notizie, Carlo Azeglio Ciampi, già governatore della Banca… Continua a leggere

Bossi durissimo [ancora?] contro Maroni “Ha un culo largo per stare su più poltrone”

Non avrei mai immaginato di elogiare Umberto Bossi e le sue raffinatissime analisi politiche. C’è sempre una prima volta. Infatti, come dargli torto circa l’accusa di culolaraghismo rivolta al suo Segretario Maroni Roberto… Continua a leggere

La Direzione Investigativa Antimafia indaga in Lombardia e Maroni Roberto si stupisce

Questa è una notizia: Maroni Roberto detto Bobo si dice sorpreso per l’arresto di Leonardo Boriani, ex direttore della Padania, nella recente operazione della DIA riguardante sanità e tangenti in Lombardia. Ma di… Continua a leggere

Stefano Galli, leghista, è nei guai. Per Maroni Roberto detto Bobo comincia bene

Stefano Galli non è stato né candidato né rieletto alle elezioni regionali [lombarde]. Stando alle indagini dei pm, inoltre, l’esponente leghista, quando era capogruppo del Carroccio, ha affidato a suo genero (un operaio… Continua a leggere

Maroni Roberto detto “Bobo” «dura minga dura no, non può durare».

La vittoria di Maroni Roberto detto Bobo, già “condannato definitivamente a 4 mesi e 20 giorni di reclusione per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, in relazione ai tafferugli durante la perquisizione della… Continua a leggere