Archivio categoria: Uncategorized

Sexbomb

Spy on me, baby, use satelliteInfrared to see me move through the nightAin’t gonna fire, shoot me rightI’m gonna like the way you fight(And I love the way you fight) Now you found… Continua a leggere

Gelato di melone democristian-aerospaziale

«Questa guerra è per noi come una bella lunga vacanza dataci dal Gran Babbo [Mussolini] in premio di tredici anni di scuola. E, detto fra noi, era ora.» Indro Montanelli *** Negli anni… Continua a leggere

Non si scherza con il gas

Il gran parlare del gas liquefatto, mi considero al pari di tanti che ne discutono semi ignorante in materia, e le immagini delle navi preposte al trasporto mi richiamano alla mente “Syriana” un… Continua a leggere

Alto profilo?

Come si potrebbe mai definire di alto profilo un governo che contemplasse in dicasteri nodali, persone come Matteo Salvini con un CV connotato solo da risibili esperienze professionali (poco più che comparsate) e poi… Continua a leggere

Il male non sta nel Farinelli

Queste notizie devono far riflettere sulla permeabilità delle nostre istituzioni e sulle debolezze umane, anche di appartenenti ad ambienti preposti alla sicurezza dello Stato. Leggete con la dovuta attenzione quanto gli investigatori prima… Continua a leggere

Dove si parla di tanto e prezioso denaro: 1000 milioni di euro!

Il problema non sta nelle finalità, benemerite, del Fondo Nuove Competenze. Anzi. Il problema, mi sembra di ricordare, potrebbe, viceversa, stare nell’ANPAL. E se non ci sbagliamo il problema non è di poco… Continua a leggere

Le mafie sono pronte. Altrettanto si può dire del gruppo dirigente di Giorgia Meloni?

Prima di lasciare il ponte di comando, Mario Draghi, finalmente, riparla di mafie e di pericoli di voracità insane intorno al denaro pubblico che “i banchieri” (il denaro è di alcuni e viene… Continua a leggere

Azzardo a dire che avevamo ragione, viviamo in uno Stato bisca

«DIrettore, mi permette una domanda, come è possibile che sia legge dello Stato il gioco d’azzardo?» Il turbamento si lesse immediatamente sul volto e mentre coglievo una smorfia di disgusto, quasi si vergognasse… Continua a leggere

Ma uno come Paolo Di Caro lo possiamo ipotizzare tra i poveri?

Ma i poveri in Italia non erano solo (si fa per dire) 5 milioni? Da ieri, per il CENSIS, i poveri sono diventati 10 milioni! O qualcuno spara i numeri o questo raddoppio… Continua a leggere

Proviamo a vivere in forma fino a 125 anni

In molti si preoccupano di chi vada a fare il ministro della Sanità. E in parte hanno ragione visto i disastri degli ultimi venti anni. Per partecipare sommessamente al dibattito che vedrete prenderà… Continua a leggere

In Ucraina non basterà vincere la guerra

Che Putin fosse stato mal consigliato (e mal informato dall’Intelligence) quando decise l’attacco all’Ucraina, ormai è cosa certa. In queste ore, nella mia semplicità e marginalità, penso che sia consigliato, se mai possa… Continua a leggere

Otto croissant ci escono. Per il pane ci stiamo organizzando

In Italia, da poche ore, gli ultimi (chi siano spero di non doverlo ancora una volta spiegarlo) hanno ricevuto, quali pensionati INPS, un aumento di euro 8/9 (otto-nove), si dice per affrontare l’emergenza… Continua a leggere

I nostri servizi di sicurezza sono inefficienti perché così li hanno voluti gli accordi internazionali

Gentile futura Presidentessa del Consiglio dei Ministri della Repubblica Italiana, on. Giorgia Meloni, per “rimanere nella storia” di questa nostra sofferente Nazione, non basterà essere la prima donna a ricoprire tale oneroso incarico.Un… Continua a leggere

Possiamo avere accesso ai suoi c/c? Faccio tanto per dire

“Chi ha un perché per vivere, può sopportare tutti i come”. Non mi dispiace questa riflessione. Non vuol dire però che un vecchio un po’ stronzo come Leo Rugens non si chieda perché… Continua a leggere

Le mafie – in particolare durante i prossimi 5 anni – non esistono

Se era verissimo il fatto che la politica non non non parlava più di contrasto alle mafie a Natale 2021, oggi c’è il silenzio assoluto e temo per voi tutti che nel governo… Continua a leggere

Della meteorologia, ovvero discorso razionale intorno agli oggetti alti

Mentre si scatenano gli elementi con modalità sempre più violente lascio detto che la meteorologia e la geopolitica cominciano ad assomigliarsi per complessità e imprevedibilità. Violenza compresa. “Quando ho deciso di fotografare il cielo… Continua a leggere

C’è chi ignora tutto di questa nostra per altro bella capitale!

Questa notizia deve essere letta con il corredo degli interventi dei cittadini che, numerosi, non solo confermano che da secoli è tutto noto ma ironizzano sul fatto che gli unici a sembrare di… Continua a leggere

North Stream 2 – Si segue la pista anarchica

“Un popolo che priva se stesso della filosofia necessariamente si espone a un depauperamento di idee fresche – nei fatti commette suicidio intellettuale”Fazlur Rahman **** Maria Cecilia Averame ha una laurea in filosofia… Continua a leggere

A come Agricoltura

Come sapete (e se non lo sapete ve lo ricordo io) da alcuni anni mi interesso del mondo complesso del riso, della sua trasformazione e della sua movimentazione. E degli scenari che tale… Continua a leggere

Omnia vincit Amor / A Cuba la vita continua

Mentre il mondo corre verso il baratro della III Guerra Mondiale, in essere ma non dichiarata formalmente, il popolo cubano ha approvato il referendum sul Nuovo Codice della Famiglia: “il nuovo testo introduce… Continua a leggere

“Se non la smettete, vi buco il gasdotto”

Il generale, commentando le immagini dei ponti della Serbia distrutti dagli americani, affermò che è da imbecilli fare una cosa del genere, perché le infrastrutture strategiche / critiche è bene non toccarle, se… Continua a leggere

Viva il Ponte sullo Stretto: si tornerà ad uccidere in Sicilia, Calabria e a Roma

Ribadisco: sono uno dei diciotto milioni ed oltre di italiani aventi diritto che, scientemente, non è andato a votare. Mai infatti sarei potuto tornare a votare per dei partiti che in tanti anni… Continua a leggere

Chi vuole indebolire l’UE e in particolare la Germania inventando di sana pianta super cazzole con scappellamento a destra?

Circola in rete un documento, in inglese, che viene dato per elaborato nell’autorevole RAND Corporation. Non so dirvi se sia vero, falso o autentico. Nella mia marginalità e ininfluenza, alla vigilia di una… Continua a leggere

Cucina cinese

“… la Cina importa una grandissima quantità di proteine, 150 milioni [tonnellate] di soia e carne. Il Paese produce grano e riso [di quest’ultimo 200 mln/t] ma non le proteine e, senza le… Continua a leggere

Islam e melone

Una ricetta di cous cous e melone in onore dell’ottimissimo Cuculo che ha segnalato alla redazione una perla di bellezza assoluta a firma di Alfio Squillaci, nato a Catania nel 1955, a spanne… Continua a leggere

In morte di Benjamin Giorgio Galli volontario della Legione internazionale

La morte di Benjamin Giorgio Galli, ventisettenne italo-olandese, caduto al fronte nella guerra contro l’invasore russo tra le fila della Legione internazionale, non può non fare pensare. Innanzitutto nessuno che abbia trovato o… Continua a leggere

Cucinare il melone

Massari “Per valutare la sopravvivenza di un politico, per esempio Meloni, mi baso sull’attenzione che riceve da Crozza”OMISSIS “Ah, ma Lei è già in parabola discendente”9 settembre 2022 *** Da qualche ora tento… Continua a leggere

Chi ha vinto davvero?

Per l’astensione nazionale mi aspettavo un risultato più vicino a quello siciliano. Come forse sapete, nel laboratorio della politica italiana, la Trinacria, per la consultazione regionale, si sono astenuti più del 50% degli… Continua a leggere

La maggioranza ha ragione?

La prima lezione che mi sta dando il popolo italiano è che questo vecchio bacucco non può più ritenere di conoscerlo.L’affluenza è alta, molto alta. Buon per quelli che saranno eletti e che legittimamente… Continua a leggere

Alessandra Ermellino intervistata da La Voce di New York

Quella che segue è un’intervista appena rilasciata dall’on. Alessandra Ermellino a La Voce di New York.Con piacere rilanciamo ai nostri lettori.Brava Ermellino. Buon rientro in Patria e nella sua Taranto. Soprattutto buon lavoro… Continua a leggere

Leo Rugens – dopo mezzo secolo di inutili tentativi – si astiene

Sto per votare per il partito che, senza ombra di dubbio, vincerà le elezioni di domani: il partito degli italiani che hanno deciso di astenersi. O, al massimo, di annullare la scheda. O,… Continua a leggere

Adolfo Urso/Giorgia Meloni e il caso Iran

Putin si è dato molto da fare per costruire un asse tra Russia, Iran, Nord Corea, Cina e, a corrente  alternata, con la Turchia. Con alcuni di questi paesi e i loro dittatori… Continua a leggere

L’importanza di garantire il cibo come fattore di stabilità sociale

Mentre lo zar russo, ex comunista, certamente ancora condizionato dalla cultura cechista (e KGB) a cui appartiene, spinge per alzare il livello dello scontro planetario (statevi accorti che la creatura, certamente mentalmente disturbato… Continua a leggere

Perché intorno all’acciaio gira da sempre tanta corruzione?

Quelle che seguono sono pagine tratte dal 5° volume della Storia di Terni scritta, alcuni anni addietro, da Pompeo De Angelis. Mi colpiscono parallelismi con vicende contemporanee sempre attinenti ad impianti e alla… Continua a leggere

L’indifferenza che va sconfitta. Subito

Se non ci fossero alcuni che riescono (bravi bravi bravi) ogni tanto a difendere gli ultimi, questi sarebbero ormai nel tritacarne dell’usura o della vita senza dignità.Leggete e riflettete sul fatto che duecentomila… Continua a leggere

Cose turche in Armenia e dintorni

Per fare un armeno ci vogliono tre ebreiProverbio armeno °°° Per un breve e tormentato periodo della mia vita ho vissuto nei pressi della chiesa armena di Milano; ne ammiravo il tetto spiovente… Continua a leggere

Brutta aria per il dittatore russo

Ma più che Norimberga evocherei altro. Tenete conto che l’articolo che pubblico compare su Gnosis – Rivista Italiana di Intelligence, nel lontano/vicino e significativo 2014.Oreste Grani/Leo Rugens

Traditori d’Italia

Un proverbio dice: “la prima gallina che canta ha fatto l’uovo”; martedì 13 settembre 2022, a poche ore dal lancio delle Associated Press… Acqua passata non macina grano ma rubli intascati (dollari o… Continua a leggere

A San Pietroburgo dei coraggiosi stanno dando fuoco alle polveri?

Saper distinguere una falsa notizia da una vera è e sarà il problema dei prossimi anni. Particolarmente dei giovani che stanno crescendo immersi nel luogo dove si fabbricano non le auspicate idee ma… Continua a leggere

Il prezzo del pane (e del salmone) aumenta senza freni

Sapete tutti cosa sia il pane.Da ieri è formale che il prezzo del pane, nell’ultimo anno, in Europa, è aumentato di almeno il 18%.Dato statistico che potrebbe in realtà essere maggiore.In Italia, per… Continua a leggere

Elisabetta II e Margharet Thacher le monarchiche che decretarono la morte del repubblicano Bobby Sand

Mentre almeno metà della popolazione del Pianeta si dice che in questi giorni si sia fermato per volgere lo sguardo deferente verso il feretro di Elisabetta II, il mio pensiero repubblicano, come non… Continua a leggere

Sento che in Italia affittiamo medici

Sono figlio indegnissimo di Giovanni Grani, già Direttore Generale (con delega specifica alle categorie sanitarie) dell’INAM, cioè l’Istituto Nazionale Assicurazione Malattie, quando lo stesso, per collocarvelo nel tempo, era presieduto da Giuseppe Petrilli… Continua a leggere

Prende corpo Il Mondo Nuovo di Mario Soldaini

Chi sa leggere tra le righe sa che da tempo questo marginale e sempre più ininfluente blog fa il tifo per un giovane (uso il termine non in chiave riduttiva ma semplicemente perché,… Continua a leggere

Ancora di questo Adolfo Urso e della sua società in Iran

Giorgia Meloni, più che candidare persone care alla comunità ebraica italiana, dovrebbe, per evitare di trovarsi in frangenti imbarazzanti nell’eventuale futura attività di governo, ad aver chiarito con i suoi, ed in particolare… Continua a leggere

E’ morta Mahsa Amini, 22 anni, perché non indossava correttamente il velo

Ad Urso (COPASIR) sembra normale? Con questa storia dell’obbligatorietà dell’uso del velo e, addirittura, su come si debba indossare, la nomenclatura iraniana ha passato la misura. E con loro tutti quelli che, al… Continua a leggere

Enrico Letta e il miracolo dell’acqua trasformata in voti elettorali

Come i più accorti di voi ricorderanno, ad aprile del 2021, apparve la notizia della pace fatta tra Veolia e Suez i quali, grazie alla mediazione di Equanim un fondatore dei quali è… Continua a leggere

Verso il 25°Congresso Mondiale di Filosofia. Ancora impietriti?

Quanto accade lascia la stragrande maggioranza degli umani impietriti? Pare di si. Eppure, nella nostra marginalità e ininfluenza, continuiamo a sperare e raccogliamo indizi di altra ipotesi e nel farlo proviamo a rafforzare… Continua a leggere

Favorire i gradi di civilizzazione politica e culturale

Mi piace questa iniziativa. Se potrò, parteciperò nel senso che provo ad andare ad assistere.L’iniziativa mi appare come un segno di un certo grado di civilizzazione che in alcuni ambienti è in essere.… Continua a leggere

30 o 300 è il prezzo dei “piccoli Giuda”

OMISSIS 1 “Ci sarebbe bisogno di una campagna di comunicazione per rimediare alla vicenda Shalabayeva” OMISSIS 2 “Ho bisogno di 70 milioni di euro, se Putin ne ha spesi 300 pagando giornali e… Continua a leggere

Se questa storia del 300 milioni di dollari fosse vera….

Perché vi meravigliate di cosa faccia professionalmente e quanto porti a casa uno come Enrico Letta? Basterebbe aver letto con la dovuta attenzione e capacità di elaborare le notizie quanto questo marginale e… Continua a leggere