Quale e quanto mondo criminale si aggira intorno ai pulitori di cessi o del facility management?

Chi pulisce le sedi della P.A. (quasi tutte, con qualche rarissima eccezione ritengo e spero, ad esempio, il Quirinale) è “costretto” –  se vuole lavorare – a commettere illeciti! Proviamo a far quadrare… Continua a leggere

Un’ora addietro, entrati nella nostra macchina a sfera, abbiamo fatto il viaggio nel futuro prossimo e ora sappiamo come finirà

Voi godetevi i vantaggi dei rischi che noi (e non voi) corriamo ogni volta che ci dobbiamo dematerializzare e rimaterializzare per andare nel futuro e, avendo letto questo post, fatevi belli. Se siete… Continua a leggere

Ma vogliamo un bel giorno oscurare Claudio Velardi, già consulente volpino della volpe Romeo?

Ma come si può invitare in TV (La 7 – Omnibus) Claudio Velardi a parlare del groviglio CONSIP e, sostanzialmente , in difesa di Alfredo Romeo, quando Velardi, a Napoli, ha preso soldi… Continua a leggere

Ma voi a uno come Alfredo Romeo o Aurelio Voarino rilascereste un Nulla Osta di Sicurezza?

Buon giorno a tutti, amici lettori e nemici ancora incazzati perché non sono riusciti ad oscurarmi o a farmi congelare illecitamente. Come vedete e leggete, sono ancora qui e mi godo i miei… Continua a leggere

Ma come fanno i nettatori di cessi a diventare tanto ricchi? Semplice: li fanno pulire ad altri per un tozzo di pane!

In queste giornate convulse in cui in molti avete sentito parlare di CONSIP, di Alfredo Romeo o di Ezio Bigotti, io, che di queste istituzioni e personaggi ve ne parlo da anni per… Continua a leggere

Si avvicina l’ennesimo 8 marzo e nella borsetta di una ragazza nigeriana viene trovato un feto!

Il macabro ritrovamento nella borsa di una ragazza nigeriana di un feto, descrive, senza se e senza ma, la condizione di disperazione in cui vivono alcune persone provenienti da quel grande paese, persone… Continua a leggere

Contarsi in Nigeria per contare in Africa e nel Mondo: non sono più il solo a dare questo consiglio!

Finalmente, trovo nel web approfondimenti sulla questione della Nigeria e delle sue attuali arretratezze, con particolare riferimento alla situazione demografica e di una necessaria anagrafe informatizzata e coordinata. E per approfondimenti pregevoli e… Continua a leggere

È arrivato il tempo non delle mele ma della capacità di governare le complessità insorgenti

Il MoVimento 5 stelle, deve scoprire, definitivamente, l’amministrazione delle cose dello Stato. Non perché con questo voglia dire che nel Movimento non ci sia il senso dello Stato. Anzi, ne parlo solo ed… Continua a leggere

Ode a Napoli e all’operato, per ora, del suo sindaco Luigi De Magistris

È ora di evidenziare come il sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, abbia stroncato, senza se e senza ma, nella sua area di competenza politica e amministrativa, ogni attività imprenditoriale riconducibile alla Volpe… Continua a leggere

Traffico di influenze, un reato gravissimo. Le termiti vanno fermate appena provano a muovere le mascelle

Secondo voi cosa vuole dire, in italiano, se uno dice “Ormai siamo una cosa. Tutti allineatissimi”? Questo è quanto viene sentito dire, dieci anni addietro, da Italo Bocchino mentre parla a telefono con… Continua a leggere

Il groviglio bituminoso CONSIP li terrà impantanati senza se e senza ma e voi non guardate il dito

In molti, soprattutto dopo che mi hanno frequentato per un periodo congruo, osservandomi, con la dovuta attenzione per ciò che faccio e ascoltando ciò che dico prima di fare e riscontrando ciò che… Continua a leggere

Sempre a proposito di Alfredo Romeo e della corruzione dilagante

Troppa grazia Sant’Antonio, si direbbe detto se la Volpe (Alfredo Romeo) fosse stata di Padova e non di Napoli. Dobbiamo quindi, questa volta, ringraziare San Gennaro che, quando ci si mette, i miracoli… Continua a leggere

Perché l’Italia conta poco!

L’Italia conta poco, a nostro sommesso avviso, e lo diciamo consapevoli di essere un marginale ed ininfluente blog, quindi liberi di dire cose di poco o di nessun conto, perché non ha, da… Continua a leggere

Care stelline, non sarebbe il momento di dare una bella botta all’Alfano Angelino, l’ex capo dei magnifici 7 rinviati a giudizio per l’affaire Shalabayeva-Ablyazov?

Il vero mistero, si fa per dire, della vicenda Shalabayeva-Ablyazov, è il come e il perché l’ambasciatore kazako Yelemessov parlasse con gli uomini di Alfano Angelino, desse ordini e fosse ubbidito, alla faccia… Continua a leggere

Finalmente in trappola la Volpe di Posillipo. Arrestato Alfredo Romeo!

  IL PAESE SANGUINA ANCHE PER I MORSI DI ALFREDO ROMEO, LA VOLPE DI POSILLIPO, COME LO CHIAMAVA IL GRANDE STATERA CARO STATERA, LA CACCIA ALLA VOLPE (DI POSILLIPO) È UN PROBLEMA DI SICUREZZA… Continua a leggere

Oggi mi sento “razzista” ma contro gli italiani imbelli

  Ho letto qualche tempo addietro una cosa tipo quella che ora riporto a spanne: la penna (o le dita sulla tastiera elettronica dico io) è uno strumento non docile nelle mani di… Continua a leggere

Ho una questione aperta con la vita in generale ma in particolare con l’anno 1972

Qualunque cosa la storia in futuro possa dire del 1972, esso rimarrà l’anno della visita del presidente Nixon a Pechino e a Mosca. I due avvenimenti sembrarono infatti seppellire definitivamente (e questo fu… Continua a leggere

La Francia da una Repubblica all’altra (seconda parte) – Pompeo De Angelis

Presidenza Auriol Vincent Auriol fu il primo Presidente della IV Repubblica, eletto per 7 anni il 16 gennaio 1947. Raggiunse la maggioranza assoluta dei voti del Parlamento, in una concorrenza tra SFIO (socialisti),… Continua a leggere

Sempre di più Loretta Napoleoni. Possibilmente a Cinque stelle

Questa mattina, ad Omnibus (La 7), è salita in cattedra Loretta Napoleoni e ha tenuto una lezione magistrale sulle dinamiche che si muovono prima, durante e dopo le attività di business relative al… Continua a leggere

Ma nessuno li interroga questi somarelli sulle cazzate rilasciate in libertà? E del perché le rilascino?

Un amico caro, intellettuale complesso non accademico, intelligente come pochi, qualche tempo addietro, mi chiese delucidazioni (chissà poi perché proprio a me?) su tale Paolo Messa. Mi chiese, sostanzialmente, se, secondo me, era… Continua a leggere

Oggi mi interesso di Gemelli ma non in senso astrologico

Il Registro nazionale gemelli italiano è nato nel 2001 come progetto di ricerca dell’Istituto Superiore di Sanità ed è gestito dal reparto di Epidemiologia Genetica. Attualmente conta più di 27mila iscrizioni e collabora,… Continua a leggere

Come ti ammazzo la ricerca scientifica privata in Italia – Il caso della gallina dalle uova d’oro invisibili

Immaginate che un un paio di scienziati abbiano costruito, tra le altre cose, una macchina per produrre calore a bassissimo costo che chiameremo: “La gallina dalle uova d’oro invisibili”, invisibili come le radiazioni infrarosse.… Continua a leggere

La guerra tra Berlusca & Bolloré, un bel case study per Giuseppe Gagliano e il CESTUDEC

Giuseppe Gagliano was born in Como and graduated in Philosophy from the State University of Milan. Professor of History and Philosophy(Ministry of Education).He completed the following post-graduate courses: Strategic and Intelligence Studies(Libera Università… Continua a leggere

La questione del contarsi in Nigeria (Progetto Brisin) comincia a divenire tema fortemente condiviso in rete

Scopro, con piacere, che il tema da noi posto, mesi addietro, di una Nigeria necessitante di modernizzazione e del dotarsi di una anagrafe degna di tale nome che consenta ai nigeriani di contarsi,… Continua a leggere

Cosa lega (e se le lega) Aurora Bolici e Annamaria Fontana come insinua un nostro “non anonimo” lettore?

Un lettore, non in modo anonimo (e questo vale doppio!), apprezzando (e questo vale triplo, visto il narcisismo che mi contraddistingue) il mio modo di non farmi sfuggire la personalità complessa di tale… Continua a leggere

A noi ci è sempre piaciuto di più fare sesso con la luce accesa

In tempi non sospetti ci facemmo carico di sostenere, pubblicamente, che la sicurezza e l’autonomia degli Stati, dei Governi e delle Istituzioni erano (e sono) minacciate costantemente da fenomeni di dimensione internazionale, quali… Continua a leggere

Cybersecurity: Il tema era troppo succulento per farvelo scappare, vero amici cari?

Ma dove erano questi signori (non dico quelli convocati a pranzo perché quelli lo so dove stavano e cioè a tavola “a mangiare”) quando bisognava per-pensare ciò che non poteva non accadere? Comunque, meglio… Continua a leggere

Finalmente si stanno creando le condizioni per parlare delle cose più importanti da farsi

Forse so di cosa si parla e so perché, quando negli anni 2009 – 2012 ho provato a rendere pubblica questa problematica, prima che succedesse ciò che ora il Fatto Quotidiano racconta e… Continua a leggere

Che succede nel profondo SUD e in particolare in Calabria?

“Chi di voi non ha notato in Calabria un numero eccessivo di palazzine, fresche di costruzione, specialmente nei rioni periferici di quella che un tempo era una bella città quale Reggio, testimonianza di… Continua a leggere

SECESSIONE…MA DA CHE? RICATTO? MA A CHI?

Come certamente sapete, lo spazio, di per sé, non ha direzioni privilegiate. Destra e sinistra, sopra e sotto, davanti e dietro sono tutti concetti antropocentrici, indispensabili all’uomo per orientarsi nello spazio neutrale, strutturarlo… Continua a leggere

Avvocato, le macchine intelligenti di Google (e non solo) stanno dalla mia parte nello scontro con Aurelio Voarino

Il 9 marzo 2016 scrivevo il post n° 2737. Lo intitolavo “Pro Patria, contra omnes. Pro me, contra neminem”, e lo dedicavo al complesso rapporto intercorso con quel Aurelio Voarino di cui ormai… Continua a leggere

Di fratello in fratello e una volta tanto non si tratta di fratelli in massoneria

Da alcune ore non pochi quotidiani nazionali dedicano articoli (e quindi titoli) al problema del fratello del magistrato Raffaele Cantore che ha lavorato professionalmente per il Gruppo Romeo. Scrivono cose non facilissime da… Continua a leggere

In questa storia dello stadio non sarebbe importante riflettere prima di parlare ?

  Chiariamo, per gli appassionati del genere: tutti i protagonisti della “mossa” dello Stadio come ciambella di salvataggio di anni di scriteriata amministrazione delle loro aziende, sono quasi tutti laziali e fascisti. Come… Continua a leggere

Qui comincia l’avventura del signor Bonaventura

Qui comincia l’avventura del signor Bonaventura! A buon intenditor poche parole… Oreste Grani/Leo Rugens

Nella vicenda Tofalo/Copasir/M5S essere dalla parte della verità e della Repubblica Italiana

Ora – più che mai – non ci tireremo indietro nella vicenda che vede coinvolto il cittadino parlamentare Angelo Tofalo (tra l’altro uno dei tre rappresentanti del M5S nel COPASIR) costretto a giustificarsi… Continua a leggere

Ci vediamo a Filippi, amici palazzinari, con voi e con il vostro capo

Paolo Scarpellini (il corruttore di Marra), come da giorni dico, parla. Anzi, è un vero fiume in piena.  Scarpellini è anziano (anche affaticato) ma dicono sembrare quasi divertito di questo ruolo di narratore.… Continua a leggere

Gianfranco Fini non ti sembra ora di fare qualcosa di utile per la Repubblica? Suicidarti ad esempio…

Se avessi scritto, sin dal 2009 (data non scelta a caso), parole quali quelle che di seguito oggi scrivo a proposito di quella mezza sega del vostro ex ministro degli Esteri (il vero… Continua a leggere

La Francia da una repubblica all’altra – Pompeo De Angelis

Non so spiegare perché mi sembra interessante, per tutti noi, di fronte alle elezioni presidenziali della prossima primavera in Francia, avere la lista delle persone che sono state capi dello stato a partire… Continua a leggere

Terna, quaTerna testiculis tactis… – Private Nemecek

… omnia mala fugata sunt La Redazione riceve e volentieri pubblica la dettagliata analisi di una iniziativa “culturale”, meglio dire un’offerta formativa, relativa a un master di intelligence economica promosso dall’Università Tor Vergata. Stando… Continua a leggere

Sono passati cinque anni dal san Valentino (santo – si fa per dire – ternano) del 2012 e tutto va bene, madama la mia marchesa

Caro Amalek, sono passati 1.825 giorni da quando, digitando in rete di me e dei miei comportamenti professionali pregressi, con parole ingannatrici, immaginavi di togliermi di mezzo, una volte per tutte. Alcuni (diversi… Continua a leggere

Il generale Michael Flynn si è dimesso

Il 23 aprile del 2010, Bill Gates in un intervento pubblico al mitico MIT, ebbe a chiedersi se “le menti più brillanti stessero lavorando sui problemi più importanti”. A vedere cosa accade a… Continua a leggere

Ma chi c’era quando si è deciso che doveva essere Virginia Raggi il sindaco di Roma?

In momenti difficili per Roma, per il M5S, per il patrimonio elettorale civico politico che il MoVimento rappresenta e quindi difficilissimi per il Paese tutto, abbiamo ricevuto e abbiamo pubblicato volentieri un post… Continua a leggere

Chi è la bellissima K’Ola (Kudiratu Olayinka Oladirau) e perché scrivo di lei

Chi sa di me sa per certo che se mi sono messo, prima di chiunque (era il 25 settembre 2016 DELLA NIGERIA – CUORE STRATEGICO DELL’AFRICA – E DEI NIGERIANI A CHI VERAMENTE INTERESSA?) sulla… Continua a leggere

Rizomi misteriosi è dire poco ovvero come mi è tornata in mente la bellissima Anna Orso

Alcune sere addietro leggo nei titoli di coda (centinaia) di un documentario la dicitura “dedicato ad Anna Orso” e intuisco che quella bellissima donna potrebbe essere morta. Oggi trovo in vendita, in una… Continua a leggere

Paolo Berdini, urbanista coerente e competente

Riceviamo e volentieri pubblichiamo La redazione “Se negli altri Paesi si continua ad investire nel futuro, negli ultimi dieci anni in Italia, la produzione legislativa che riguarda il territorio ha avuto un unico… Continua a leggere

La mente dell’Uomo tra intelligenza, creatività e caccia all’immigrante

Da millenni, mi dicono quelli che ne sanno, due sono i quesiti principali attorno ai quali è stata costruita la scienza. Il primo consiste nel chiederci come è fatto l’universo che sta fuori… Continua a leggere

Il mio Sindaco, Virginia Raggi, right or wrong… ma senza esagerare

A questo punto, il 10 febbraio 2017, ho deciso che Lei, cittadina Virginia Raggi, fosse pure una trafficante di organi, di bambini, di cocaina, di migranti, di scorie nucleari, finanziasse l’ISIS o vendesse armi,… Continua a leggere

Nigeria: la tangente ENI prepara una guerra civile?

Due più due a volte fa sei, a volte zero. Proviamo a sommare la notizia della “scomparsa” di Muhammadu Buhari a quella della maxi tangente di 1 miliardo e 92 milioni di dollari… Continua a leggere

Il presidente della Nigeria Muhammadu Buhari è vivo o morto? Sì no forse non so…

Da un paio di settimane, il presidente nigeriano  Muhammadu Buhari è ricoverato a Londra per accertamenti medici. Il portavoce dice che sta bene e che non c’è da preoccuparsi. Sarà. Viene in mente… Continua a leggere

Che Stefania Limiti, professionista dell’investigazione del possibile, sia salvaguardata, ora più che mai

Chi sa di me e di come ho realmente operato, sempre e solo a sostegno e al servizio della Repubblica, a cui ho giurato fedeltà il 4 novembre 1970, sa che ho una… Continua a leggere