Da domani, 1º ottobre, è in funzione l’800-558-822 per chi si sente in trappola

800-558-822 è il numero verde per chi si sente ludopate o sa che un familiare o un amico caro è stato arpionato dai pescatori di tonnetti/polli e vuole provare a salvarlo. Non so… Continua a leggere

Uomini di età e di esperienza. Uomini del futuro

In molti, leggendo il post CARLO INFANTE – TANTO PER FARE UN NOME – NON SAREBBE STATO MEGLIO DI ROBERTO FICO?  E GABANELLI AL POSTO DI DI MAIO?  avete apprezzato, il metodo del sasso lanciato… Continua a leggere

“La strategia dell’Inganno” un libro di Stefania Limiti

Ci sono dei libri che oltre a leggerli vanno studiati. E dopo averli studiati vanno consultati per incrociare le affermazioni in essi contenuti con altre che dalle fonti più diverse emergono o si… Continua a leggere

Qual’è il ruolo del duo Bigotti-Voarino nel caso CONSIP?

Mi sembra che il duo giornalistico Bonini-Foschini (La Repubblica del 26 – 9 – 2017), con la loro maxi inchiesta a puntate, si stia avvicinando alla verità. Il Caso CONSIP non ha assolutamente… Continua a leggere

Sante Intercettazioni, ascoltate per tutti noi – Atto di stima per Ilda Boccassini

Originally posted on Leo Rugens:
Abbiamo esaurito le parole e i fatti a difesa e lode dell’uso intelligente delle intercettazioni di trasmissioni di dati lungo la linea telefonica, televisiva o satellitare. Un “grazie”,…

L’approccio dell’ABI alla responsabilità sociale d’impresa: il giorno 15 luglio 2010 i banchieri scelsero, per acclamazione, Mussari come proprio presidente

Originally posted on Leo Rugens:
Alcuni anni addietro, era il 2001, l’ABI Associazione Bancaria Italiana, istituisce un “Gruppo di lavoro” che si dedica ad approfondire la così detta “responsabilità sociale dell’impresa”. Della serietà…

Mentre anche i “bambini” cominciano a pagare il prezzo della “pandemia” del gioco d’azzardo, allo Studio Fantozzi non si cessa di brindare alle laute parcelle

Originally posted on Leo Rugens:
iNews – Bambini che giocano d’azzardo May 03, 2014 | 10:02 Un gratta e vinci preso per gioco, poi un altro e un altro ancora… per sfidare la…

Carlo Infante – tanto per fare un nome – non sarebbe stato meglio di Roberto Fico?  E Gabanelli al posto di Di Maio?

Un fuori classe della materia, in un convegno sul tema (era il giugno 1994 e Berlusconi si era appena affacciato in politica), sostenne che il futuro delle memorie andava inteso sia come conservazione… Continua a leggere

La Partitocrazia ringrazia e passa all’incasso

Come era previsto (anche da me) e prevedibile, i sondaggi cominciano a dare, in netto calo, il M5S e il ritorno in vetta del PD. Non solo, evidentemente, per la scelta autolesionista di… Continua a leggere

Augusto Fantozzi e la violazione dell’art.3 della Costituzione

Tra le decine di mascalzoni che si sentivano baroni e padroni delle università italiane, c’è anche quel Augusto Fantozzi (non il ragioniere Ugo) che, a suo tempo, con il suo studio professionale, fattosi… Continua a leggere

Umiltà-umiltà fa rima con onestà-onestà e con Rodotà-Rodotà

Originally posted on Leo Rugens:
Credo nella Memoria. Anche perché conosco cos’è l’opposto della Memoria. Certo che può accadere a chiunque di smarrire la memoria ma se accade ad un gruppo non solo…

L’astensionismo colpirà il M5S ancor più del resto della partitocrazia

Originally posted on Leo Rugens:
Il 2 giugno 2017, festa della Repubblica, sentivo il dovere di scrivere ciò che ho scritto, forte del bene che voglio, da sempre, al M5S, ed in particolare…

Gotti Tedeschi che vai cercando?

Gotti Tedeschi, proprio lui, attacca papa Francesco, e lo fa, bizzarramente, parlando/scrivendo (firmando con altri) di un papa blasfemo. Forse questi signori, che pensano di essere nel giusto, si spingeranno ad emulare gli assalitori… Continua a leggere

Il re di Spagna (non viene da ridere solo a leggere questa espressione?) è pronto a reprimere la gente di Barcellona

Ma quale Europa potrà mai essere un’Europa dove la polizia di un re può negare la volontà popolare repubblicana di milioni di cittadini con alto livello di consapevolezza individuale, di scolarità, di censo… Continua a leggere

A Latina e dintorni lo Stato sembra essere da troppo tempo in difficoltà

Gentile e coraggiosa signora Anna Scalfati, ieri stesso ho letto il suo documentato articolo (me lo ha segnalato un amico che ha a cuore l’ambiente e la moralità del territorio a cui lei… Continua a leggere

I nazisti stravincono. Si mette male per tutte le mezze cartucce d’Europa

E ora sono cazzi amarissimi a conferma che la politica estera è tutto. I nazisti (questo sono) in Germania (ma come vedrete non solo da quelle parti) sono in netto aumento. Che figata… Continua a leggere

L’astensionismo colpirà il M5S ancor più del resto della partitocrazia

Il 2 giugno 2017, festa della Repubblica, sentivo il dovere di scrivere ciò che ho scritto, forte del bene che voglio, da sempre, al M5S, ed in particolare a Giuseppe Grillo da Genova.… Continua a leggere

Fino a quando basterà – anche in diplomazia – lo Stellone d’Italia?

S’ode a destra il ruggire di un razzo, a sinistra risponde il rombo di un altro vettore. Tutti scaldano i motori delle loro macchine da guerra capaci di trasportare lontano la morte, atomica… Continua a leggere

Cosa unisce Giampaolo Pansa a Grani? Nulla se non che entrambi non escludono una guerra civile in Italia

Da qualche tempo (in realtà ne ho ragionato altre volte in questi anni) uso l’espressione “guerra civile” sempre più spesso. Oggi, addirittura, riproduco per intero l’introduzione del libro di Giovanni Fasanella e Giovanni… Continua a leggere

In troppi oggi, a Rimini e fuori della Romagna, brindano. Noi poveri leoni vestiamo a lutto

Vediamo di dare il giusto seguito a quanto, anche recentemente, ho voluto dire di Stefano Bisi e del suo modo di offendere le istituzioni repubblicane spendendosi sguaiatamente a difesa di quegli ambienti massonici… Continua a leggere

Emanuela Orlandi vittima della STASI, apparato della DDR? Forse… se non certamente

In altri momenti di questo blog ho scritto che mi vedevo quotidianamente con l’avvocato Gennaro Egidio anche (e non solo) negli anni in cui il grande investigatore (quello era) cercò in tutti i… Continua a leggere

O Rimini O morte! Si fa per dire/ridere, ovviamente! 

Il 25 novembre 2013 (1.395 giorni addietro!) provavamo, ormai sappiamo inutilmente, a richiamare l’attenzione dei re e delle regine del web, a cinque stelle, sul tema CONSIP che un giorno sarebbe diventato ciò… Continua a leggere

Amici del M5S a Rimini avete poco da festeggiare!

Gli avete dato tempo, non siete mai voluti scendere in piazza, non avete mai voluto colpirla “intelligentemente” al cuore dei suoi comitati di affari e di regia malavitosa e la Partitocrazia vi ha… Continua a leggere

La Spagna e il Mediterraneo – Pompeo de Angelis

Originally posted on Leo Rugens:
La Spagna e l’Italia, nell’epoca del colonialismo ottocentesco, hanno esercitato un ruolo secondario nel Mediterraneo, cedendone l’egemonia alla Francia e all’Inghilterra. Eppure la Spagna ha inventato l’africanismo europeo…

Catalogna 1842-2017 – Pompeo De Angelis

Nel 1842 fu soppressa l’indipendenza della Catalogna da parte della monarchia castigliana con un intervento militare e una strage dei patrioti che reclamavano l’autogoverno. Nel 2017, si sta ripetendo la stessa sopraffazione su… Continua a leggere

La vicenda CONSIP ed in particolare il LOTTO 10 quale doppio livello nascondono?

Originally posted on Leo Rugens:
Un carabiniere è un uomo armato e autorizzato dallo Stato a fare accertamenti sulla gente, a perquisirla, a entrare nelle loro case, ad arrestarla, a privarla della libertà…

Il vero complotto CONSIP è il silenzio sul LOTTO 10!

Il complotto vero intorno a CONSIP è quello del silenzio su come e perché gente come Ezio Bigotti e Aurelio Voarino (vengono  entrambi imprenditorialmente dal settore delle intercettazioni telefoniche e da frequentazioni certe… Continua a leggere

Le cripto-monete (bit-coin per prime) troveranno, in questo mondo di ladri, sempre di più un loro mercato?

Direi che se continua la sequenza senza limiti delle sole ai risparmiatori (da decenni ormai nessuno sa cosa ci deve fare del poco risparmio che si riesce a portare a termine), le cripto-monete… Continua a leggere

Il Barone di Munchausen dei blogger (sono io) oggi la spara più grossa del solito

Quella che segue è una strana filastrocca/sciarada che simula consigli/indicazioni di comportamento alle autorità kazake su come  fosse opportuno (se non tassativo) ricevere la delegazione a cinque stelle (e cinque erano i parlamentari… Continua a leggere

C’è sempre una prima volta: oggi Leo Rugens fa pubblicità virale alla Castrol

C’è sempre una prima volta: oggi Leo Rugens fa pubblicità virale alla Castrol. Non pagato, ovviamente. Guardate questo capolavoro di filmato ideato e realizzato dal regista (anche amico) Jason LaMotte. Il pilota è… Continua a leggere

Si intravede una sconfitta ma la colpa non è solo di Beppe Grillo, scrivevo ieri

Certo che si intravede una sconfitta ma la colpa non è solo di Beppe Grillo, scrivevo ieri. Oggi perfeziono l’espressione e dico che certamente la responsabilità della batosta in arrivo non solo non… Continua a leggere

Non va bene che l’Arma sia turbata da episodi che non le fanno onore, falsi, autentici o pompati che siano

Per non rischiarmela troppo (sono diventato vecchio e mi vorrei godere la vecchiaia che è la stagione più bella della vita) invece di parlare dell’oggi vi porto indietro nel tempo e vi trattengo… Continua a leggere

Certo che si intravede una sconfitta ma la colpa non è solo di Grillo

Ho la buona/cattiva fama di intendermene di flussi elettorali e di azzeccare chi vince e chi perde alla roulette del dogma egualitario. Se non irromperà almeno il 50% del 50% dei cittadini aventi… Continua a leggere

Le Forze Armate italiane senza unità e visione?

Riceviamo dal nostro collaboratore RAFIS e pubblichiamo: IL GENERALE PEACH NUOVO CAPO DELLA NATO, BOCCIATO IL GENERALE GRAZIANO. ALL’ESTERO NON FUNZIONA COME IN ITALIA 17/09/17 Il capo di stato maggiore della Difesa italiana,… Continua a leggere

Strage di Brescia. Perché la parola “fine” dopo (soli ndr) 43 anni. A detta di Stefania Limiti

Le parole che Stefania Limiti, studiosa italiana di cose complesse, onesta e preparata erede del massimo storico delle vicende dei nostri Servizi Segreti, Giuseppe De Luttis, da pochi mesi deceduto ma che –… Continua a leggere

A quando una Nuova Repubblica libera di essere mediterraneocentrica?

Si stanno minando le ultime sicurezze nelle Istituzioni repubblicane e in particolare nell’Arma dei Carabinieri? Quando la densità degli scandali si fa eccessiva, la storia di questo Paese insegna che gatta (o altro)… Continua a leggere

Nella lettera di Jacqueline Kennedy a Kruscev dopo la morte del marito si parla di piccoli e grandi uomini

I venti di guerra (io questi sento soffiare) mi spingono indietro nel tempo fino a quel drammatico 1963 quando fu ucciso, a seguito di un complotto (spero che Paolo Mieli non neghi che… Continua a leggere

38° parallelo o cosa altro?

Se nel febbraio 2011, Limes – Rivista Italiana di Geopolitica, intitolava un suo fascicolo “Corea – La guerra sospesa”, dobbiamo chiederci, questa mattina, dopo i rumori che arrivano dalla Casa Bianca, se la… Continua a leggere

Prima di vendere magliette made in Bangladesh una riflessione seria andrebbe fatta da parte del M5S

Il 24 aprile 2013, 1129 operai bengalesi muoiono nel crollo di una fabbrica tessile. Il 9 novembre 2015 Leorugens si chiede Perché in Bangladesh danno la caccia agli italiani … e ai giaponesi. Il primo… Continua a leggere

Dalla Lega Ladrona alla lezione di Ernesto Rossi. Prima di ascoltare il M5S a Rimini

Lega Ladrona è espressione che altre volte abbiamo usato. In quei post riferivamo di episodi minori o forse avvenimenti dove gli avvocati avevano salvato i secessionisti che volevano alimentarsi con i soldi degli… Continua a leggere

Se non è zuppa è pan bagnato: Vitrociset venduta a non si sa chi

La signora Edoarda Crociani che giustamente non si era accontentata dei “non soldi” di Chicco Testa, ha invece accettato quelli di non si sa bene chi. Perché, che ci si trovi di fronte… Continua a leggere

Si avvicina Rimini e non ho sentito dire mezza parola che abbia un senso su quanto, dolorosamente, dobbiamo al cuore nero dei servizi 

   Ho già segnalato che il candidato alla guida della Regione Sicilia del M5S, Cancellieri, con giusto approccio, il 10 settembre u.s. scriveva ” … procede la costruzione della squadra di governo del… Continua a leggere

Se fossi Re, a capo del DIS metterei Loretta Napoleoni

Nello scusarmi per audacia di questo post, Signor Presidente, Sergio Mattarella, le tengo a dire che in questo marginale ed ininfluente blog, alcuni giorni addietro, mi sono permesso di sostenere che tra Francesco… Continua a leggere

Che fine ha fatto l’avvocato Ibrahim Metwaly? Speriamo di non ritrovarlo a pezzi in una via del Cairo

Scomparso legale egiziano della famiglia Regeni. Domani Gentiloni al Copasir Da domenica non si hanno notizie dell’avvocato Ibrahim Metwaly, uno dei consulenti legali egiziani della famiglia Regeni. Dalle prime informazioni, sembra che l’avvocato… Continua a leggere

Ma in che mani sta l’Ente Nazionale Idrocarburi?

Leggere l’articolo che trovate in fondo al post e “scoprire” che: “un’azienda multinazionale creata dallo Stato Italiano come ente pubblico nel 1953 sotto la presidenza di Enrico Mattei, che fu presidente fino alla morte nel 1962, convertita in società per azioni nel 1992. Presente in circa 90… Continua a leggere

Se non basta: “MA QUESTO STEFANO BISI COME SI PERMETTE DI MINACCIARE LA REPUBBLICA ITALIANA?”…leggetevi questo!

“Faceva il palo nella Banda dell’Ortica…”, cantava Jannacci, ai tempi della mia giovinezza. Veniamo alle cose meno serie. Questo marginale ed ininfluente blog ha ricevuto, nelle ultime 48 ore, un tale numero (migliaia)… Continua a leggere

Da Piero Calamandrei al XII Municipio di Roma Capitale il passo è breve

Premessa: pochi fanno il tifo come questo blog e il sottoscritto perché il M5S vinca in Sicilia. ci piacciono quindi post di questo tono, memori che qualche giorno addietro abbiamo scritto che non… Continua a leggere

Questa sera a piazza San Giovanni, grazie al M5S, nasce la nuova Repubblica. Non dimentichiamo chi è stato (ad esempio Stefano Bisi) nemico della Patria e del cambiamento.

Originally posted on Leo Rugens:
“Combatti l’errore non col ferro, non col fuoco, ma con la verità. Istruisci l’ignorante. Metti sempre la ragione dalla tua parte. Ama il tuo Paese e procura di…

Caro Stefano Bisi, per lei era meglio cogliere il valore preveggente delle parole che Ipazia le aveva dedicato

Originally posted on Leo Rugens:
Alla luce di quanto è accaduto dopo l’elezione di Franco Ceccuzzi a sindaco di Siena, nella primavera del 2011, chiedo, oggi, a Stefano Bisi, che spesso fa sfoggio…

Caro Stefano Bisi, come vedi è difficile essere, alla lunga, nemici di Ipazia alessandrina. Oltre tutto, oggi, è venerdi 17.

Originally posted on Leo Rugens:
Dice bene Dionisia, dice benissimo la Redazione e, aggiungo io, assumendone le responsabilità: gli pseudo massoni (per anni, il Gran Maestro del GOI, l’avvocato ravennate Gustavo Raffi, ha…