Siamo all’ennesima “resa dei conti” nei Servizi segreti?

Compaiono articoli pieni di notizie che devono, se ce ne fosse bisogno, ancora una volta, far riflettere (ma decidere qualcosa) sui Servizi segreti. Chi comandasse, come direttori e come “padrini” politici e non,… Continua a leggere

Il 23 gennaio 1994 Berlusconi fa il suo primo discorso pubblico e invece di attaccare Mafia, ‘Ndrangheta o servizi segreti corrotti, se la prende con Mario Segni!

Originally posted on Leo Rugens:
Si avvicina la fine dell’anno 2014 e con essa la mesta (speriamo non anche tragica) conclusione del ventennio berlusconiano. Chissà quanti fra i nostri lettori (in questi giorni…

Soffermiamoci qualche minuto su Riina, le mafie ma non dimentichiamo la P2, Gladio, l’Anello

Se proprio dobbiamo fermarci un’ora sulla morte di Riina, mostro sanguinario che ci ha privato di menti eccelse di giuristi, di investigatori, di coraggiose donne e uomini che hanno provato a fare scudo… Continua a leggere

Giuseppe Grillo da Genova giustamente ha cazziato il vertice del M5S

Non sono il solo, fatte le dovute differenze, a cazziare i vertici (e non solo quelli) del M5S. Mi sembra che Giuseppe Grillo da Genova, ieri, opportunamente, abbia tirato/girato le orecchie ai bravi… Continua a leggere

Siena e il numero 17. Tutto è organizzato secondo il numero. Platone

Originally posted on Leo Rugens:
Pinturicchio – Allegoria del Monte della Sapienza – Siena -Pavimento del Duomo La matematica è una disciplina molto vasta e non si può pensare di conoscerla tutta. Ciò…

Giovanni Berneschi: “Se parlo io viene giù il palazzo”. Accontentiamoci che ci parli delle 4 B: Berneschi, Bagnasco, Bertone, Burlando

Originally posted on Leo Rugens:
Il figlio di Giovanni Berneschi, Presidente megagalattico della CARIGE, prima del magistrato, sentenzia e dice: “Mio padre è un ladro e pure un pazzo”. Anzi, è tanto ladro…

Nella selva oscura dei segreti da svelare: Bassanini e Amato i Dioscuri di Siena

Originally posted on Leo Rugens:
Il Bosco sacro, Bomarzo Perché ho tanto e da tanto tempo insistito su Giuliano Amato (Non facciamo scherzi! Mai Giuliano Amato al posto che fu di Sandro Pertini…

In mano a chi siete stati, state, starete: ovvero la oscena saga degli eredi del ladro di Stato Camillo Crociani

Leggere queste cose adesso che i buoi e vacche (giovani e vecchie) sono fuggite, non serve a niente, potreste dire voi. Anzi, crea ulteriore discredito e genera solo e inutilmente apatia, distacco dalle istituzioni,… Continua a leggere

È MORTO TOTO’ RIINA NON LA MAFIA! Tantomeno la partitocrazia mafiosa!

Con questo voglio dire che siamo di fronte alla conferma che nessuno è immortale. Punto. Ma questo già lo si sapeva. Per il resto, con il padrino di Corleone, non solo non muore… Continua a leggere

Le radici dell’aggressività: Mitra e il pericolo iraniano

L’anno 307 in un solenne convegno a Carnunto sul Danubio, Diocleziano, con Galerio e Licinio, consacravano un santuario a Mitra fautori imperii, propiziatore del loro dominio. Un secolo prima Commodo (oggi mi è… Continua a leggere

Battiti di ali di farfalle: quali possono essere i riverberi tra l’AIRBUS e Tecnomessapia?

Mi sto appassionando alla vicenda della maxi commessa Airbus vinta dai padroni di quella Europa sempre più a trazione franco-tedesca. Come si evince dalle cronache che sono state scritte con passione da Gianmario… Continua a leggere

Maxi ordine AIRBUS: chi vince l’appalto non è detto che il lavoro lo faccia tutto lui

Il Paese vive l’ennesima stagione complessa senza essersi preventivamente armato degli strumenti atti ad affrontare la prevista e prevedibile complessità di cui sopra. Anzi, doverosamente, la chiameremo, da oggi in avanti, stagione ipercomplessa.… Continua a leggere

Il contrasto al voto inquinato in Sicilia (e non solo quello) andava organizzato prima e attuato con ben altri mezzi

  Reclutare, selezionare, formare all’arte superiore dell’essere al servizio della comunità civile e politica chiamata Stato repubblicano, è questione di difficile trattazione e soluzione. Aver pensato che lo spontaneismo dei “banchetti”, dell’attivismo territoriale,… Continua a leggere

Perché Vittorio Sgarbi si ingaglioffa con tali personaggi?

Siparietto autobiografico e non solo. Perché un uomo che sa scrivere anche di “capre” come nessuno, decida di farsela, politicamente, con dei gaglioffi come Cuffaro, Lombardo, Micchichè, Genovese rimane un mistero. Perché abbia… Continua a leggere

Cina e Taiwan alleate nella ricerca scientifica indirizzata alla prevenzione dei sismi

Madre Natura non conosce l’artificio dei confini, delle frontiere, dei fili spinati, dei muri e, in un sisma, accomuna tutti: morti in Iran e morti in Iraq. Se c’era da morire, se c’erano… Continua a leggere

La questione sanitaria non solo in Campania

La questione sanitaria non è cosa da poco nel Paese e ovunque nel Mondo. Certamente in Italia, sul tema, ci sono figli e figliastri. Non solo la “pelle di leopardo” riguarda le regioni,… Continua a leggere

Maschi è ora di rispettare le nocchiere della nave che ci deve traghettare al futuro

“In azienda no, una donna mi fa paura. Con la sua sensibilità, con tutte quelle arti che un uomo non sa usare. Anche nelle trattative preferisco avere a che fare con un uomo“.… Continua a leggere

L’attacco alla libertà di pensiero di Stefania Limiti, indizio utile per interpretare realtà iper-complesse 

            Schiena dritta questa Stefania Limiti su tutto quello che studia e scrive ed in particolare sulla questione del diritto alla riservatezza delle fonti. Se una nella vita… Continua a leggere

Espropriamo la Vitrociset! Riprendiamoci quel “dollaro”

L’attendibilità di una fonte è tutto: il 4 dicembre 2016, da questo marginale ed ininfluente blog, richiamavo l’attenzione su Vitrociset e sui magheggi intorno a quella delicatissima azienda. Il 13 settembre 2017, reiteravamo… Continua a leggere

Il provocatore Rajoy scende a Barcellona per provare a far scorrere il sangue

Il massone monarchico Mariano Rajoy, non pago di quanto fino ad oggi fatto per far scoppiare un’altra guerra civile in Spagna tra i repubblicani catalani e i monarchici madrileni, oggi si presenta a… Continua a leggere

L’atroce verità

Dirò cose scomode. Anzi, di più. È innegabile, direbbero quelli che ne sanno più di me e che sull’ISIS scrivono libri, fanno conferenze retribuite e vanno in televisione (ritengo per un gettone), che… Continua a leggere

Dei grandi del Pianeta i cinesi potrebbero essere gli unici con cui ragionare di fattori culturali mediterranei

La comunicazione della Casa Bianca (esiste qualcuno da quelle parti che si attiene alle regole di tale delicatissima materia dove ormai, lo sanno tutti, si muovono i meccanismi più complessi della sicurezza?) vi… Continua a leggere

Su Severino Antinori (innocente), evviva la lealtà dell’Avvenire, testata della CEI

Onore alla testata “Avvenire”, quotidiano della CEI, per aver dato il giusto rilievo alla notizia della assoluta innocenza dello scienziato ginecologo Severino Antinori, certamente non persona professionalmente riconducibile ad ambienti di estrazione o… Continua a leggere

Nuovi armamenti atomici e furbetti dei mini satelliti

Post che, a mo’ di trailer, apre una pagina, che doverosamente chiamerò “dolorosa” e che preferirei non venisse mai scritta del tutto, né sulla sabbia, né nel web, né, tantomeno, nelle aule dei… Continua a leggere

Papa Francesco ha dato ordine di sospendere, dal 1° gennaio 2018, la vendita dei tabacchi nello “spaccio” in Vaticano

A Francesco gli voglio sempre più bene ma, questa volta, arriva buon secondo. Racconto un aneddoto che mi riguarda e che proprio ieri (la vita è così) in una riunione con amici e… Continua a leggere

Arrestato De Luca (quello siciliano) a urne chiuse. Ma in mano a chi state?  In assenza dello Stato, agli sfondatori di setti nasali!  

   Ora, amici lettori, a cose fatte, vedrete accadere arresti, con prove inconfutabili, di chi è stato determinante (migliaia e migliaia di voti) per la truffa del “fascista per bene” Musumeci, foglia di… Continua a leggere

COMPAGNI DI MERENDE: MAFIA, ‘NDRANGHETA E FALANGE ARMATA

27 luglio 2017 Forse è tempo di riparlare di Falange Armata, senza se e senza ma, come questo marginale, ininfluente e “senza timbri” blog, implicitamente ed esplicitamente, chiede dal 12 ottobre 2012 (L’attendibilità… Continua a leggere

Grillo è andato in Sicilia nuotando, torna “Camminando sulle acque”. Il miracolo è avvenuto

Originally posted on Leo Rugens:
È accaduto il prevedibile. A urne chiuse, solo con i dati dell’astensionismo siciliano (oltre il 53%), è certo che, a primavera del 2013 la maggioranza degli italiani voteranno…

Leggere e capire i numeri assoluti. Battere il pessimismo dei Buttafuoco. Sostenere il grande nuotatore genovese

Originally posted on Leo Rugens:
? Gli aventi diritto al voto in Sicilia sono 4.078.823. Avete letto bene? Ripeto: 4.078.823. Hanno votato per il Partito Democratico (PD) 257.274 elettori. Avete letto bene? Ripeto…

Claudia Cardinale forever – Nostalgia di una Angelica alle elezioni regionali siciliane

Originally posted on Leo Rugens:
? L’attimo durò cinque minuti; poi la porta si aprì ed entrò Angelica. La prima impressione fu di abbagliata sorpresa. I Salina rimasero con il fiato in gola;…

A Paolo Mieli negazionista delle verità relative ai complotti delle regine massone e miliardarie

Caro conoscente di un tempo (mi rivolgo pubblicamente a Paolo Mieli), le notizie che pervengono da Report e dalla tua vecchia testata di appartenenza l’Espresso, raccontano, anzi (lo dico nella mia marginalità), confermano,… Continua a leggere

Vittoria/sconfitta del M5S. A Roma, certamente, è stata una sconfitta!

Le truppe di riserva dei cittadini incazzati, ormai la maggioranza degli aventi diritto al voto, non andranno, a Primavera 2018, ad ingrossare le fila del Centro Destra che, ormai, ha fatto il pieno.… Continua a leggere

Paradise Papers o Paradise Lost? I cinque classici dei Caraibi

Ci sono i cinque classici dei Caraibi: riciclaggio di denaro sporco, oro, smeraldi, legname delle foreste pluviali, armi e ancora armi. Ci sono prodotti farmaceutici fasulli e programmi fasulli di assistenza, con ministri… Continua a leggere

Tutto è accaduto: il M5S raddoppia (e +) e cresce anche rispetto al 2013.

  6 novembre prima dello scrutinio vero: con i bari non si deve giocare. Se proprio uno ci si siede , dovrebbe batterli, con le buone o con le cattive. Vediamo cosa c’è… Continua a leggere

Antonio De Martini e le chiavi interpretative degli arresti in Arabia Saudita

Nella mia semplicità d’analisi, qualche ora addietro, sentivo che dietro al carico di pillole stupefacenti targate ISIS, (IL SEQUESTRO DI GIOIA TAURO DI DROGA ASCRIVIBILE AL ISIS È UNA BUONA NOTIZIA. OPPURE, NO) intercettate… Continua a leggere

Fini delle mie brame quando ti arrestano? Tulliani, il compare, è stato preso a Dubai. Rimaniamo in speranzosa attesa

Tale Giancarlo Tulliani è stato arrestato a Dubai per riciclaggio. Ma non è lo stesso reato per cui i magistrati indagano quel falso signore per bene di Gianfranco Fini? Il reato mi sembra… Continua a leggere

Il sequestro di Gioia Tauro di droga ascrivibile al ISIS è una buona notizia. Oppure, no

In Calabria sbarca droga targata ISIS (ma di cosa vi meravigliate?) e, nelle stesse ore, sbarcano migliaia di migranti. Mi sembra che il mondo sia più complesso di come lo disegna Marco Minniti,… Continua a leggere

Chiara incompatibilità tra Chiesa e Massoneria?

Compare, in prima pagina dell’autorevole quotidiano della CEI, il giorno 1 novembre, festa d’Ognissanti, un articolo che non può non attrarre l’attenzione di un attento lettore: Chiesa e Massoneria (entrambe con la maiuscola… Continua a leggere

“Chi non risica non rosica” come sanno molti che violano la legge

Oggi, nella nostra semplicità e marginalità, gettiamo le basi, in open source, di come e perché si abbia il dovere, come semplici cittadini, di attenzionare figure che ci appaiono complesse o, più semplicemente,… Continua a leggere

Il re di Spagna che vive nell’anacronismo e nell’illegalità vuole far arrestare i catalani repubblicani! 

Se Puigdemont non si presenta (e ovviamente non si presenterà) il Regno di Spagna farà emettere mandato di cattura europeo avverso al Presidente del Parlamento di Catalogna, persona fin troppo mite, eletto democraticamente.… Continua a leggere

Joseph Mifsud è il Link (Campus) tra Trump e Putin – Bel colpo Vincenzino!

… proprio questa mattina ho avuto occasione di conoscere la novella sede della sua [Vincenzo Scotti ndr] creatura, la famigerata Link University, ed ho saputo che ha vinto un bando per l’assegnazione di… Continua a leggere

Le stragi del ’93: vediamo di non farci fuorviare dalle solite reazioni berlusconiane e dei suoi accoliti

Non credo che Silvio Berlusconi abbia confezionato alcun ordigno. Tantomeno, Marcello Dell’Utri. Dico che quella di cui si ri-comincia a parlare è una storia di moventi e di cui prodest, se non di… Continua a leggere

Contro l’insorgenza jihadista è ora di mettersi al lavoro se vogliamo avere una qualche speranza di non soccombere

Qualche giorno fa ho pubblicato un post (TOM CLANCY MI INTERESSA COME AUTORE PERCHÉ A VOLTE SI FA SUSSURRARE ALL’ORECCHIO DA STEVE PIECZENIK. QUELLO!) dedicato ad un libro (Politika) che metteva al centro dell’azione… Continua a leggere

Russiagate ovvero che sta succedendo nello scontro tra alcuni potenti della Terra ed altri

E tra i potenti della terra non annovero Donald Trump ma chi ha brigato per piazzarlo alla Casa Bianca, consapevole della inadeguatezza del personaggio, di una sua pigrizia di fondo e dei legami… Continua a leggere

Ostia non deve essere sottovalutata. Soprattutto in una lettura articolata con il voto siciliano

“L’agenda politica la detta la destra”, dice Sergio Chiamparino, presidente della Regione Piemonte. Rimuove di dire quale destra e dove questo motore politico sia allocato. Rimuove inoltre un’informazione (escludo che non l’abbia in… Continua a leggere

In Sicilia, per il M5S, piazze pienissime e urne in overdose?

In Sicilia, nonostante alcune cazzate/ingenuità fatte in giro per l’Italia (non a Catania evidentemente vista la piazza stracolma) stiamo per stravincere. Chi sa di me sa che raramente mi sbaglio sui flussi elettorali.… Continua a leggere

Gentiloni e l’India. Chissà se qualcuno lo ha reso edotto della origine di tutto il casino dei marò?

Ieri il Capo del Governo, l’onesto Paolo Gentiloni, è volato in India. Il diritto/dovere di questo marginale e ininfluente blogger è quello di ricordare alcune cose al primo ministro (a tempo determinato) del… Continua a leggere

Il pedaggio di Vilnjus

Oggi verrà arrestato il cattolico moderato Pujdemont? Forse sì, forse no. E poi, dopo l’arresto, che cosa succede di questo castello di carte che chiamate Europa? Perché è di questo che vorrei che… Continua a leggere

“Eugenio Scalfari e il vivaio giovanile fascista” pfd’a e db

Si sente spesso sostenere che gli anziani devono essere rispettati perché custodi della memoria eppure con l’età molti ricordi tendono a svanire. Grazie a Dario Borso finalmente possiamo leggere gli aurei pensierini di… Continua a leggere

Contro la staticità del “segreto”: ovvero come in questo marginale blog si cominci a dialogare tra due lettori (Gennariello Fieramosca ed SC)

Originally posted on Leo Rugens:
Da tempo ricevo commenti a quanto “posto” (per alleviare la mia solitudine e inattività) da due lettori, a cui, ormai, tengo in modo particolare: sono i signori (maschi…