«cuore caldo, mente fredda e mani pulite»

Dzeržinskij ‹dʃ’irˇʃï´nsk’i›, Feliks Edmundovič. – Rivoluzionario russo (Vilna 1877 – Mosca 1926). Prima della Rivoluzione d’Ottobre più volte arrestato, nel 1917 fu chiamato da Lenin a organizzare e dirigere la Čeka contro il brigantaggio e la controrivoluzione. Ricoprì poi (1921) la… Continua a leggere

Signori, si balla! Ma noi della vecchia guardia hic manebimus optime

Recessione? Si ferma la produzione industriale su base annua fino ad un drammatico -19,4%? Tonfo del settore auto? Non solo si sapeva (nella sua marginalità Leo lo dice da tempo non sospetto) ma… Continua a leggere

Iacoboni e Severgnini sono davvero prezzolati dagli inglesi? Può essere. Comunque, in questa materia, prudenza.

La maggior parte degli agenti più efficaci erano giornalisti stranieri retribuiti dal ministero delle Finanze, affinché appoggiassero i cospicui prestiti di cui avevano bisogno il regime zarista e l’economia russa, e rassicurassero gli… Continua a leggere

Bruttissima la sentenza ad Avellino che mette al sicuro, “preventivamente”, Autostrade

I poteri forti non esistono? A ‘mbecilli!!!!! Giovanni Castellucci doveva essere deresponsabilizzato (e con lui i suoi padroni Benetton ed altri) e questo è accaduto. Ci ha pensato il Tribunale di Avellino entrando a… Continua a leggere

La centralità persistente della “Grande Criminalità”

Nel Rapporto di Primavera del 1990, Alfredo Vinciguerra arrivava a descrivere così la nostra Italia. Inoltre, tengo a ricordare di quel prezioso rapporto alcuni elementi caratterizzanti. Il primo è un fatto quasi inspiegabile… Continua a leggere

Servizi e disservizi. Ovvero come la saga “Bigotti, Amara, Voarino, Sarcina” vada avanti

Volete vedere come è fatto (o non fatto) il mondo delle combinazioni? Affermando in questa sede che le combinazioni non esistono, volete vedere come agisce uno che si è rotto il cazzo? Alcuni… Continua a leggere

Ma il ministro di “quasi tutto” Matteo Salvini cosa è andato a fare in Polonia?

Questa mattina (ore 7:30 per la Storia!), a Radio 24, grazie all’abile ed esperta giornalista Maria Latella (quella che, tra l’altro, ha sdoganato Valentina Nappi), abbiamo appresso che il signor ministro dell’Interno (sarebbe… Continua a leggere

Lo Stato Islamico potrebbe essere in silenziosa osservazione

Qualche post addietro, ho scritto che l’emergenza in Francia ci toccava da vicino e i capi del M5S sono andati oltre le posizioni del marginale e ininfluente Leo Rugens e hanno lanciato un… Continua a leggere

La resa dello Stato è lasciare libera la teppaglia di fare ciò che vuole, fuori e dentro gli stadi

Quando ho cominciato le mie “rincorse” (le chiamo così memore della relazione tra la rincorsa e l’esito di un buon e valido “salto in lungo”) sul tema CONSIP , in pochi, nel M5S,… Continua a leggere

Più che di Paolo Mieli sarebbe interessante arrivare a ragionare di Renato, suo padre

Da anni e ciclicamente nel WEB  qualcuno chiede se Paolo Mieli sia o meno un massone. Se parliamo della stessa persona, non credo che risulti in nessun elenco comunicato alle Autorità della Repubblica… Continua a leggere

Il 14 gennaio Oxford ospiterà Giuseppe Grillo

Il 14 gennaio Giuseppe Grillo terrà una conferenza presso l’Oxford Union, “l’istituzione dell’Università di Oxford che ha un’antica tradizione nell’ospitare personaggi e celebrità internazionali (Albert Einstein, Stephen Hawking, Ronald Reagan, Richard Nixon, Carter, Winston Churchill, Dalai Lama,… Continua a leggere

Tu scendi dai barconi

Visitando una chiesa a sud della Capitale nei primi giorni di gennaio 2019, varcata la soglia, finalmente al riparo da un vento gelido, colgo delle voci cantare in una lingua a me sconosciuta.… Continua a leggere

Francia: la parte per il tutto ovvero come l’insorgenza parigina ci tocchi da vicino

Mi sono permesso di sostenere (era il 12 giugno 2017) che Macron non doveva stare tranquillo perché le percentuali che sbandierava erano calcolate esclusivamente sui francesi che si erano recati al voto. Un… Continua a leggere

Ma chi è la Befana? E soprattutto, chi è Befana?

Originally posted on Leo Rugens:
Alla fine la Befana è arrivata. Come abbiamo fatto cenno in altri post, a noi piacciono i Re Magi e per omaggio alle loro figure storico/leggendarie, ripostiamo un…

Il nodo gordiano tra calciocrazia e partitocrazia

Il sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, sostanzialmente tace da giorni e, in modo specifico, da quando i suoi compagni di fede calcistica sono stati al centro dei gravissimi episodi di violenza… Continua a leggere

Alessandro Di Battista continuerà a viaggiare. E bene fa

Memorandum per Alessandro Di Battista che, a quanto leggo, ha intenzione di riprendere, dopo la campagna elettorale per le imminenti elezioni europee, le sue esperienze all’estero scegliendo questa volta il “Congo”. Per prima… Continua a leggere

Vanno a giudizio i minacciatori del Senatore Mario Michele Giarrusso

Il nostro Paese, dalle Alpi a Capo Miseno, è anche rappresentato da quanto ci permettiamo – “a nostro sommesso avviso” come si diceva un tempo – di segnalare. Spero che nessuno consideri questo… Continua a leggere

Chi è Gianluca Barabino…

…e perché dovrebbe essere conosciuto dal signor sottosegretario con delega allo sport Giancarlo Giorgetti. Mi scrive un lettore che ne sa una più del diavolo (anche perché all’inferno ci è andato e ora… Continua a leggere

È l’uomo a dx ad avere tradito Jamal Kassoghi?

KHASSOGHI O KHASHOGGI LA COMPLICATA MORTE DEL “GIORNALISTA” SAUDITA SECONDO ANTONIO DE MARTINI 22 novembre 2018 ANTONIO DE MARTINI E IL LATO OSCURISSIMO DELL’ARABIA SAUDITA 8 dicembre 2018 L’uomo a sx è un premio… Continua a leggere

La Calabria (Cosenza) batte moneta (il Bruzio) e lo fa nel prezioso argento

Mentre lascio traccia di questa notizia sento il dovere, da veterogrillino (chissà se si può dire di se una cosa del genere?) di riportare alcuni di voi indietro con la Macchina del Tempo… Continua a leggere

L’ingrata progenie* 2 – Orbán, il figlio di Soros

Il post è dedicato a Csanad Szegedi che un giorno scoprì di essere ebreo… Ma qui ci interessiamo di Viktor Orbán e del suo mentore e sostenitore politico, George Soros (un palindromo) oltreché… Continua a leggere

Commensalità abituale anche per gli oppiomani di calcio e i criminali delle tifoserie?

Posso chiedere perché nessuno (e scrivo nessuno) ha chiesto al membro del Governo Giancarlo Giorgetti cosa pensi di quanto avvenuto a Milano a latere dell’avvenimento sportivo Inter-Napoli, morti compresi, e di quanto emerge… Continua a leggere

Il ministro dell’Interno alle prese con il commando “rompiscatole”

Il Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ritiene sia opportuno augurarsi la fine dei “modelli operativi” alla “Comune di Riace”. Contento lui. Noi che siamo d’altri tempi e istintivamente riconosciamo (a differenza sua) lontano un… Continua a leggere

Santiago de Chile o Compostela – Dario Borso

Noterella sull’ultima fatica di Nanni Moretti Ho visto al cinema Santiago-Italia, 8 euro. Venivo dalla visione gratis su Rai3 di Human Flow del cinese Ai Weiwei. Il secondo è un film di 140… Continua a leggere

Giancarlo Elia Valori e le cose che lascia in rete

Alcune, come al solito, giuste e ben dette. Ma il problema dei problemi è che mentre si leggono i suoi accurati ragionamenti, bisogna evitare di rimuovere di ricordare chi esso sia e cosa,… Continua a leggere

Giorgetti non ci andava bene come Presidente del Consiglio. Figurarsi come “ministro dello sport”

Antefatto. Dentro uno stadio o lontano diversi chilometri, c’è un filo nero che accomuna le tragiche storie di tifo e vite spezzate. È diversa da tutte le altre la dinamica della morte di Daniele… Continua a leggere

Steve Bannon, con la sua scuola se mai aprirà, arriva secondo dopo Polis

La conversazione, un antidoto agli Stranamore del XXI secolo Da giorni i giornali nazionali dedicano molta attenzione all’iniziativa di Steve Bannon, l’ennesimo americano che ci vuole insegnare come si sta al mondo, che… Continua a leggere

Pio XII, Ennio Melis, Pompeo De Angelis ed infine spuntò Claudio Baglioni

Bisogna essere appassionati di cose complesse (come le amiamo chiamare da queste parti) e di rizomi invisibili ai più, per capire di cosa tratta questo post. In queste prima righe riporto infatti la… Continua a leggere

L’anno che si va a consumare rimarrà quello dell’esordio del Corso di Formazione alla Polis

Alcuni (purtroppo la stragrande maggioranza) ignorano che ogni ramo della chioma dell’Albero conduce allo stesso Tronco. E sulla base di questa credenza si comportano tutto l’anno. Molti, ignorando come stiano le cose, rendono,… Continua a leggere

Terremoto a Roma Est

Strano terremoto a Roma. L’ho avvertito in pieno, nel corpo, da sdraiato e ancora sveglio. Un colpo sordo, cupo, quasi metafora preveggente d’altro. Sono le ore 1:12 e quanto è avvenuto non mi… Continua a leggere

Achtung! Siemens si è comprata Mentor Graphic

Siemens acquista Mentor Graphics L’operazione è destinata ad ampliare la presenza della multinazionale tedesca nel campo dei software per l’automazione industriale Siemens ha siglato un accordo per acquisire la statunitense Mentor Graphics Corp.… Continua a leggere

Amos OZ, OVVERO LA SOLITUDINE DI ISRAELE

Ci è facile testimoniare il nostro pensiero, ora che Amos Oz ha cessato di vivere, a proposito della sua vita sofferta e dell’opera letteraria superiore: ci basta ripubblicare i post a lui dedicati,… Continua a leggere

Azzardo una ipotesi: conflitto di Interessi per Giancarlo Giorgetti e per tutta la Lega Nord

Non è aria questa mattina a dover sentire parlare di morti per tifo. Titoloni: calcio sotto choc! Ma di cosa cazzo parlate? Quando scrivo “tifo” non mi riferisco ad una possibile pandemia visto… Continua a leggere

La criminalità mafiosa calabrese lancia segnali alla politica locale e nazionale?

A Pesaro ieri, giorno di Natale, si è consumato un super delitto di mafia, super per modalità relative al luogo (nei pressi dell’abitazione), all’orario, ai due esecutori, il calibro delle armi, il numero… Continua a leggere

VITTORIA DI PIRRO

Saviano diffamato? L’8 marzo 2011 sul Corriere del Mezzogiorno apparve una lettera di Marta Herling, nipote di Benedetto Croce, contro un monologo sul terremoto dell’Aquila recitato tre mesi prima da Roberto Saviano in… Continua a leggere

Regalo di Natale per Luigi Di Maio: la categoria del vero/falso ha l’evidenza di una nave in bottiglia

Il 7 novembre 2012 ho affrontato su questo blog marginale e ininfluente (prima o poi dovrò smettere di scrivere questa cosa volutamente riduttiva e vagamente ipocrita dal momento che ho la certezza che… Continua a leggere

A proposito di tali Fabro-Mariani-Savio: storie di ordinario ladrocinio. Ma non solo

E così dopo aver fottuto noi ed averla scampata (così ritiene ogni stupido ladro, traditore, ruffiano, adulatore, seminatore di discordie, in procinto viceversa di ricevere la giusta punizione dantesca), avete fregato anche quelli… Continua a leggere

Valentina Nappi, prenda coraggio e, ricordando August Ames, mi scriva nuovamente

Avvicinandosi la serata di Capodanno a Cinecittà Word e valutando se prenotare o meno la cena (la cifra che leggo nella rete di 120 euro mi fa escludere la partecipazione se non mi… Continua a leggere

Scuola: non pervenuta!

La parolaccia scuola non pronunciata nel discorso di insediamento programmatico del Premier Conte era di fatto un doloroso annuncio. E vediamo perché. Ho scritto milioni di parole in questo blog e molte di… Continua a leggere

Anche noi abbiamo deciso di ritirarci dal nostro amore per gli USA

Si dimette Mattis, Segretario alla Difesa USA (sarebbe il Pentagono) dopo l’annuncio del ritiro delle truppe americane dalla Siria e dall’Afghanistan. La situazione assume una forma mai vista da quando questo mondo è… Continua a leggere

Considerazioni dedicate a Luigi Berlusconi e perché la rete si interessi a lui

Prima parte Gli accessi al post dedicato a come Silvio Berlusconi si sia trovato la pappa pronta grazie ai soldi che suo padre Luigi amministrava in Banca Rasini dopo non aver guardato in… Continua a leggere

Il provvidenziale airobot (drone) autoapprendente di Londra-Gatwick

IL PROFETA EZECHIELE E GLI AIR ROBOT 2 ottobre 2015 Lo chiamerò “air robot” e non “drone”. Chiamo air robot quelle macchine volanti, senza pilota (piccole, piccolissime  o grandi che siano) che mi incuriosiscono… Continua a leggere

Il bilancio dello IOR anticipava la “notizia”. Ma quale è la notizia di cui vi parlo?

Oggi è il 21 dicembre 2018 e il Papa Francesco così si è espresso pochi minuti addietro: “Pedofili, pentitevi e consegnatevi alla giustizia. Non si coprirà nessuno abominio sui fanciulli”. Ieri sapevamo cosa… Continua a leggere

Il Ministro dell’Interno comincia a scusarsi. Vediamo il resto

Al Ministro dell’Interno (detto, per tradizione, anche Ministro di Polizia!!!) non è consentito ignorare chi sia chi gli si avvicina. A lui e ai suoi collaboratori. Immaginate se “l’ammiratore di turno” fosse stato in… Continua a leggere

Voi che mi leggete numerosi, fatevi avanti. Non è reato mandarmi 10/20 euro. Anzi

Ci sono post a cui sono più affezionato di altri. Come se fossero amici o creature proprie. Uno di questi è quello che, da alcune ore, la Rete, che nulla dimentica ma solo… Continua a leggere

“Difesa Collettiva” voluta e organizzata da Angelo Tofalo è stata per me una felice occasione. Anche mondana

Centinaia di persone, donne e uomini, civili e militari, giovani (molti) e non pochi signori della mia generazione (ho visto tra gli altri, anche il generale degli alpini Paolo Inzerilli, ricordato dai più… Continua a leggere

BIS-Il Generale dei cc Nicolò Gebbia richiama l’attenzione sulla famiglia Subranni

Ultima ora: un attento e abile lettore (GRAZIE!) ha recuperato l’articolo sparito. La redazione Conte, Salvini e Di Maio, cacciate la Subranni 4 giugno 2018 – Politica   Presidente Conte, ministra Trenta, ministro Salvini:… Continua a leggere

Il Generale dei cc Nicolò Gebbia richiama l’attenzione sulla famiglia Subranni

“Del generale dei CC, Nicolò Gebbia, solo oggi qualcuno mi segnala l’appassionata (e coraggiosa) presa di posizione sull’ipotesi che quanto dichiara sia avvenuto realmente. Non conosco personalmente il generale per cui non so… Continua a leggere

45 trilioni di dollari: un spunto di riflessione sull’accumulo di ricchezza della corona Inglese

C’è una storia che viene comunemente raccontata in Gran Bretagna ed che la colonizzazione dell’India – per quanto orribile possa essere stata – non ha determinato alcun beneficio economico importante per la Gran… Continua a leggere

A Cinecittà Word è prevista una malsana metaforica gang band con Siffredi e Valentina Nappi

Dopo oltre 40 anni di gestazione, alla fine, Cinecittà Word, il Parco Divertimento del Cinema e della TV, ha visto la luce il 24 luglio 2014. A leggere ciò che leggo su tutti… Continua a leggere