“La banda Maroni all’assalto dello Stato” sentenzia oggi su La Repubblica Alberto Statera. Presi di mira da un cecchino infallibile con un telemetro a coincidenza.

“La banda Maroni all’assalto dello Stato” sentenzia oggi su La Repubblica il nostro mito (giornalisticamente parlando) Alberto Statera. Statera ha messo a fuoco il telemetro. Difficilmente, in passato, gli è tremata la mano.… Continua a leggere

GLOSSARIO VATICANO – DA Banca Vaticana A Buddismo

Banca vaticana Fondato ed eretto nella città del Vaticano con chirografo da Pio XII il 27 giugno 1942, con personalità giuridica propria, l’istituto per le Opere di Religione (IOR) ha assorbito l’Amministrazione delle Opere… Continua a leggere

Appello urgente: Arrendetevi, prendete esempio da Sua Santità Benedetto XVI

Amato Giuliano Bassanini Franco Berlusconi Silvio Bersani Pierluigi D’Alema Massimo La Russa Ignazio Letta Gianni Maroni “Bobo” Scaroni Paolo Dopo Monte dei Paschi, Eni-Saipem e Finmeccanica Prendete esempio dal Santo Padre Benedetto XVI:… Continua a leggere

Bravo D’Alema! Bravo Bisignani! Bravo Berlusconi e Bravo Maroni! Siete voi i veri filosofi di Finmeccanica

Dichiarare ora, come fanno Nichi Vendola e Mario Monti o Massimo D’Alema presidente del Copasir, che c’è un problema in Finemeccanica è opportunismo e il silenzio tenuto fino a oggi è un comportamento… Continua a leggere

Silvana Carcano del M5S: «Expo è una farsa e intorno al progetto del 2015 sono già all’opera le associazioni criminali»

Fondamentale non distrarsi rispetto alle date. Prima è prima, e dopo è dopo. Noi lo dicevamo prima che accadesse. Molto prima. Silvana Carcano (M5S) lo diceva prima, non dopo. Oreste Grani/Leo Rugens 9/7/2016… Continua a leggere

Si dimettono anche i Papi ma le suore alla Lucia Lacandia sono inamovibili

5 luglio 2013 Addendum al post Si dimettono anche i Papi me le suore alla Lucia Lacandia sono inamovibili. Il 12 febbraio 2013, prima dell’irrompere nel Gran Teatro del Mondo (Piazza San Pietro e… Continua a leggere

32/ ZLABYA E IL SUO GATTO – il Papa o la Papessa?

“Zlabya e il suo gatto” è una rubrica che affronta problemi e concetti con il solo metodo dell’immagine. Senza parole, intende ugualmente stimolare nella mente dei suoi visitatori, una riflessione di fondo. Nel… Continua a leggere

La forte nevicata a Mantova svuota la piazza al “fuoco di paglia” Beppe Grillo

Dopo la traversata dello stretto, la nevicata salubre di Mantova è stata uno scherzo da ragazzi. Splendidi i mantovani, intervenuti sotto la neve, per vedere, ascoltare, risentirsi vivi. Con i cappucci, con le… Continua a leggere

Troppa grazia, Sant’Antonio! Arrestati Giuseppe Orsi e il vertice di Finmeccanica

C’è un tempo per ogni cosa e oggi è tempo di ottimismi. Ora tutto è possibile. Da quasi un anno, quotidianamente, laicamente pregavo, che, entro un ragionevole lasso di tempo, alcune condizioni necessarie… Continua a leggere

Glossario Vaticano – da Abaco a Azzimo

Spero di fare cosa gradita e utile, in queste ore di particolare attenzione alle questioni vaticane, pubblicando la prima parte di un glossario di termini antiquati o poco noti, relativi al linguaggio della… Continua a leggere

Fabio Fazio e il festival di Sanremo: «L’aggressività è la cifra del presente». Impariamo a interpretarla e a governarla

L’uomo è violento per natura? Vittorio Zincone intervista su “7” del Corriere della Sera Fabio Fazio sull’imminente Festival di San Remo. Nell’ambito della conversazione mi colpisce solo un passaggio: Domanda: Le sue interviste… Continua a leggere

I Papi che si sono dimessi – I Papi deposti – I Papi che regnarono più volte

I papi che si sono dimessi Ponziano nel 235 Celestino V nel 1294 Gregorio XII nel 1415, dopo essere stato illegittimamente deposto a Pisa nel 1409. I papi deposti Il complesso processo del… Continua a leggere

Può dimettersi un Papa? Si, a condizione che lo faccia liberamente

  Il papa può rinunciare al suo ufficio purché manifesti liberamente questa sua volontà e, data la sua sovranità assoluta, non c’è alcun organo che debba o possa accettare le sue eventuali dimissioni.… Continua a leggere

L’ombra del Papa nero sulle dimissioni di Benedetto XVI?

Quando Inigo Lopez (Ignazio di Loyola) fondò la Compagnia di Gesù il 27 settembre del 1540, di fatto e non con volontà maligna mise in atto il percorso che, nei secoli, doveva dare… Continua a leggere

Cosa o quale oltraggio ha spinto il Santo Padre Benedetto XVI a dimettersi?

Nei secoli i papi hanno subito oltraggi e attentati. Di seguito trovate un elenco che sommariamente li ricostruisce. Di che natura è l’oltraggio che ha spinto Benedetto XVI a compiere il “grave” passo… Continua a leggere

Cosa c’è da spiare in Vaticano?

Cari lettori, abbiate la pazienza di rileggere o leggere, se già non l’avete fatto, il seguente post, giacché pensare che le dimissioni di Sua Santità Benedetto XVI non abbiano relazione e attinenza con… Continua a leggere

31/ ZLABYA E IL SUO GATTO – POCHI GIORNI ANCORA PER CAMBIARE

“Zlabya e il suo gatto” è una rubrica che affronta problemi e concetti con il solo metodo dell’immagine. Senza parole, intende ugualmente stimolare nella mente dei suoi visitatori, una riflessione di fondo. Nel… Continua a leggere

I cavalli del Palio di Siena son finiti nelle lasagne alla bolognese fatte in Francia per la Findus. Ce n’è per incazzarsi di brutto

Cavalli e cavalieri della Guerra di Crimea, foto di Roger Fenton, 1855 Findus, lo scandalo della carne di cavallo diventa una “cospirazione criminosa” Il governo britannico apre un’inchiesta sulle lasagne e gli hamburger… Continua a leggere

Sior Paron: «Cosa farai per noi?» Beppe Grillo: «Tu industriale ti devi fare eleggere e poi vai in Parlamento e vediamo se sei capace di governare come noi»

Ecco il momento che aspettavo, ci siamo. Dopo che a Roma il Prefetto ha scaricato sulla questura la questione dell’assegnazione di Piazza San Giovanni per la chiusura dello Tsunami tour, di fatto voltando… Continua a leggere

Herbert Kappler – Una fuga di Stato. Prima parte

Il 9 febbraio 1978 muore nel suo letto, da libero cittadino, Herbert Kappler, artefice e boia delle Fosse Ardeatine. Né lui né i suoi complici e traditori del Paese devono essere dimenticati. Oreste… Continua a leggere

Herbert Kappler – Una fuga di Stato. Seconda parte

Il 9 febbraio 1978 muore nel suo letto, da libero cittadino, Herbert Kappler, artefice e boia delle Fosse Ardeatine. Né lui né i suoi complici e traditori del Paese devono essere dimenticati. Oreste… Continua a leggere

Con Vittorio Stelo e Luigi Del Gaudio in “squadra” Ceccuzzi non passava e Siena si salvava

Nel post Giuseppe Mussari e La Mongolfiera del 28 gennaio 2013 ho accennato al fatto che, nel ristretto consiglio comunale di Siena, sedeva, tra le file dell’opposizione guidata dalla Lista civica la Mongolfiera… Continua a leggere

Berlusconi «In Italia è difficilissimo per una bella donna fare politica, perché gli italiani preferiscono Rosy Bindi». Sarà, ma guardano di più la Minetti

L’8 febbraio il Cavaliere, ospite di Coffee break su La7, ha attaccato tutti i suoi sfidanti nella corsa alle elezioni e non ha risparmiato nemmeno un’opinione sul rapporto donne-politica parlando di Nicole Minetti:… Continua a leggere

Il Ministero è cosa nostra. I miliardi li hanno dati a me, e non ti dico come li spendo, e perché!

In questi giorni abbiamo assistito da cittadini ignari e un po’ imbarazzati, ad uno scambio violento di dichiarazioni tra il nostro mito Ilda Boccassini e l’onesto e coraggioso magistrato sceso/salito in politica Giuseppe… Continua a leggere

Anche Berlusconi (lui che di sondaggi se ne intende) teme di poter finire terzo dopo Grillo!!

Il mago Otelma dei sondaggisti (invecchiando comincia ad assomigliargli) Nicola Piepoli sentenzia: “Negli ultimi 15 giorni non cambia più nulla”. Ragazzi, è fatta! Come sapete, ieri, prima del diluvio di previsioni e dei… Continua a leggere

“Il Gigante” delle tangenti – Paolo Scaroni 1985-1993. Gli esordi.

4 agosto 1985 Se Iri e Techint si metteranno d’accordo il nuovo amministratore delegato dell’ Alfa Romeo potrebbe essere Paolo Scaroni. Trentotto anni, attuale vicepresidente della Techint Italia, Scaroni è anche alla testa… Continua a leggere

Paolo Bernasconi non crede alle “favole” di Berlusconi. E chi ci crede più?

Conosco il magistrato ticinese Paolo Bernasconi. Persona affabile, gentile, spiritosa e riservata, dato che me lo avevano presentato come avvocato e docente alla Bocconi. Immaginate quindi la sorpresa saperlo ex procuratore capo di… Continua a leggere

Mediobanca: “French Banks” ovvero come fare gli interessi di Bnp Paribas vendendo il Monte dei Paschi a quattro soldi

Lo chiedo da tempo: tutte queste Legion d’Honneur con passaporto italiano per chi lavorano? Di chi stanno facendo gli interessi? È corretto auspicare che  Francia o  Germania si comprino banche e aziende italiane… Continua a leggere

Dopo Padova e le 20 proposte strategiche, Beppe Grillo e il M5S si candidano a governare il Paese

Beppe Grillo ieri a Padova: “l’Italia è uno Stato dove non c’è più lo Stato. Ci sono solo le leggi (centinaia di migliaia) come simulacro dello Stato…Basta! Siamo in emergenza. Chi ha di… Continua a leggere

«Berlusconi dovrebbe fare come Menem in Argentina». Minchia! Bel consiglio prof. Mario Monti, 30 e lode

La rete mi ha regalato una perla di impareggiabile lucentezza, ricca di riflessi così antichi da risultare unica, forse, nel suo genere, o perlomeno a mia conoscenza. Un’intervita al prof. Mario Monti (tra… Continua a leggere

Antonio Ingroia: Finmeccanica nuovo caso Monte dei Paschi. Leo Rugens da tempo lo diceva

Finalmente Antonio Ingroia alza il tiro in questa campagna elettorale nella quale si parla di tutto tranne che delle cose serie e strategiche per il Paese (eccezion fatta per Grillo, Giannino e appunto… Continua a leggere

Il Fatto Quotidiano, Siena e i segreti massonici secondo Gioele Magaldi

  Pubblico questo lungo articolo-intervista di Gioele Magaldi primo perché affronta temi (la massoneria italiana) e cita personaggi con i quali, tutti, mi misuro da tempo; secondo perché le canta ad Antonio Padellaro,… Continua a leggere

Umberto Croppi ha mascariato Alemanno e le 5 stelle non stanno a guardare

Il sindaco-ancora-per-poco-e-poi-mai-più di Roma Gianni Alemanno deve essersi non poco pentito di avere silurato l’ottimo assessore Umberto Croppi (a cui doveva la vittoria elettorale) che lo ha abbondantemente ripagato con il libro Romanzo… Continua a leggere

Il “soldato” Alemanno raccontato da Umberto Croppi

La solita fonte aperta attendibile e stimata a sinistra come a destra, Umberto Croppi, descrive la “padella” Alemanno in tempi non sospetti così: Alemanno ricorda molto quei soldati iracheni nella prima guerra del… Continua a leggere

Trattativa Stato-mafia… e l’Anonimo continua a parlare, anche del Generale Dalla Chiesa

L’Anonimo (forse carabiniere) colpisce ancora e alza il tiro, ben determinato a portare alla luce una figura che nel Pantheon dei servitori dello Stato caduti sotto i colpi della malavita organizzata e dei… Continua a leggere

L’OPERAZIONE “RE NERO” E IL MPS DI FORLÌ

Roberto Galullo a pagina 227 del suo libro “Economia criminale-Sorie di capitali sporchi e società inquinate” edito da Il Sole 24ore, chiuso tipograficamente il 21 aprile 2010, intitola un paragrafo del capitolo “Furgoni… Continua a leggere

UN MILIONE DI VOTI DEL SEL DA IERI IN LIBERTÀ.

Da tempo affermo che il PD usa il SEL e Nichi Vendola come foglia di fico. Da ieri, lo sa anche Vendola avendo Pierluigi Bersani scelto pubblicamente come alleato Mario Monti e la… Continua a leggere

È LA PEDOFILIA VIOLENTA IL PROBLEMA, NON L’OMOSESSUALITÀ TRA CONSENZIENTI

“Nella Chiesa non c’è un pensiero unico sugli omosessuali”, titolano oggi alcuni giornali italiani. Certo, perché molte suore, molti preti, molti vescovi, molti cardinali sono, sia pur in modo conflittuale, omosessuali. Bene. Altri… Continua a leggere

BARACK OBAMA ALL’ATTACCO DI WALL STREET

Quel demagogo, populista (ovviamente dico questo a sfottò dei troppi italiani cretini prestati alla politica) di Barack Obama, sereno per quattro anni, va all’attacco di Wall street. “Ve lo do io l’aiuto a… Continua a leggere

30/ ZLABYA E IL SUO GATTO – SGUARDO CELATO

“Zlabya e il suo gatto” è una rubrica che affronta problemi e concetti con il solo metodo dell’immagine. Senza parole, intende ugualmente stimolare nella mente dei suoi visitatori, una riflessione di fondo. Nel… Continua a leggere

Il re della campagna elettorale è Beppe Grillo! Complimenti a tutti i suoi alfieri a 5 stelle

  Se avete apprezzato questo testo, vi avrete riconosciuto molte delle abilità di Silvio Berlusconi, alcune di Mario Monti, nessuna di Pierluigi Bersani. Ma il re di questa disciplina è Beppe Grillo, per… Continua a leggere

Giuliano Ferrara, agente straniero, restituisca il denaro sottratto alle casse dello Stato italiano

    È già successo in altri tempi che ci fossero intellettuali superbi, questo è sempre avvenuto, però ci sono cose che in questi venti anni non si erano mai viste. Prendiamo Giuliano… Continua a leggere

Signor Alessandro Nannini, chi l’ha spinta a candidarsi a Siena quel giorno?

Una domanda franca, diretta, di facile comprensione e degna di una risposta franca, diretta e di altrettanta facile comprensione rivolta ad Alessandro Nannini Chi le ha proposto di candidarsi il 22 marzo del… Continua a leggere

Beppe Grillo: serve “una commissione parlamentare di inchiesta che verifichi i legami tra il Sismi e la Telecom”

La buona notizia del 4 febbraio 2013 è che Nicolò Pollari e Marco Mancini sono sul banco degli imputati per il rapimento di Abu Omar, e la pubblica accusa, Piero De Petris, in… Continua a leggere

Obama e la democrazia digitale: internet gratis a tutti

Barack Obama non solo apre le porte a 11 milioni di clandestini e con questa scelta prova a favorire la ripresa dell’economia statunitense ma si impegna a coprire con la connessione wii-fi gli… Continua a leggere

Anche oggi, in Italia si schianterà un aereo con 90 cittadini a bordo. Senza superstiti grazie a British American Tobacco Italia

Se ogni giorno si schiantasse un aereo con 90 persone a bordo, solo in Italia, l’orribile sequenza farebbe notizia? Ebbene, 90 persone sono quelle che ogni giorno, nel nostro Paese muoiono per tumore… Continua a leggere

La Lottomatica si è mangiata le tredicesime degli italiani!

430 milioni di euro sono stati giocati, in Italia, on line nel solo mese di dicembre 2012. È stato scelto scientemente, con volontà criminale, il mese delle tredicesime per allargare la gamma dell’offerta.… Continua a leggere

Beppe Lopez, Antologia del ventennio 1992-2012. Il potere come marmellata

Caro Beppe Lopez, con vero piacere leggo della tua ultima fatica letteraria e politica. Aiutare a ricordare è l’ultima arma lecita nello scontro che ci aspetta nelle urne tra venti giorni. Dopo il… Continua a leggere

Balotelli farà vincere il Caimano? Intanto l’Europol avverte: “C’è un grosso problema di integrità per il calcio europeo”

È arrivato in soccorso al Caimano Berlusconi Silvio, il bravo ragazzo Mario Balotelli. Mi chiedo che valore abbia la prestazione atletico-calcistica nel quadro generale descritto dalle mille e mille “calciopoli” e in particolare,… Continua a leggere

Non tutto il male vien per nuocere. Il MPS comincia a chiudere le filiali. Anche a Roma. Anche a via Tuscolana

Non tutto il male vien per nuocere. La filiale del MPS di via Tuscolana – Roma il cui affitto veniva corrisposto dal Gruppo senese al dott. Alberto De Stefano, amministratore unico di Ipazia… Continua a leggere