Neve a bassa quota, colpo di coda dell’inverno

Le possibili variazioni di forma di un cristallo di neve rappresentano un tipico caso di fenomeno strutturalmente complesso e difficilmente analizzabile con i semplici strumenti della geometria euclidea. Molti hanno cercato di misurarsi… Continua a leggere

29/ ZLABYA E IL SUO GATTO – SOTTOSOPRA

“Zlabya e il suo gatto” è una rubrica che affronta problemi e concetti con il solo metodo dell’immagine. Senza parole, intende ugualmente stimolare nella mente dei suoi visitatori, una riflessione di fondo. Nel… Continua a leggere

È il momento di tradire e Sergio De Gregorio ha dato il buon esempio. Avanti il prossimo

Ci sono duecento milioni in ballo promessi dal riccastro Berlusconi Silvio per chi dovesse dare la prova  che aveva pagato De Gregorio. Se qualcuno sa qualcosa questo è il momento! Oggi è il… Continua a leggere

Esclusivo – Da trent’anni Carlo Giovanardi sostiene che fu una bomba e non un missile a causare la strage di Ustica. Perché?

Ustica. Giovanardi: Un missile? Fantasia, ora intervenga Monti Roma, 29 gen. [2013] – “La fantasiosa riscoperta della teoria del missile da parte della Cassazione Civile, totalmente contraddetta dalla Cassazione Penale e dalle Commissioni… Continua a leggere

Per decine di dirigenti del MPS, domani, iniziano gli interrogatori. È l’anticamera dell’Inferno dove li attende il Maligno

Il 18 gennaio 2006 era già tutto delineato. Bastava leggere tra le righe e, come alcuni di voi mi hanno sentito dire, estrarre dalla realtà quello che c’è ma non si vede. In… Continua a leggere

Homo homini lupus. L’orrore si avvicina

Questo è il Paese dove spesso si cita a sproposito Machiavelli e nel citarlo si rimuove, quasi sempre, una delle parole chiave de Il Principe, “coruttela”. Senza troppo faticare è evidente l’analogia, 500… Continua a leggere

I COSTOSISSIMI F35 LI HA ORDINATI MASSIMO D’ALEMA

Quel gran bugiardo di Mario Monti, sostiene che la decisione di acquistare gli F35 è del 1999 e fu presa dal governo D’Alema. Andiamo a vedere le carte e scopriamo che è proprio… Continua a leggere

Senza la verità sul PD, Giuseppe Mussari e il MPS, le elezioni del 24 e 25 febbraio saranno “Irregolari”

Signor Presidente Giorgio Napolitano, col rispetto dovutole e che, sempre, anche da questo blog, le ho portato, le ricordo che Lei è a fine incarico e, come tutte le cariche in una Repubblica… Continua a leggere

A piazza San Giovanni, a Roma, il 22 febbraio 2013 con Beppe Grillo e il Movimento 5 stelle per ridare al Parlamento Repubblicano dignità, sostanza e potere

È fatta! Si allineano e si coprono. Anche Nicola Piepoli. Cosa io pensi di Nicola Piepoli, l’uomo che solo 2 settimane fa riteneva che gli italiani finalmente stessero rinsavendo e, secondo i suoi… Continua a leggere

I sogni son desideri / che nascono in fondo al cuor. Beppe Django Grillo al 20%

È solo un sogno, ma attraverso l’immaginazione di qualcosa di irreale, noi esprimiamo una emozione reale perché il sogno-visione metta in moto l’azione. E, grati a Polifilo, consideriamo reale il nostro sogno prima… Continua a leggere

Il 21 febbraio Beppe “Django” Grillo sarà da Santoro in diretta

Scommetto 1 euro che giovedì 21 febbraio alle ore 21.10 da Viterbo, Beppe “Django” Grillo si collegherà in diretta a “Servizio pubblico” di Michele Santoro. E, come nello splendido film di Tarantino, non… Continua a leggere

28/ ZLABYA E IL SUO GATTO – Grigio Fumo

“Zlabya e il suo gatto” è una rubrica che affronta problemi e concetti con il solo metodo dell’immagine. Senza parole, intende ugualmente stimolare nella mente dei suoi visitatori, una riflessione di fondo. Nel… Continua a leggere

La Ferrari F138 alla fine la pagano i correntisti del Monte dei Paschi. Bravo Montezemolo, 7 più! E Monti tace

  Gli appassionati di Formula 1 e tifosi delle Ferrari oggi 1° febbraio 2013 hanno potuto apprezzare la presentazione del nuovo modello, la F138. Alonso, esulta: “Vinceremo!”. Ma chissenefrega! Poi noto che la… Continua a leggere

A Servizio Pubblico di Santoro questa sera non c’è Django!

Gli ospiti alla trasmissione Servizio Pubblico di Michele Santoro, nei ruoli che liberamente potete attribuirgli, sono Fassina, Di Pietro e Tremonti. Nei giorni del grande ritorno del genere western, grazie a Quentin Tarantino… Continua a leggere

Tinto Brass 80 anni da scomunicato

Il concetto di attrazione insieme con il suo contrario di repulsione è piuttosto problematico e ha stentato non poco ad affermarsi nella scienza. In un certo senso si potrebbe dire che a tutt’oggi… Continua a leggere

Gli “amici” di Giovanni Falcone al tempo dell’incarico presso il Ministero di Grazia e Giustizia

La polemica tra Antonio Ingroia e Ilda Boccassini a proposito di Giovanni Falcone merita silenzio e attenzione. Per l’occasione pubblico un brano di Contro la giustizia di Renzo Lombardi (Tullio Pironti 1993) che… Continua a leggere

Siena, sempre più, “questione nazionale”

L’Italia di oggi è in una crisi complessa e articolata, che tocca ogni dimensione del vivere, che si esprime nella perdita di riferimenti morali e di autorità culturali, nella delegittimazione della politica e… Continua a leggere

Il PD lombardo beccato con le mani nella Nutella. Che c’è di male?

  L’ho detto e lo ripeto, giù le mani dalla NUTELLA. Non tollero che si strumentalizzi la sua dolce vioschiosità nocciolosa. La Nutella è questione di sicurezza nazionale ed Enrico Lagattolla, il giornalista… Continua a leggere

27/ ZLABYA E IL SUO GATTO – Riflesso

“Zlabya e il suo gatto” è una rubrica che affronta problemi e concetti con il solo metodo dell’immagine. Senza parole, intende ugualmente stimolare nella mente dei suoi visitatori, una riflessione di fondo. Nel… Continua a leggere

“Massoni – Quegli uomini in nero nascosti tra politica e affari” sono solo millantatori e furfanti, caro Statera

Mi autocito. Nel post del 24 gennaio (Siena e Montepaschi secondo Alberto Statera. Un’oscena ammucchiata, mancano solo i cavalli) nel P.S. scrivevo: Alberto Statera che conosco da sempre continua a chiamare “massoni” quelli… Continua a leggere

Crollano in borsa i titoli Saipem ed Eni. Per attività speculative? O perché l’Italia non ha una Strategia di Sicurezza Nazionale?

Crollano in borsa i titoli Saipem ed Eni. Per attività speculative? O perché l’Italia non ha una Strategia di Sicurezza Nazionale? Ho inutilmente sostenuto che il Paese sarebbe stato esposto a incursioni di… Continua a leggere

È il 65° anniversario della morte di Gandhi

Per ricordare il 65° anniversario della morte di Gandhi, ucciso il 30 gennaio 1948, pubblico stralci di una lettera del Mahatma a Ben Gurion riportata nel volume di Jean-Jacques Servan-Schreiber La sfida degli… Continua a leggere

Barack Obama apre le porte a 11 milioni di clandestini. L’America torna a crescere, altro che crisi e fobie

Era il 1° luglio 2010 e leggendo il titolo dell’articolo di Rampini (Le porte aperte degli USA 100 milioni di nuovi americani) ho pensato: ci siamo, gli USA tornano ad aprire le frontiere,… Continua a leggere

26/ ZLABYA E IL SUO GATTO – Rotazione

“Zlabya e il suo gatto” è una rubrica che affronta problemi e concetti con il solo metodo dell’immagine. Senza parole, intende ugualmente stimolare nella mente dei suoi visitatori, una riflessione di fondo. Nel… Continua a leggere

Il Partito fa il Partito. La Banca fa la Banca. Pierluigi Bersani. Vero? Falso? Autentico!

È tempo di saper distinguere quando un’affermazione sia vera o falsa. O, più semplicemente, come nel caso della mia lettera allegata, se sia autentica. Il giorno 7 novembre 2012 ho postato una riflessione… Continua a leggere

Siena e il numero 17. Tutto è organizzato secondo il numero. Platone

La matematica è una disciplina molto vasta e non si può pensare di conoscerla tutta. Ciò che invece si può fare è esplorarla individuando un proprio percorso: le possibilità che ci si aprono… Continua a leggere

Rosario Priore – Gli 81 civili morti nel cielo di Ustica furono vittime della guerra italofrancese nel Nord Africa. Lo Stato italiano deve risarcire

Le sentenza della Cassazione che attribuisce a un missile la distruzione dell’aereo nei cieli di Ustica, conferma la validità delle testi di Rosario Priore. Fu un missile (quasi certamente lanciato da un aereo… Continua a leggere

Travolte le ultime difese dell’autocrate (lo Zar di tutte le Russie) Giuseppe Mussari. La magistratura ormai lo ha azzannato

Sotto il titolo “DOPO IL MONTE DEI PASCHI TOCCA ALL’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA” ho pubblicato una denuncia chiara, incontrovertibile che il vizio di truccare i conti, a Siena, è radicato e diffuso come… Continua a leggere

il Dramma del “sans-papier”. Due clochard sono morti bruciati vicino via Veneto a Roma

Scrive il sensibile Gianluca Nicoletti su La Stampa.it il 28 gennaio 2013: “Due clochard sono morti bruciati vicino via Veneto, altri 8000 abitano la città invisibile di chi vive all’aperto. A Roma gli ultimi… Continua a leggere

Dopo il Monte dei Paschi tocca all’Università degli studi di Siena

Pubblico l’intervento del Prof. Giovanni Grasso nel supplemento di ZOOM “Per un’università meritocratica lanciamo la sfida della qualità in una Siena a misura d’uomo” del 21 aprile 2011. Perché? Perché non si sa… Continua a leggere

Fu un missile (francese?), a Ustica, a togliere la vita a 81 cittadini italiani

Se qualcuno aveva un dubbio, la sentenza della Cassazione fornisce la certezza che i nostri ottantuno connazionali nella notte di venerdì 27 giugno 1980 sono stati uccisi nel cielo tra Ustica e Ponza,… Continua a leggere

25/ ZLABYA E IL SUO GATTO – In posa

“Zlabya e il suo gatto” è una rubrica che affronta problemi e concetti con il solo metodo dell’immagine. Senza parole, intende ugualmente stimolare nella mente dei suoi visitatori, una riflessione di fondo. Nel… Continua a leggere

Denis Verdini e il mossiere del Palio di Siena

Che posto strano questa Siena, dove per fermare il candidato (gattopardista) Franco Ceccuzzi del PD, si inventa nel PDL di Denis Verdini, la condidatura di Alessandro Nannini, sfortunato pilota di F1 e non… Continua a leggere

Giuseppe Mussari non è certo il compagno Primo Greganti. Tantomeno Antonio Cicalini, Armando Fedeli o Giulio Seniga

È arrivata la notizia che potrebbe cambiare le regole della kermesse elettorale. E renderla una vera resa dei conti. Signori “Pidiisti” (sarebbero i dirigenti del PD Bersani, D’Alema e Co.) in campana perché… Continua a leggere

Trent’anni addietro veniva assassinato dalla Mafia Giangiacomo Ciaccio Montalto: nelle parole di Leonardo Sciascia il monito a non dimenticare

Scrive, come io non saprei fare, Rino Giacalone su Liberainformazione a proposito del trentennale dall’uccisione del giudice Giangiacomo Ciaccio Montalto: Seduta della Camera del 27 gennaio 1983. Da pagina 57200 dei resoconti parlamentari… Continua a leggere

Giuseppe Mussari e La Mongolfiera

Il documento che allego al post (in questi giorni tutti hanno documenti segreti da pubblicare) è il resoconto pubblico del Consiglio Comunale del 17 giugno 2009 tenutosi a Siena (vedi il documento pubblico).… Continua a leggere

Il grado di attendibilità di una fonte è tutto. E Umberto Croppi è altamente attendibile

Da una dichiarazione del 27 giugno del 2010 del sindaco di Roma Gianni Alemanno: l’Estate Romana? Ultimo anno con soldi del Comune. «Quest’anno si terrà l’ultima Estate Romana in cui il comune concederà… Continua a leggere

Leo Rugens cresce in modo esponenziale e senza smentite

Gentili lettori vi ringrazio. Siete ormai sufficienti per essere la forza di un agire strategico. La mia gratitudine va alle donne e agli uomini che mi sono rimasti vicino. Con l’occasione ribadisco che… Continua a leggere

Oreste Grani: “Siena questione nazionale”. Piccini e Martelli lo sapevano, per questo li avevo presentati

A cavallo tra marzo e aprile 2011, l’ottimo Alberto Statera dedica a Siena un paio di interventi su La Repubblica, uno il 15 marzo (Siena, a volte ritornano) scritto prima del nostro incontro… Continua a leggere

Nella selva oscura dei segreti da svelare: Bassanini e Amato i Dioscuri di Siena

Perché ho tanto e da tanto tempo insistito su Giuliano Amato (Non facciamo scherzi! Mai Giuliano Amato al posto che fu di Sandro Pertini del 12 ottobre 2012) e su Franco Bassanini (Quote… Continua a leggere

Oscar Giannino: MPS nazionalizzata, ripulita e rivenduta entro due anni

Il 24 gennaio ho pubblicato Antonio de Martini – Nazionalizzare le fondazioni bancarie, incassare 100 mld e cacciare i partiti dalle banche.Oggi pubblico le dichiarazioni di Oscar Giannino. La consonanza è piena, la sostanza… Continua a leggere

Caro Stefano Bisi, per lei era meglio cogliere il valore preveggente delle parole che Ipazia le aveva dedicato

Alla luce di quanto è accaduto dopo l’elezione di Franco Ceccuzzi a sindaco di Siena, nella primavera del 2011, chiedo, oggi, a Stefano Bisi, che spesso fa sfoggio pubblico di interessi e saperi… Continua a leggere

Pierluigi Bersani e “I sogni di Ercolino”: vi sbraneremo!

Caro arrogante Pierluigi Bersani, per poter sbranare qualcuno bisogna avere artigli e fauci sufficienti. Lascialo dire a noi che siamo Leo Rugens e che ci prepariamo, noi si, a sbranarti. Più che un… Continua a leggere

Era Finmeccanica il vero obiettivo dell’uomo di Praga, Edoardo D’Incà Levis

Kill white people and get paid for it? What’s not to like? Uccidere uomini bianchi ed essere pagati per farlo?  Può non piacere? Django Paghi una (tangente) e prendi due, questo è l’affare… Continua a leggere

Siena e il Monte dei Paschi. Nella Verità, la Pace. Piccini e Ascheri oggi entrambi ospiti del Fatto Quotidiano

Se avete a cuore che un giorno (non lontano) emergano le circostanze che hanno portato il “groviglio bituminoso” senese ad essere il vero spartiacque della recente fase politica italiana (Renzi si, Renzi no)… Continua a leggere

Gaetano Caltagirone, Oreste Grani e il Monte dei Paschi di Siena

Il post che vi propongo è la rielaborazione di quello risalente al 26 novembre 2012 dal titolo “Siena porta sfiga, non solo a me”. Il testo che trovate di seguito è una mia… Continua a leggere

Perché durante le primarie del PD Renzi, Bersani, Vendola, Puppato e Tabacci hanno taciuto di ciò che, a quella data, non poteva non essergli noto del MPS?

LEGGERE CON SANTA PAZIENZA E GRAZIE ALLA LETTURA RICORDARE E FORSE CAPIRE. OGGI 9 LUGLIO 2016   ORESTE GRANI PIU’ PAZIENTE DI UN “NORMALISSIMO” CINESE. Come avete capito, nella mia vita, mi sono… Continua a leggere

24/ ZLABYA E IL SUO GATTO per il “Giorno della Memoria” 27 gennaio 2013

“Zlabya e il suo gatto” è una rubrica che affronta problemi e concetti con il solo metodo dell’immagine. Senza parole, intende ugualmente stimolare nella mente dei suoi visitatori, una riflessione di fondo. Nel… Continua a leggere

I ristoranti cinesi e la loro funzione “intelligente”. Agenti segreti a Parigi e Berna

Tutti, almeno una volta, avete mangiato gli involtini primavera … La creazione, a Parigi, di un’ambasciata cinese presenta un vantaggio sicuro per gli specialisti del DST e dello SDECE: possono smascherare le spie… Continua a leggere

Il “monte delle meraviglie” secondo Maurizio Crozza questa sera su La 7

Il PD, come dice Bersani, non si occupa di banche, però, i 16 membri del Comitato di Indirizzo della Fondazione Monte Paschi di Siena (che a sua volta controlla la banca) vengono così… Continua a leggere