Archivio tag: giuseppe mussari

Questa sera Milena Gabanelli ri-dedica una puntata del suo Report alla questione irrisolta del MPS. Giustamente

Questa sera, domenica 23 novembre, Milena Gabanelli metterà al centro della puntata di “Report” il proseguo della “telenovela” del MPS, vicenda che – certamente – non è da considerarsi conclusa con le tre… Continua a leggere

4 novembre 1970: oggi, fanno 44 anni di fedeltà alla Bandiera.

Questo messaggio è indirizzato ad un amico a cui mi ero rivolto, prima delle elezioni senesi del 2011, perché mi sostenesse, con la sua esperienza “giornalistica”, nella materia bancaria e, specificatamente, nell’interpretare il… Continua a leggere

I cinesi si offrono di comprare la Banca più antica del Mondo (MPS). Chi porta il dono avvelenato dei compratori/salvatori?

Come abbiamo detto alcune ore addietro, la condanna di Mussari, Vigni e Baldassarri non ci basta. Non ci basta neppure che il Monte se lo comprino i cinesi con i soldi che le… Continua a leggere

L’approccio dell’ABI alla responsabilità sociale d’impresa: il giorno 15 luglio 2010 i banchieri scelsero, per acclamazione, Mussari come proprio presidente

Alcuni anni addietro, era il 2001, l’ABI Associazione Bancaria Italiana, istituisce un “Gruppo di lavoro” che si dedica ad approfondire la così detta “responsabilità sociale dell’impresa”. Della serietà di questa iniziativa ne parlava… Continua a leggere

– 21% ! Quanto è – 21% di quasi niente? – 21%, è quanto il “titolo MPS”, ieri, in un solo giorno, ha perso in borsa!

Cari elettori senesi, ex estimatori di Franco Ceccuzzi (chi era costui e che fine ha fatto?), in queste ore sono costretto a pensarvi  e a ricordare come tentaste di infangare il nostro agire… Continua a leggere

Altre indagini sulla banda del 5% che spadroneggiava, indisturbata, al MPS. Forse, Stefano Bisi è sordo, muto e cieco e nessuno se ne era accorto

Arrivano notizie di perquisizioni in numerose sedi periferiche della banca MPS dove si dovrebbero trovare riscontri alle ipotesi accusatorie formulate nei confronti della banda del 5%, organizzazione a delinquere di dirigenti e mediatori… Continua a leggere

Di male in peggio: Matteo Renzi, Capo del governo… Stefano Bisi, Gran Maestro di non si sa cosa

OGGI E’ IL 25 DICEMBRE 2015 E, COME LEGGETE, A STEFANO BISI E AL GROVIGLIO MASSONICO CHE STA’ DIETRO ALLE VICENDE BANCARIE (CHE SIA MPS O BANCA ETRURIA POCO CAMBIA) TOSCANE,GLIELE ABBIAMO SEMPRE… Continua a leggere

Con Vittorio Stelo e Luigi Del Gaudio in “squadra” Ceccuzzi non passava e Siena si salvava

Nel post Giuseppe Mussari e La Mongolfiera del 28 gennaio 2013 ho accennato al fatto che, nel ristretto consiglio comunale di Siena, sedeva, tra le file dell’opposizione guidata dalla Lista civica la Mongolfiera… Continua a leggere

Il 21 febbraio Beppe “Django” Grillo sarà da Santoro in diretta

Scommetto 1 euro che giovedì 21 febbraio alle ore 21.10 da Viterbo, Beppe “Django” Grillo si collegherà in diretta a “Servizio pubblico” di Michele Santoro. E, come nello splendido film di Tarantino, non… Continua a leggere

“Massoni – Quegli uomini in nero nascosti tra politica e affari” sono solo millantatori e furfanti, caro Statera

Mi autocito. Nel post del 24 gennaio (Siena e Montepaschi secondo Alberto Statera. Un’oscena ammucchiata, mancano solo i cavalli) nel P.S. scrivevo: Alberto Statera che conosco da sempre continua a chiamare “massoni” quelli… Continua a leggere

Denis Verdini e il mossiere del Palio di Siena

Che posto strano questa Siena, dove per fermare il candidato (gattopardista) Franco Ceccuzzi del PD, si inventa nel PDL di Denis Verdini, la condidatura di Alessandro Nannini, sfortunato pilota di F1 e non… Continua a leggere

Giuseppe Mussari e La Mongolfiera

Il documento che allego al post (in questi giorni tutti hanno documenti segreti da pubblicare) è il resoconto pubblico del Consiglio Comunale del 17 giugno 2009 tenutosi a Siena (vedi il documento pubblico).… Continua a leggere

Nella selva oscura dei segreti da svelare: Bassanini e Amato i Dioscuri di Siena

Perché ho tanto e da tanto tempo insistito su Giuliano Amato (Non facciamo scherzi! Mai Giuliano Amato al posto che fu di Sandro Pertini del 12 ottobre 2012) e su Franco Bassanini (Quote… Continua a leggere

Calvi, Sindona ed Herrhausen insegnano che il mestiere del banchiere (quello di Mussari) è davvero pericoloso

Roberto Calvi (Milano, 13 aprile 1920 – Londra, 17 giugno 1982) è stato un banchiere italiano.A partire dal 17 aprile 1978, alcuni ispettori della Banca d’Italia analizzarono la situazione del Banco Ambrosiano e… Continua a leggere

Nemesi nuova patrona di Siena. I ladri del Monte dei Paschi cominciano a pagare pegno

Inno Di Nemesi O Nemesi, ti celebro, dea, somma regina, tutto vedi, osservando la vita dei mortali dalle molti stirpi; eterna, augusta, che sola ti rallegri di ciò che è giusto, che muti… Continua a leggere