Nel giorno in cui viene riconosciuto lo stato di rifugiata politica ad Alma Shalabayeva, il gen. Alberto Manenti viene nominato Direttore dell’AISE. Che, il doppio evento, sia di buon augurio per l’Italia

  A questa prosa, difficilmente male interpretabile, è seguito l’annuncio che Alma Shalabayeva e sua figlia sono state accolte in Italia (quindi, nell’area di libera circolazione europea) con lo stato giuridico di “rifugiate… Continua a leggere