Archivio tag: Siena

– 21% ! Quanto è – 21% di quasi niente? – 21%, è quanto il “titolo MPS”, ieri, in un solo giorno, ha perso in borsa!

Cari elettori senesi, ex estimatori di Franco Ceccuzzi (chi era costui e che fine ha fatto?), in queste ore sono costretto a pensarvi  e a ricordare come tentaste di infangare il nostro agire… Continua a leggere

Signor Alessandro Nannini, chi l’ha spinta a candidarsi a Siena quel giorno?

Una domanda franca, diretta, di facile comprensione e degna di una risposta franca, diretta e di altrettanta facile comprensione rivolta ad Alessandro Nannini Chi le ha proposto di candidarsi il 22 marzo del… Continua a leggere

Per decine di dirigenti del MPS, domani, iniziano gli interrogatori. È l’anticamera dell’Inferno dove li attende il Maligno

Il 18 gennaio 2006 era già tutto delineato. Bastava leggere tra le righe e, come alcuni di voi mi hanno sentito dire, estrarre dalla realtà quello che c’è ma non si vede. In… Continua a leggere

“Massoni – Quegli uomini in nero nascosti tra politica e affari” sono solo millantatori e furfanti, caro Statera

Mi autocito. Nel post del 24 gennaio (Siena e Montepaschi secondo Alberto Statera. Un’oscena ammucchiata, mancano solo i cavalli) nel P.S. scrivevo: Alberto Statera che conosco da sempre continua a chiamare “massoni” quelli… Continua a leggere

Barack Obama apre le porte a 11 milioni di clandestini. L’America torna a crescere, altro che crisi e fobie

Era il 1° luglio 2010 e leggendo il titolo dell’articolo di Rampini (Le porte aperte degli USA 100 milioni di nuovi americani) ho pensato: ci siamo, gli USA tornano ad aprire le frontiere,… Continua a leggere

Denis Verdini e il mossiere del Palio di Siena

Che posto strano questa Siena, dove per fermare il candidato (gattopardista) Franco Ceccuzzi del PD, si inventa nel PDL di Denis Verdini, la condidatura di Alessandro Nannini, sfortunato pilota di F1 e non… Continua a leggere

Oreste Grani: “Siena questione nazionale”. Piccini e Martelli lo sapevano, per questo li avevo presentati

A cavallo tra marzo e aprile 2011, l’ottimo Alberto Statera dedica a Siena un paio di interventi su La Repubblica, uno il 15 marzo (Siena, a volte ritornano) scritto prima del nostro incontro… Continua a leggere

Non tutto è perduto: sotto le macerie del MPS che rimangano solo loro e i loro partiti! Che Mario Luzi e Ipazia non rimangano profeti inascoltati

Come i pochi (mi do anch’io allo sport nazionale di mentire sapendo di mentire perché i lettori di Leo Rugens non sono più pochi e sono anche molto attenti) sanno, da anni denuncio… Continua a leggere

Ieri Tiepolo oggi l’archivio Arici. Un altro pezzetto del patrimonio nazionale se n’è andato… in Francia

“Bei tempi quelli in cui si poteva andare in Italia e comprare un affresco di Tiepolo staccandolo dal soffitto di una villa veneta” commento di una audio guida presso il museo Jacquemart-André a… Continua a leggere