L’arrivo possibile di una nuova recessione e il nesso con la disfida Manenti-Grani

Dicono che stia arrivando una nuova recessione mondiale. Mi dite cortesemente quando e dove era finita quella del 2007? Le borse non sono un indice perché i titoli nelle maggiori piazze sono artificiosamente… Continua a leggere

Il rapporto civile-militare nella Cina di Xi Jimping

Chi sa di me e di questo blog, pur ritenendolo poca cosa nella sua marginalità e ininfluenza, spero capisca il perché dell’odierno impegnativo post. Post? Non so diversamente come chiamare questa “cosa” che lascio… Continua a leggere

A Centinaio, come ad altri milioni di Italiani, piace ridere e il riso

Massimo Giannini, il bel giornalista e scrittore, incontra Gian Marco Centinaio, attuale (finché dura) ministro dell’Agricoltura e, opportunamente, chiede del perché di un certo clima relativamente disteso (così per alcune ore era sembrato… Continua a leggere

Germano Dottori e la Lega, un rapporto ultra decennale

L’accordo con Mosca La miglior prova arriva il 6 marzo 2017 quando, dopo un colloquio con il ministro degli Esteri Sergej Lavrov, Salvini firma un accordo di collaborazione con il quale la Lega… Continua a leggere

Ogni fotografia è un certificato di presenza. Se è autentica

Ho scritto, spesso in assoluta solitudine, chi fosse Matteo Salvini e perché non si sarebbe mai dovuta fare alleanza di Stato/Governo con tale figura oscura. Tanto oscura da tendere al nerissimo. L’ho prima… Continua a leggere

Domani è un’altro giorno. Oggi – intanto – ci godiamo quanto è avvenuto

Salvini, e con lui la Lega ex separatista, oggi quinta colonna moscovita, sono stati sconfitti al Senato. Lui, i suoi, Fratelli d’Italia e gli avanzi di Forza Italia. Non sta a me entrare nel… Continua a leggere

Parole sante quando questo blog definiva Salvini-Bonafede una “strana coppia”

E se la “strana coppia” (così, preveggenti, l’avevamo definita sin dal 3 giugno 2018 quando erano freschi freschi di nomina) ne avesse combinata una grossa-grossa e strana-strana? Prima aspetteremo, pazienti e rispettosi come… Continua a leggere

A proposito della fine di ciò che poteva essere e non è stato

“Bisogna avere in sé il caos per partorire una stella che danzi“. Friedrich Nietzsche Figurarsi cinque, aggiungo io, nella mia semplicità, marginalità, ininfluenza. Oreste Grani/Leo Rugens

E ora facciamo i conti. Dentro e fuori, come insegnano i maestri

Chi sa di me sa che sostengo, ormai da mesi, alzando i toni e le argomentazioni (in realtà ho questa opinione da quando è stata fatta la scellerata e opportunistica scelta di andare… Continua a leggere

Ride bene chi ride ultimo/he who laughs, last laughs laudest

Il 13 febbraio 2013, ho messo in rete un post che, ciclicamente, vado a rileggere. Da oggi lo ripubblicherò tutto le mattine. Lo faccio per ribadire a me stesso che se si prende… Continua a leggere

E dopo tanto tuonare piovve! Dopo il TAV ora viene il Ponte sullo Stretto

Cazzoni, ora come vi mettete? Cazzoni pentastellati messinesi, quelli che hanno spinto per l’alleanza con Salvini, provare cortesemente a raccontarci le vostre ragioni? Dentro e fuori i Circoli Rotariani. A Taormina, il Ministro… Continua a leggere

Anche Giuseppe Grillo da Genova è dei nostri

Leggiamo, ascoltiamo (e ne traiamo giovamento) che anche Giuseppe Grillo da Genova, detto Beppe, è dei nostri. E cosa doveva essere, se non “dei nostri”? Per “nostri” intendiamo dire essere repubblicani pronti a… Continua a leggere

Salvini non solo crede alla Befana ma a Babbo Natale. Come si vedrà

Affidereste il governo di un Paese complesso come comunque ancora è l’Italia a uno che crede alla Befana? Certamente no. E allora perché alcuni di voi si infervorano per l’ennesimo ragazzotto italiota che… Continua a leggere

Siparietto verde ambientalista

  Perché i verdi in Italia non crescono? Perché in Italia nessuno diventa autorevole politicamente se afferma, ad esempio, che il rischio maggiore è aspettare inerti che il cambiamento climatico ci travolga? Perché… Continua a leggere

Salvini è in gravissima difficoltà. Leo Rugens – per il caldo – farnetica?

L’accelerazione salviniana e dei suoi svela solo un’urgenza di giustizia. Buono a sapersi. Salvini è pronto a rinunciare a tutto (a cominciare dal poter influenzare il nome del commissario in Europa) pur di salvare… Continua a leggere

Il ministro Bonafede si è iscritto al partito degli ingenuotti raggirati dai Leghisti

Il Ministro di Giustizia Alfredo Bonafede scopre, solo ora, che il leghisti non non non vogliono processi veloci ed equi? E basta, cortesemente!!!!!!!! Questo stato d’animo (è turbato signor ministro?) lo abbiamo appreso… Continua a leggere

Perché i prossimi non diventino i peggiori anni della vostra vita

Facciamo pure che si faccia come Salvini (e non solo lui) vuole. Tenete conto che il Parlamento Leghista (vi piace come lo comincio a chiamare?) dovrà anche affrontare la scelta del nuovo Presidente… Continua a leggere

Autoconvocazione per salvare il salvabile. La Repubblica, per prima

  Dai lanci dei media apprendo che Di Maio sta per riunire lo “stato maggiore” del M5S. Da chi è composto, se lo sapete, tale “organismo militare”? Se è quella combriccola che ha… Continua a leggere

Ma di cosa vi meravigliate? Bastava leggere Leo Rugens. Gratis

Il ministro Riccardo Fraccaro scopre che Matteo Salvini non era in buona fede e che è uomo di punta del sistema partitocratico? Ma questo Fraccaro da quale montagna del sapone scende? Me lo… Continua a leggere

Italia: i patti dell’oblio

Ecco alcune pagine preziose, scritte da Barbara Spinelli. Pagine utili per non lasciarsi andare. Ora più che mai. Il libro è “Il sonno della memoria. L’Europa dei totalitarismi“. «Io ho fatto questo» dice… Continua a leggere

Cannabis terapeutica. Dietro alla presunta inadeguatezza produttiva nazionale cosa si potrebbe celare?

Quando questo marginale e ininfluente blog si mette in moto (sempre e comunque con il metodo sicuro dei cerchi concentrici) su un qualunque tema, se fossi un semplice lettore o uno che ne… Continua a leggere

Dietro l’angolo la dittatura

Matteo Salvini sembra avercela fatta. Sembra. Così come sembrava che Silvio Berlusconi e il mafioso Marcello Dell’Utri, dovessero guidare a vita questo tormentato Paese. Sembrava.  In questa Italia in conflitto permanete perfino un… Continua a leggere

Lecite cene (forse pranzi)

Il problema, nella vita, sentite a me, è anche con chi si pranza o si cena. Si chiama, non a caso, commensalità. Per i giudici e i pubblici ufficiali, questione particolarmente delicata. Altrettanto… Continua a leggere

IL RISIKO  PETROLIFERO DI HORMUZ

A partire dal cinque di luglio si è cominciato a parlare in modo incessante di Hormuz, e lo si è fatto in tono minaccioso: Mohsen Rezai, comandante della Guardia rivoluzionaria iraniana, ha dichiarato… Continua a leggere

Geltrude Bell, la regina dell’IRAQ, mi fa l’onore di collaborare al blog?

Spesso, interlocutori cortesi, mi chiedono come abbia fatto a fare, in soli 72 anni (!), tutto quello che – casualmente – mi trovo a raccontare. Alcuni, si capisce, ritengono che io sia un… Continua a leggere

Ma chi è in realtà questo Antonio Lollo un tempo magistrato a Latina?

Aumenta la percentuale degli italiani che non si fida più dei magistrati. A me piace pensare che un residuo 5/6% dei magistrati, onesti e competenti, non solo non si fidano più di molti… Continua a leggere

Sufficiente aver scritto ciò che è stato scritto. E opportunamente indirizzato e letto da chi di dovere

Ci sono donne e uomini che, spesso se non sempre, sono determinanti per le sorti del funzionamento della complessa macchina statale e che il grande pubblico non solo non conosce ma non immagina… Continua a leggere

Chi reclutiamo, selezioniamo, formiamo in modo adeguato per essere – sempre e comunque – lo Stato? 

Ho dato opportunamente spazio ai dubbi che Antonio de Martini ha sulla vicenda della morte di Mario Cerciello Rega. In molti state leggendo quelle considerazioni. IL CASO CERCIELLO REGA E LE CRITICHE DI… Continua a leggere

Jovanotti – 2015

https://www.youtube.com/watch?v=MDEmI62X1c0   Dopo avere ascoltato il video dell’estate 2015 per il quale il povero Cherubini alias Jovanotti fu preso per un complottista fuori di testa, leggete il brano che segue e traetene le… Continua a leggere

Giulio Regeni e il fattore umano

James Grady, ne “I sei giorni del Condor”, ha raccontato che l’intelligence USA leggeva e legge romanzi polizieschi o storie di spionaggio per capire se qualcuno mandi messaggi, rivendichi operazioni o tragga ispirazione… Continua a leggere

Facciamo più di cento passi indietro per capire chi sia questo Aurelio Voarino

Per poter parlare di Aurelio Voarino e del perché ho ritenuto opportuno definirlo in rete vi partecipo “i reati” di cui sono (tanto che ne dovrò rispondere, il 13 novembre 2019, in Tribunale)… Continua a leggere

Il caso Cerciello Rega e le critiche di Antonio de Martini

  Sono ore difficili per la Repubblica e ogni episodio va letto con la massima attenzione e visione d’insieme. Quello che sa fare, da par suo, Antonio de Martini, analista di cose complesse… Continua a leggere

Perché ho ideato la lite giudiziaria con Lupo Alberto Manenti? Tra l’altro per Giulio Regeni

Il Capo del Governo Giuseppe Conte ribadisce di aver chiesto alle autorità egiziane come sia andata la vicenda della cattura e tortura, “a morte”, del cittadino italiano Giulio Regeni. Conte vuole giustizia? Nessuno,… Continua a leggere

L’ennesimo carabiniere cade in servizio: v.Brig. Mario Cerciello Rega

Originally posted on Leo Rugens:
Poco dopo le 3, in via Pietro Cossa, equipaggio staz. piazza Farnese interveniva per presunto “cavallo di ritorno” di una borsa, asportata poco prima, da parte di due…

Ho bisogno del vostro aiuto per sconfiggere il gen. Agosto ed altri

Chiunque capirebbe che se è vero (ed è vero) che vivo in semplicità assoluta (parlo di stile di vita e pertanto anche di soldi), mi aspetta un periodo difficile dal punto di vista… Continua a leggere

T come traditori V come vigliacchi A come AAA offresi

Il M5S, nei suoi vertici oligarchici, ha deciso di divenire, la forma di aggregazione, a fini politici, più effimera della storia della Repubblica. E di farlo con il massimo del disonore. ….Con la… Continua a leggere

L’ennesimo carabiniere cade in servizio: v.Brig. Mario Cerciello Rega

Poco dopo le 3, in via Pietro Cossa, equipaggio staz. piazza Farnese interveniva per presunto “cavallo di ritorno” di una borsa, asportata poco prima, da parte di due soggetti nordafricani. Bloccati dai militari,… Continua a leggere

La grande pappata: alla ricerca di parallelismi tra Effetto Tav e cantieri di un tempo

Ore difficili nella compagine governativa, anche per il TAV. A prescindere dal permanere dentro o fuori le aule del Parlamento. Non a caso segnali di gravi preoccupazioni vengono affidati ai media da membri autorevoli… Continua a leggere

E se in Val di Susa ci scappasse il morto?

La pericolosità di Matteo Salvini è che, tra l’altro, a poche ore dagli scontri previsti in Val di Susa, comincia a minacciare i manifestanti che userà “il manganello“. Ma son cose che dice… Continua a leggere

Il Movimento 5 Stelle abbandona l’aula del senato prima che Conte parli

Non esageriamo sembrano dire i senatori del Movimento dopo l’attacco subito da Fraccaro alla Camera e se ne escono dall’aula prima dell’arrivo del Presidente del Comsiglio. Immaginiamo che non vada giù l’uscita di… Continua a leggere

Ekaterina Postnikova, la giornalista che viene dal freddo e prova a far saltare il governo Conte

Da: “Постникова Екатерина Андреевна” <e.postnikova@iz.ru> Data: 24/07/2019 12.31PM Oggetto: Un’indagine su di partito Lega_Richiesta dei media Car* OMISSIS, Buongiorno, Mi chiamo Ekaterina Postnikova, sono giornalista internazionale sul giornale russo IZVESTIA. Vi scrivo per… Continua a leggere

Salvini Mattoil

Lettera del russi e il Viminale stoppa le proteste e Priolo Un plauso a Salvo Palazzolo, giornalista coraggioso, già autore di un vero scoop qual è stato l’intervista al sen. Mario Giarrusso dopo… Continua a leggere

TAV e Traditori? A strafottere. Conniventi? Bisognerà attendere. Hic manebimus optime

Chiamare “tradimento” la decisione di consentire la realizzazione della TAV è una semplificazione che non va consentita.  Perché è ben altro. La resa sul tema delle infrastrutture (i grandi appalti e il business… Continua a leggere

Finalmente si è fissata la data del “chiarimento” Voarino Aurelio/Grani Oreste

E dopo tanta attesa (che ho temuto essere vana), il 13 novembre 2019, il Tribunale di Roma mi chiama a rispondere di reati che avrei commesso a danno di Voarino Aurelio essendo io:… Continua a leggere

… qui la porta è chiusa

Marco Dotti 23 luglio ’19 Azzardo e pubblicità: Agcom, con le sue linee guida per l’applicazione del divieto, non ha disatteso il Decreto dignità. Semplicemente il Governo e, in particolare il M5S hanno… Continua a leggere

Un contributo per omaggiare un’idea di Gianluca Rizzo grillino nato a Siracusa ma calatino

Il parlamentare Gianluca Rizzo, eletto per il secondo mandato nelle file siciliane del M5S, oggi Presidente della 4° Commissione Difesa (non cosa minore in un MoVimento che annovera già la Ministra della Difesa Elisabetta… Continua a leggere

Crisi protratte e insicurezza alimentare: argomento delicatissimo anche per i nostri “servizi”

Ho alcuni lettori (come potete immaginare) che sono veramente atipici. Spesso, nella loro diversità, mi risultano particolarmente preziosi (ci scambiamo email e nel farlo viaggiano pensieri) perché li ritengo non solo esperti nel… Continua a leggere

In morte di Giulio Borrelli, magistrato

Il magistrato ideale (il mio ovviamente e non quello di Bobo Craxi) me lo sono sempre raffigurato come Giulio Borrelli. Magistrato capace di coordinare (e con l’aria che tirava a Milano anche di… Continua a leggere

Gianluca Rizzo (M5S) ha una idea: Why Not?!

Gianluca Rizzo ·  CARA di MINEO come BE’ER SHEVA 💡 Qualche mese fa lanciai l’idea di riutilizzare l’ormai ex CARA di Mineo come polo addestrativo per le Forze dell’ordine e le Forze armate per i… Continua a leggere

Voragine in Piazza Dante: dalle Poste ai Servizi e ritorno?

Mi piace come scrive Gianni Dragoni e di cosa scrive. Sono bonariamente invidioso di lui e dei suoi contenuti. Scrive infatti di cose fondamentali per tutti noi (è uno specialista in quanto si beccano… Continua a leggere