Le persone sono stanche di essere strumentalizzate

Ieri, 20 giugno 2021, nella patria della Rivoluzione Francese, il 65% degli aventi diritto, non è andata a votare, evidentemente non riconoscendosi più in questa forma di democrazia e partecipazione. Ogni segmento partitocratico ha… Continua a leggere

Maurizio Massari, ambasciatore al Cairo dal 2012 al 2016

Un redazionale de “Il Foglio” di fine luglio 2012 riporta che la nomina di Maurizio Massari (nessun grado di parentela con il sottoscritto) quale ambasciatore italiano al Cairo, e di molti altri diplomatici,… Continua a leggere

Ma di quale dottor Scotti state scrivendo?

  Leggo e penso che ci debba essere un caso di omonimia. Non potrebbe mai essere che, viceversa, vengano dedicate tali e tante espressioni di lode allo stesso cittadino beccato, qualche anno addietro… Continua a leggere

Chi è Giampaolo Cantini e perché fu scelto lui per tranquillizzare al-Sisi e la sua banda di assassini? 

Oggi, più di ieri, sono, come si dice semplificando, “nervoso“. Sono tanti i motivi. Cerco di allontanarmi dalle ragioni del mio stato d’animo e mi immergo in questioni che abbiano la forza non… Continua a leggere

Un fantasioso asse Maometto-Dante ovvero il Libro della Scala e la Divina Commedia

18 anni addietro ritenni giusto attuare quanto è descritto nel post pubblicato il 20 maggio 2018 e che oggi trovate ribloggato.  Cito date e richiamo documenti perché dubito di essere la stessa persona… Continua a leggere

“Caro cretino ti scrivo”

Rebus, 9 La pandemia che verrà Caro CRETINO ti scrivo così mi distraggo un po’e siccome sei molto lontano più forte ti scriverò.Da quando sei al gabbio c’è una grossa novità,il 5 stelle… Continua a leggere

Paolo Persichetti ci dicesse banalmente chi suggerì loro il nome di Licio Giorgieri. Da ammazzare. Il resto sono chiacchiere

Cara e competentissima Stefania Limiti, da questo Paolo Persichetti sarebbe interessante sentire raccontare chi indirizzò lui e gli altri ragazzotti della sua formazione terroristica (a cominciare da Claudia Gioia) verso l’obiettivo Giorgieri.  In… Continua a leggere

Il ciclo del divenire. La bicicletta e le sue ruote come metafora della vita

Da quando l’amico Salvatore ci ha lasciato, non c’è giorno che non mi ritrovo a pensarlo, vivo ed energico. Il ragazzo, arrivato con suo fratello Michele dalla Libia nel lontano e drammatico 1969, ha… Continua a leggere

L’eliminazione di Aldo Moro: ovvero la fine voluta dell’accorto divinatore della funzione a venire della DC

Per motivi difficili (se non impossibili) da spiegare in questo marginale e ininfluente (e forse anche troppo bizzarro e senza centro per cui inadeguato) luogo telematico, oggi riporto una frase pronunciata da Aldo… Continua a leggere

Perché il giudice Serafino Turchetti “graziò” gli assassini di Licio Giorgieri? 

  Trent’anni addietro nella categoria dei magistrati, riservatamente (oggi è tutto più facile perché il vaso di Pandora è stato rotto), si discusse a lungo (mi sembra che si presero anche severissimi provvedimenti… Continua a leggere

Il vigliacco (non chiede scusa per quanto fatto) Ignazio La Russa e i marò

Luigi Di Maio che oltre ad essere stato il primo vero dissipatore di quel patrimonio di speranza rappresentato dagli 11 milioni di voti affidati al M5S (o volete dimenticare chi guidasse la baracca?),… Continua a leggere

Commissione 04 – Difesa – Intervista di Luigi Leone a Roberta Pinotti.  Il Secolo XIX. 21 dicembre 2010

Pinotti: “Basta incursioni della politica in Finmeccanica (oggi Leonardo)”. Nelle nomine calo di qualità. Interessante (era il 2010!) questa presa di posizione di Roberta Pinotti, negli anni successivi, potente ministro della Difesa.  … Continua a leggere

A margine del cambio di rotta governativo in Israele

Ad altri scrivere della fine (fragile, comunque, la conta con 60 a favore, 59 contro e un astenuto) della stagione (dodici – numero simbolico – anni) di Bibi Netanyahu. A me interessa il… Continua a leggere

Dall’ENI all’ILVA il passo potrebbe essere breve

Il filmato di cui si parla non sarebbe mai potuto essere girato senza il consenso di alcuni: primo fra tutti ovviamente il padrone di casa e degli impianti, sia degli inibitori che di… Continua a leggere

Come si fa ad essere uno come Roberto Rosso e trovare i soldi per ingaggiare lo studio Coppi?

Se mi conoscete (e qualcuno mi comincia a conoscere piuttosto bene), non potete non aver capito che la figura di Roberto Rosso mi interessa perché “porta” dritto dritto in un crogiolo dove ribolle… Continua a leggere

Mario Draghi: ci dobbiamo preparare a contrastare la prossima pandemia

“Ci dobbiamo preparare a contrastare la prossima pandemia”. Così si esprime in queste ore dalla Cornovaglia, il premier Mario Draghi. Nella nostra marginalità e ininfluenza questo sosteniamo ormai da tempo non sospetto. Per… Continua a leggere

La città e(s)terna si prepari a vedersi governare dalla coppia Matone-Michetti

Oramai è certo: la coppia di giuristi Simonetta Matone (giudice) e Enrico Michetti (avvocato) vincerà le elezioni per Roma Capitale. Il secondo corre per sindaco. La prima sarà la sindachessa di Roma. Chi… Continua a leggere

Un lontano emendamento, contro la EBRI, della Lega Nord 

  Ogni tanto mi imbatto in ricordi (questa è la mente sovrana dell’uomo) che in un primo tempo (è il vero indice del rincoglionimento senile che inevitabilmente avanza?) mi risultano inspiegabili. Ad esempio,… Continua a leggere

Ancora di riso, di Ente Nazionale Risi, di Roberto Rosso e di ‘Ndrangheta

L’Ente Nazionale Risi è una realtà istituzionale tanto “bipolare” da svolgere la funzione di promuovere e sviluppare il consumo consapevole del riso e al tempo essere capace di accogliere, tra i suoi massimi… Continua a leggere

Amara, Armanna, Bigotti, Casula, D’Alema, ENI, … È in riscrittura un Romanzo Criminale? 

Sembrano gli antefatti di ben altro “Romanzo Criminale” che potrebbe essere in scrittura (affascinante sarebbe scoprirne l’autore) dopo che la sorprendente (è un reato definire sorprendete la recente sentenza assolutoria in cui si… Continua a leggere

C’è del marcio in Paradiso?

“Un flipper di contatti, gestito con app di messaggistica di tipo militare e nickname fantasiosi, Peter Pan quello scelto da Amara, che avrebbe visto in prima linea proprio l’avvocato e le sue mille… Continua a leggere

Lo scorpione Tofalo pensa di potersi girare impunemente contro Mario Draghi

Tra le tante “toppate” prese nella ormai lunghissima vita civile e professionale quella di aver considerato Angelo Tofalo una risorsa per l’intelligenza dello Stato è stata tra la maggiori. E ancora ve ne… Continua a leggere

La confusione regna nella magistratura. Almeno da quando qualcuno decise di fermare Agostino Cordova

Affronto questo dramma della magistratura in disfacimento a modo mio. Cioè ricordando.  Il tempo passa ma vediamo di non rimuovere nomi e circostanze. E qui mi fermo se non voglio finire male, molto… Continua a leggere

Chi di server ferisce di server perisce

Prime Minister Scott Morrison and AFP Commissioner Reece Kershaw speak to the media on June 8 in Sydney, Australia. Alcuni giorni fa, il 15 aprile 2021, avevo letto una dichiarazione del grande magistrato… Continua a leggere

Umberto Croppi e i bisogni di cultura della Capitale d’Italia

  Leggo che lo zelighiano Umberto Croppi è il nuovo direttore di Federculture.  Di Croppi fatevi da soli un’idea utilizzando, con tenacia, le fonti aperte a disposizione. Così come di Federculture.  A suo… Continua a leggere

Chi vuole scendere dal Pianeta? Questi cinesi (e i loro agenti d’influenza) non ci lasciano alternative

L’agente d’influenza filo cinese/nord coreano (come vogliamo etichettarlo?) Giancarlo Elia Valori ci rende edotti dell’ultima frontiera valicata da Pechino in termini di produzione energetica.  Rilancio la notizia (che comunque circolava da tempo) e… Continua a leggere

I server della PA sono un colabrodo, parola di Vittorio Colao

Dicono che Vittorio Colao, già chiamato dal fu Presidente del Consiglio Giuseppe Conte a guidare la task force di esperti selezionati (da chi?) per affrontare la pandemia e poi fatto ministro dal Presidente… Continua a leggere

Il mistero dei 500 miliardi nelle eventuali disponibilità di tale Roberto Recordare

Le notizie che potete leggere a seguire relativamente a due aspetti della così detta lotta alle mafie (un esempio di lista di beni sequestrati ai boss e il lusso sfrenato che i criminali… Continua a leggere

Un fascio di tabulati non salveranno il M5S

La verità è che neanche in politica, neanche in Italia, si può promettere impunemente, per molto tempo, il contrario di ciò che si pensa e di ciò che si è. Scopo della grande… Continua a leggere

In questo mondo ci si uccide spesso. Più di quanto si pensi

  Il movente è “causa sceleris“, cioè il recondito (o palese) motivo per cui si commette il crimine. Se di crimine, nel caso della morte di David Rossi (sapete ormai tutti che scrivo… Continua a leggere

Giornata Mondiale dell’Ambiente: Papa Francesco e Edgar Morin

L’asse Bergoglio-Morin (così mi piace leggerli quasi si sentissero loro stessi sinergici) accende la speranza sul tema controverso dell’ambiente.  Nel continuare la marcia d’avvicinamento verso il completamento del 5° e l’inizio del 6°… Continua a leggere

La Commissione Parlamentare e il caso David Rossi

Buongiorno vecchi e nuovi lettori, direi che se i membri della Commissione parlamentare d’inchiesta, da poco insediata, sulla oscura morte di David Rossi vogliono  provare a capire in quale atmosfera (per un romanzo… Continua a leggere

Cosa potrebbe celare il suicidio/omicidio di David Rossi?

La giornalista e scrittrice Rita Pennarola ha diretto, per anni, la testata elettronica “La voce delle voci” in coppia con il bravo Andrea Cinquegrani a cui, in passato, ho dedicato, con toni leggeri… Continua a leggere

Anche Elisabetta Trenta lascia il M5S

Il primissimo pensiero che mi viene è che pazienza che ha avuto a resistere fino ad oggi.  La sua dichiarazione di “resa” è avvenuta ieri, 3 giugno 2021, anni dopo (come passa il tempo!) dopo… Continua a leggere

Cosa lega Marco Mancini ad Oreste Grani?

Nulla se non che dal 1° luglio p.v. siamo entrambi pensionati. Io, come sapete, da anni. Direte che ci dividerà (parlo dell’assegno mensile e del TFR che Mancini percepirà nei prossimi giorni) un… Continua a leggere

“Invece di rassegnarvi organizzate il ritorno”. Così Fausta Leoni, autrice di Karma

  Ogni tanto (in realtà spesso) mi interesso di “non vita“, cioè della morte. E nel farlo vado dietro agli spunti più bizzarri. Uno che mi ha incuriosito particolarmente è dovuto a Fausta Leoni,… Continua a leggere

Edgar Morin: 5°ventennio

8 luglio 2021: mancano meno di 35 a festeggiare il 5° ventennio di Edgar Morin! L’ultima domanda dell’intervista che abbiamo pubblicato ieri dando inizio alla nostra personale maratona dedicata ai festeggiamenti per il… Continua a leggere

Che Isaac Herzog e Yair Lapid trovino il coraggio di girare pagina

  Come suggerisce Edgar Morin,  la storia, in particolare quella umana, è imprevedibile. Dopo una lunga parentesi (dodici anni ma in realtà molto di più) sembra tramontare la proposta di guerra permanente incarnata… Continua a leggere

Verso l’8 luglio 2021!

Che nessuno tremi in chiave scaramantica! Con oggi, 2 giugno 2021, inauguriamo infatti un conto alla rovescia, pronti a festeggiare, in Leo Rugens, in Hut8 Radio (se, come spero, comincerà a trasmettere “in… Continua a leggere

Brusca (l’assassino di Falcone) libero dopo 25 anni? Morucci, il rapitore di Moro, dopo soli 12 !!!

Giustamente in queste ore si parla e scrive di Giovanni Brusca e della sua ritrovata libertà, a fine pena, dopo 25 anni. Tanti? Pochi? Comunque, alcuni (e tra gli altri la sorella di… Continua a leggere

Errata corrige

Errata corrige al post NON SEMPRE MA A VOLTE UN EVOLIANO È ANCHE UN NAZISTA : un evoliano è “sempre” un nazionalsocialista.

Non sempre ma a volte un evoliano è anche un nazista 

Il rock è cosa seria. Soprattutto per i rocchettari. Quando scrivo, da grandissimo ignorantone in quasi tutto e in materia musicale in particolare, che è una cosa seria, mi riferisco al fatto che… Continua a leggere

Vattani e la sua imbarazzante designazione come ambasciatore d’Italia a Singapore 

Andrè Malraux diceva che non si fa politica con la morale; ma non la si fa nemmeno senza.La nomina di questo ex teppista picchiatore che arriva a rappresentare la Repubblica Italiana quale ambasciatore… Continua a leggere

Interessante questa Commissione che deve stabilire se David Rossi si è suicidato o è stato eliminato

Capisco che trattare il dramma di David Rossi (per chi non se ne ricordasse è il dirigente del MPS che si uccise/fu ucciso il 6 marzo 2013) come la ricerca e la responsabilizzazione… Continua a leggere

Sergio Restelli e Giovanni Falcone, in qualche modo colleghi 

Ho conosciuto personalmente Sergio Restelli. Era il 2011. Con me lo valutò, per qualche mese, tutti i giorni l’amico Alberto Massari. Non so lui ma io dal primo momento mi sono chiesto come… Continua a leggere

Due Cattivi maestri e una povera cretina

« A fine luglio quando / da sotto le pergole di un bar di San Siro / tra cancellate e fornici s’intravede / un qualche spicchio dello stadio assolato / quando trasecola il… Continua a leggere

L’etica del territorio: Raggi e i suoi eventuali successori. Cominciamo da tale Enrico Michetti

  Sono iniziate le grandi manovre per chi si deve prendere Roma, la Capitale d’Italia. Non è cosa minore se si pensa che per alcuni anni la Città Eterna ha avuto sindaci senza… Continua a leggere

L’arresto di Rocco Morabito è una grande occasione. Vediamo di non perderla

Un vero criminale, pericoloso (per il potere della famiglia d’appartenenza) come pochi, è stato catturato grazie alla determinazione e coraggio di magistrati italiani e carabinieri onesti, nel profondo Brasile. Si tratta di Rocco… Continua a leggere

In morte di Ettore Filippi il funzionario che ebbe l’onore di catturare Senzani, Moretti, Fenzi

È morto (capita a tutti prima o poi di morire) l’ex capo della Squadra mobile di Pavia, tale Ettore Filippi.  Filippi, a sentire quelli che lo hanno conosciuto, è stato un tipaccio oscuro… Continua a leggere

Presidente Draghi nell’anniversario di Capaci evitiamo di distrarci

Il “problema italiano” quindi si dovrebbe risolvere con un po’ di gare (quando si dovessero fare) al massimo ribasso.  Mani libere sinonimo di mani pulite e di sviluppo equo?  La politica proba sembra… Continua a leggere