Mukhtar Ablyazov, un cavallo di razza sulla scacchiera del Grande gioco

  Colgo con piacere la notizia che non solo la redazione di Leo Rugens è appassionata alla figura di Mukhtar Ablyazov, il fisico scacchista e banchiere, nemico pubblico numero uno del Presidente del… Continua a leggere

Il novellato Art. 81: evitiamo di alimentare ulteriori diseguaglianze

La nostra costituzione è formata da 139 articoli e 18 disposizioni transitorie e finali. Ogni articolo è formato a sua volta da una o più parti dette “comma”. I primi 12 articoli del… Continua a leggere

I rifiuti e la loro tracciabilità. SISTRI, la solita vecchia Finmeccanica e dei silenzi assordanti

In queste ore, per motivi professionali, vedrò persona che nel suo curriculum ha indicato, tra le esperienze e responsabilità passate, un incarico relativo al Sistema SISTRI. Me ne sono andato nella Macchina del… Continua a leggere

Cazzi Amara per i nemici della Repubblica

Il sistema (criminale) che verrebbe destabilizzato dall’elevazione a 780,00 dei minimi di pensione, sarebbe questo? Ma la volete smettere di spingere il Paese verso una guerra civile non più serpeggiate ma che si… Continua a leggere

Il M5S tra spontaneismo e complotto

“Movimento e istituzione – Teoria generale” è un saggio di Francesco Alberoni pubblicato nel 1977. Ho isolato questo passaggio perché contiene la soluzione, da intendersi in termini di “scioglimento”, di milioni e milioni… Continua a leggere

Analogie con un passato recente. Chi vi ha ingannato fino ad oggi?

Al-Sisi: “Ho dato disposizioni di rimuovere gli ostacoli alle indagini e al raggiungimento della verità“. Così, leggiamo, si è espresso Al-Sisi, alla fine dell’incontro avvenuto, ieri, in cui ha ricevuto appositamente, per trattare… Continua a leggere

Non si può più tollerare una Unione Europea a trazione monarchica se non imperiale

L’altra sera il bravo ed esperto Enrico Mentana sembrava sinceramente stupito dei milioni di catalani nuovamente in piazza. Ci permettiamo di fargli notare che a Barcellona non è una brace qualunque quella che arde… Continua a leggere

Le pensioni minime a 780,00? Destabilizzerebbero il sistema! Firmato Matteo Salvini er populista

Giorno dopo giorno, la dirigenza del M5S e la sua base, scopriranno che il vertice della Lega (in questo tutta ancora Nord) nata, a suo tempo, per assecondare gli interessi di molti furbi… Continua a leggere

Ma Lupo Alberto Manenti è circonciso?

Oggi si dice che Matteo Salvini avrà l’onore di vedere, ad Arcore (quella) il nuovo Silvio Berlusconi. Quanto che non è stato consentito a nessuno, da oltre 50 giorni, sarà concesso all’attuale controverso alleato/traditore, il… Continua a leggere

Intermezzo musicale – Chet Baker “sings”

  Leggendo alcuni commenti a “Leo Rugens è un jukebox“, ho colto che a un lettore del blog, Zio Samsara, piace la voce di Chet Baker. Così, ritenendo di fare cosa gradita ho… Continua a leggere

Battiamo cassa coscienti di aver fatto il nostro dovere e di meritarci un aiuto

Voi pensate che respingeremmo una donazione di 5/10/25 euro in quanto esigua? Vi sbagliate. Provateci e mettetevi la coscienza a posto. Se “osate” mandarne di più, altrettanto, saranno ben accetti. Cominciate con 5/10/25… Continua a leggere

2025: Un mondo in trasformazione

Qualche settimana addietro ho lasciato traccia di ipotesi legate al tempo futuro e, nel farlo, mi sono proiettato – addirittura – al 2025. Ho lasciato alcune cose in italiano e altre in inglese,… Continua a leggere

Al Time piace seminare zizzania in Europa?

Matteo 13,24-30 24 Un’altra parabola espose loro così: «Il regno dei cieli si può paragonare a un uomo che ha seminato del buon seme nel suo campo. 25 Ma mentre tutti dormivano venne… Continua a leggere

Tristan Beaudette chi era costui? E perché ce ne interessiamo

L’amico e alleato Alberto Massari, lascia nel blog e quindi nella ipersensibile rete, notizia di un delitto accaduto nel giugno u.s., negli USA. Ci dice di averlo fatto perché recentemente è spuntata in… Continua a leggere

Verdini – quello che piaceva tanto alla Boschi e a Renzi – ancora una volta condannato: altri 5 anni e sei mesi!

Raffiche di condanne sul povero ex macellaio di Aulla, Denis Verdini. Ex Senatore e ex deus ex machina delle grandi manovre senesi. Delinquente accertato che tanto piaceva alla somma giurista Maria Elena Boschi.… Continua a leggere

Mario Draghi l’androide massone

Date importanti quelle del 30 novembre del 2014 e del 15 dicembre 2017 per questo marginale e ininfluente blog. In queste ore, in molti, state andando a leggere due post, entrambi, a suo… Continua a leggere

Ho un lettore, che pur soffrendo, non ha perso di lucidità: Fabio Aschei

Oggi faccio il nome di uno dei miei lettori di cui vado più fiero e spero che lo stesso mi autorizzi a mantenere in chiaro questo post. Pronto, viceversa, se lo ritenesse, ad… Continua a leggere

Mario Draghi, ovvero come capire chi esso sia e a quale disegno di potere appartenga

Originally posted on Leo Rugens:
Una cosa giusta il torrentizio Matteo Renzi ha detto in difesa della sua ex-preferita Maria Elena Boschi e mi riferisco a cosa ci possa essere dietro a questo…

Vive Church / Adam Smallcombe portano Cristo a Roma – Ci mancava solo questa

DOMENICA 16 SETTEMBRE Ore 11:00 (italiano) e 18:30 (English) VIVE CHURCH ROMA // UN NUOVO MODO DI ESSERE CHIESA Ti aspettiamo per la nostra INAUGURAZIONE UFFICIALE nella quale avremo la possibilità di parlare… Continua a leggere

Morte di un chimico

“Grande azienda farmaceutica”… poco dopo spunta da un sito italiano un post del genere: La recente scomparsa di Tristan Beaudette, lo scienziato farmaceutico assassinato  durante un campeggio a Malibu, ha suscitato molte domande. Tristan era… Continua a leggere

A proposito di Giancarlo Giorgetti e del suo sistematico non sapere niente

Vi abbiamo scritto cosa pensiamo di Giancarlo Giorgetti in più post. Soprattutto abbiamo ribadito che se uno, facendo il politico e non il clown al circo Barnum, troppe volte si spaccia per un… Continua a leggere

In Calabria può succedere facilmente, senza colpa, di avere un parente che “lavora” con/per la ‘Ndrangheta

Questo perché la criminalità non solo è diffusa (diciamo che le percentuali potrebbero essere sconvolgenti se un giorno si arrivasse a calcolarle) ma proprio perché il crimine dei rizomi familiari fa la punta… Continua a leggere

Leo Rugens è un jukebox e per farlo suonare “dovete” metterci i soldi!

In modo ricorrente alcuni lettori affezionati del blog ci suggeriscono di approfondire temi, personaggi, questioni e via dicendo. In particolare segnalo SC e Zio Samsara che buttano lì cose e chiedono il nostro… Continua a leggere

UNICEFFO – Chi è Francesco Samengo?

  Grazie a un contatto di Facebook leggiamo che tale Francesco Samengo è diventato presidente di Unicef Italia. Considerando alcuni passi della sua biografia, ci chiediamo che c’entra uno così con i bambini… Continua a leggere

Bene fa il M5S a non fidarsi di Giovanni Toti

Giovanni Toti, il braccio destro di ciò che avanza di Silvio Berlusconi, non sarà il manovratore della ricostruzione del Ponte e di ciò che quella infrastruttura deve simboleggiare per il nostro sofferente Paese.… Continua a leggere

Antisemitismo eterno – “Nessun ebreo morto nel WTC il 9.11”

  Nel chiacchiericcio intorno all’11 settembre, invariabile è tornata la diceria della non presenza di ebrei tra le vittime dell’attacco al WTC. Secondo le fonti ufficiali, ben 400 morti erano di “religione ebraica”… Continua a leggere

A latere del problema Orban e del suo razzismo

Chissà se Salvini sa cosa siano stati i CAUR e cosa sia l’antisemitismo? Forse sa poco anche del ventennio fascista e della complessità politica-culturale che generò nel Mondo. “Noi tireremo dritto!” Così Matteo… Continua a leggere

L’istruzione statale negli USA e la George Washington University

Forse è ora di immettere in rete un po’ di stimoli (non per fattori di lentezze intestinale) utili a comprendere chi conta nel mondo e con che criteri vanno ricercati i legami tra… Continua a leggere

Oggi vi consegno un dettaglio autobiografico sperando che questo dica qualcosa a qualcuno

Quando “scendo” a Palermo, ancora non maggiorenne (all’epoca lo si diventava a 21 anni), nel biennio 1966-67, mandato in loco per incarico espresso di Randolfo Pacciardi, la persona che mi introduce alle complessità/misteri… Continua a leggere

Gli uomini dell’Arma che non vogliamo dimenticare: Giuseppe Russo!

Per mantenere fede all’impegno implicito nel titolo del post usiamo la prosa di un altro caduto per mano della mafia: il giornalista Vito Francese. E chiudiamo il ragionamento perché il tema trattato nel… Continua a leggere

L’irraggiungibile Matera Capitale europea della cultura 2019 – Un’altra occasione persa (forse) per l’Italia

Originally posted on Leo Rugens:
Non se ne abbiano i lucani se non gioisco per la vittoria di Matera quale Capitale europea della cultura per il 2019; son contento per loro e per…

Se Conte fa i conti, chi fa i conti a Conte? – Dario Borso

  Una versione idiota del paradosso del barbiere Alle h 18:00 del 9 settembre 2018 Christian Raimo sulla sua pagina Facebook postava lapidario: “Conte parla dell’8 settembre scambiandolo per il 25 aprile”, sintetizzano una… Continua a leggere

A quando la “bonifica” dei vertici dell’ENI?

Quando sento parlare della necessità di bonificare un terreno fortemente inquinato dalla chimica, o da altro, penso a decenni di contenziosi e a vittoria certa per chi è più spregiudicato e ha più… Continua a leggere

Stefano Vinti, avvocato: proviamo a pensare e sentire come pensa e sente

Chi scrive usa per sua scelta i mezzi pubblici. Lo faccio da ultra settantenne, con le difficoltà che forse tutti quelli che abitano a Roma sanno. Gli altri, che non vivono nella Capitale,… Continua a leggere

Le ragioni di una pre-occupazione: Leonardo ex Finmeccanica e il suo indotto

Davide/Grani, da qualche settimana, sfida Golia/Manenti (con annessi, connessi e contraccolpi che potete ipotizzare) perché è particolarmente preoccupato dei danni che si possano fare in Leonardo ex Finmeccanica, vista la massa critica dei fatturati,… Continua a leggere

Qualcuno potrebbe dirvi quanto vi è costata quella stronzata dei marò?

In questo nostro sofferente Paese, ci sono gravi avvenimenti che “vanno di moda” per un po’ e poi passano.  Mi vergogno per la corporazione dei giornalisti che sono tra i massimi responsabili di… Continua a leggere

Con che finalità la coppia Voarino – Bigotti ospitava al Baglioni Hotel Regina funzionari dello Stato?

Così si mormora. Di certo il Baglioni Hotel Regina è l’albergo a cinque stelle (e di più) dove, per oltre un anno, Aurelio Voarino mi ha chiesto di andarlo a trovare la mattina… Continua a leggere

Messaggio rispettosamente indirizzato a “cucula vigile”: siamo pronti!

Plagiatori, ladri di verità, doppio-triplogiochisti, ci sono sempre stati. Questa lettera, datata luglio 1503, ne è un’ottima testimonianza. Ma oltre ad essere ciò che è, compare in Leo Rugens per introdurre un tema che… Continua a leggere

Salvini fa più di un passo indietro. Io – che nulla gli devo – non mi fido lo stesso!

Salvini fa un passo indietro; Salvini si smentisce; Salvini sembra quasi chiedere scusa alle istituzione e ai suoi alleati di governo.  E via così, o quasi. Non esageravo quindi ad essere severo critico… Continua a leggere

Gratitudine eterna ai miei genitori, a Mazzini/Pacciardi, a chi comunque mi ama e mi sorregge

Originally posted on Leo Rugens:
Questo è un post (il n° 3.477) di natura personale ma essendo immesso in rete da non ritenersi tale. Sono cresciuto, come ho più volte raccontato ai pochi lettori…

I migranti rendono più della droga – ovvero come i nani nazionali (da Chiorazzo a Buzzi) hanno cercato di togliere l’osso ai francesi e… alcuni son finiti male

Dalla morte di Stefano Piperno, si legga: Perché i francesi della Gepsa ecc ecc, ci stiamo interrogando sulle responsabilità della politica e dell’intelligence in merito alla questione della gestione dei centri di accoglienza.… Continua a leggere

I dado è tratto: verso il 1° Corso di formazione alla Polis

In molti mi chiedono perché alluda spesso in questo blog al patriottismo e ai nostri compatrioti ma al tempo rifiuti l’etichetta di nazionalista / sovranista che tanto sembra tornare di moda. Semplice: perché… Continua a leggere

Non porta bene sbertucciare la magistratura

Il 23 agosto u.s. abbiamo lasciato in rete IL MINISTRO DELL’INTERNO NON DOVREBBE MAI VIOLARE LE LEGGI E … FREGARSENE. Dopo 15 giorni il Ministro di Polizia, Matteo Salvini, sostiene che, in quanto eletto, novella Caterina… Continua a leggere

Ci vorrà addestramento per vivere senza troppi rischi nell’Infosfera

Da alcuni giorni ho postato una riflessione su tale Lupo Alberto Manenti che dopo aver passato anni – ben spesato – nei Servizi segreti vorrebbe, in età da pensione, un incarico di prestigio… Continua a leggere

Mi fate veramente schifo. Pensate come adesso si aggrava il mio sentimento per voi

Leggo il post PERCHÉ I FRANCESI DELLA GEPSA–COFELY–GDF SUEZ GESTISCONO ALCUNI CENTRI D’ACCOGLIENZA ITALIANI DA GRADISCA ALLA CALABRIA? e scopro, con vivo e vibrante interesse, che la ben nota STI di Ezio Bigotti legata alla… Continua a leggere

Evviva l’ILVA ritrovata! Per il resto ora vediamo

L’ILVA è salva e soprattutto Luigi Di Maio ha saputo affrontare la prima vera difficoltà a carattere strategico ereditata da quei furbacchioni (o altro?) che lo hanno preceduto nel governo della cosa pubblica… Continua a leggere

Prima ancora di essere futurocentrici proviamo ad essere passatocentrici

L’11 aprile 2016, pubblicavamo, scritto per noi, un ragionamento che Pompeo De Angelis, maestro di cose complesse e conoscitore profondo dei meccanismi che muovono la Storia, intitolò DALLE SABBIE DELL’ARABIA SAUDITA AI GENERALI D’EGITTO… Continua a leggere

Perché i francesi della Gepsa–Cofely–GDF Suez gestiscono alcuni centri d’accoglienza italiani da Gradisca alla Calabria?

“La Judeca di Nicotera (VV), relativamente ben conservata, è veramente molto bella, come tutta la cittadina antica, con il suo panorama sul Tirreno da una delle più belle terrazze naturali della Calabria.” (Vedi… Continua a leggere

Il significato di una scelta ovvero perché Lupo Alberto Manenti deve mollare l’osso

Alcuni attenti e preoccupati lettori mi chiedono se Alberto Manenti mi abbia fatto personalmente qualcosa. Qualcuno, perplesso di fronte a tanta mia determinazione, arriva ad ipotizzare che mi abbia portato via una fidanzata… Continua a leggere

Numeri assoluti e numeri relativi: continuerei a stare molto molto molto attento

Alcuni osservatori politici hanno mostrato (esultando) la loro vera natura filo leghista e anti grillina quando sono arrivati i dati del sondaggio effettuato dalla Swg per conto della La 7 che danno la… Continua a leggere