Ma è pura fiction o queste persone legate per qualche verso alla Clinton sono tutte morte naturalmente? Tranne i suicidi

marilyn-suicido-uccisa-330188

Trump sarà (lo è!!!!) un tipaccio, pessimo per gli USA, pessimissimo per quel Mondo intero già incasinato (come eventualmente lo erediterebbe) ma non si può, per diffidenza verso il repubblicano atipico, negare che negli Stati Uniti d’America qualche abitudine ad ammazzare la gente (presidenti compresi), organizzare complotti “federali”, dare disposizioni nel mondo a leccascarpe di turno di tramare, disinformare, corrompere, minacciare è non solo un fatto assodato ma documentatissimo da carte inoppugnabili.

Per cui, prima che diventi la trama di un film degli anni ’20 (intendendo del 2020!) quello che scrivo di seguito andrebbe approfondito.

In questo senso penso che qualcuno negli USA lo stia già facendo. È opportuno farlo perché come mi sono permesso di accennare in un post tempo addietro gli USA sono anche il Paese dove pur di non far vincere il “socialista” Upton Sinclair,  i suoi avversari pagarono vere e proprie fiction girate ad Hollyvood ad uso dei cinegiornali dell’epoca (siamo negli anni ’30) e non si fecero mancare nulla d’altro per fermarlo.

Sinclair fu sputtanato senza che una sola cosa detta di lui fosse vera.

In quello stesso grande Paese che in molti continuiamo ad amare, Martin Luther King è stato ucciso; Robert Kennedy è stato ucciso; suo fratello è stato ucciso (e non solo da Oswald); Oswald, a sua volta, è stato ucciso. La sequenza non finisce, indietro e avanti, per cui vedere ricordare alla rete mondiale che sono troppe queste morti in così breve periodo è un elemento da non sottovalutare. Nella speranza che non siano tutti dati contraffatti e che invece quei nomi e quelle persone non esistano. Anzi non siano mai esistite. A quel punto ci si dovrebbe chiedere come mai qualcuno inventa di sana pianta una cosa simile.

Bufale o verità quindi? Cose false, vere o come diciamo in questo marginale ed ininfluente blog, autentiche?

In particolare mi chiedo perché uno dovrebbe essere preso dal rimorso per aver huckerato la corrispondenza della signora Hillary Clinton?

Al massimo, gli può prendere una forma di pentimento sulla somma che non ha saputo ricavarci, ma che si penta un predono-nomade del Web della biricchinata e si impicchi, mi sembra poco credibile.

Il suicidio è un momento imperscrutabile, come tutti dovrebbero sapere, per cui non posso in alcun modo escludere l’evenienza al 100 per cento, ma certamente è veramente strana questa morte e tutta la sequenza che la rirconda.

Oreste Grani


schermata-2016-10-27-a-18-38-18schermata-2016-10-27-a-18-38-46

Advertisements